Generi, culture, sessualità

Collana peer reviewd Collana peer reviewed

Direzione: Elisabetta Ruspini (Università di Milano-Bicocca), Marco Inghilleri (Institute of Constructivist Psychology)
Comitato Scientifico:
Emanuela Abbatecola (Università di Genova); Laura Arosio (Università di Milano- Bicocca); Piero Barbetta (Università di Bergamo); Lorenzo Benadusi (Università di Bergamo); Federico Boni (Università di Milano); Barbara Bracco (Università di Milano- Bicocca); Patrizia Calefato (Università di Bari); Elisabetta Camussi (Università di Milano- Bicocca); Saveria Capecchi (Università di Bologna); Stefano Ciccone (Università di Roma); Fabio Corbisiero (Università di Napoli); Alessandra Decataldo (Università di Milano-Bicocca); Elena dell’Agnese (Università di Milano-Bicocca); Maria Luisa Fagiani (Università della Calabria); Raffaella Ferrero Camoletto (Università di Torino); Rossella Ghigi (Università di Bologna); Massimo Giliberto (Direttore, Institute of Constructivist Psychology); Jeff Hearn (Linköping University, Sweden; Hanken School of Economics, Helsinki, Finland; University of Huddersfield, UK.); Franco La Cecla (Università Vita e Salute San Raffaele di Milano e Politecnico di Barcellona); Simona Luciani (Institute of Constructivist Psychology); Sadi (Assaad) Marhaba (Università di Padova); Flavia Monceri (Università del Molise); Bob Pease (Deakin University in Geelong, Australia); Sabrina Perra (Università di Cagliari); Keith Pringle (Uppsala University; London Metropolitan University; Honorary Professor at both Aalborg University and Warwick University); Cirus Rinaldi (Università di Palermo); Ines Testoni (Università di Padova); Luca Trappolin (Università di Padova).
Comitato Redazionale:
Marco Alberio (Università di Milano-Bicocca); Elisa A.G. Arfini (Università di Ferrara); Giuseppe Burgio (Università di Palermo); Manola Del Greco (Università di Milano-Bicocca); Brunella Fiore (Università di Milano-Bicocca); Giulia Garofalo (University of East London); Alice Gritti (Università di Milano-Bicocca); Sveva Magaraggia (Università di Milano-Bicocca); Stefania Operto (Servizi per la ricerca sociale e applicata, Genova); Anita Pirovano (Università di Milano-Bicocca); Diego Romaioli (Università di Padova); Manuela Rossi (Università di Milano-Bicocca); Tito Sartori (Fondazione O.m.c. Collegio Vescovile Pio X, Treviso)

Nel mondo delle scienze sociali, la sessualità è una dimensione ancora scarsamente indagata, ad esclusione dei problemi e stati patologici ad essa connessi. Questo per varie ragioni. Da un lato si tratta di una tematica ritenuta “delicata”, “intima”, “imbarazzante”, anche “di nicchia”, lontana dai “veri” problemi che contrassegnano il vivere quotidiano. Dall’altro lato, nello studio della sessualità si presentano importanti problematiche di ordine metodologico.
Paure, incertezze e tentennamenti caratterizzano anche la ricerca sociale italiana che, alcune eccezioni a parte, non ha tematizzato il contributo offerto dalle sessualità individuali al contesto culturale e, al contempo, non ha saputo monitorare e prevedere gli importanti sviluppi che hanno subito (e stanno subendo) le culture della sessualità. Le scienze sociali sono dunque chiamate a riflettere con serenità ed intensità sulla cangiante relazione tra cultura, corpi, identità, amore, erotismo, desiderio, pratiche sessuali. Questa Collana – che si propone di coniugare, valorizzandoli, molteplici sguardi esperti (antropologico, demografico, economico, geografico, pedagogico, psicologico, semiotico, sociologico, storico) – vuole contribuire alla “rottura del silenzio” su questa tematica offrendo riflessioni aggiornate in grado di mostrare come la sessualità (maschile, femminile o che si colloca nel continuum che connette i due universi), prima di essere un fatto meramente biologico, sia soprattutto “qualcosa per qualcuno”, un canale di comunicazione.
Tra le tematiche che saranno indagate dalle pubblicazioni incluse nella Collana “Generi, culture, sessualità” menzioniamo: storia della sessualità; i processi di costruzione sociale del genere e della sessualità; la relazione tra corpi, generi e sessualità; sessualità e controllo sociale; istituzioni e sessualità; educazione e processi di socializzazione al genere e alla sessualità; culture della sessualità e mutamento sociale.

Ogni proposta editoriale sarà sottoposta al vaglio di almeno due referee anonimi.