Clicca qui per scaricare

Rilevanza ed affidabilità del valore contabile dell’avviamento e dei beni immateriali sul mercato italiano
Titolo Rivista: FINANCIAL REPORTING 
Autori/Curatori: Giovanni Liberatore, Tommaso Ridi, Filippo Di Pietro 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 31-50 Dimensione file:  519 KB
DOI:  10.3280/FR2012-003003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente lavoro si propone di indagare quale sia la rilevanza e l’affidabilità percepita dal mercato finanziario sul valore espresso nel bilancio d’esercizio sui beni immateriali e l’avviamento delle società quotate. Lo studio ha analizzato le aziende quotate al FTSE Italia All-share, nel periodo fra il 2002 ed il 2008. Attraverso un modello di regressione a più variabili si è verificato che: a) il valore contabile dei beni immateriali e dell’avviamento sono correlati positivamente al valore di mercato del capitale, b) la transizione agli IAS/IFRS non ha comportato un incremento della rilevanza ed affidabilità percepita dal mercato dei beni immateriali e avviamento.


Keywords: Beni immateriali, avviamento, rilevanza, affidabilità, valore di mercato, IAS/IFRS. Articolo ricevuto: maggio 2011, accettato: giugno 2012 The value relevance and reliability of reported goodwill and intangible assets in the Italian market



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Giovanni Liberatore, Tommaso Ridi, Filippo Di Pietro, in "FINANCIAL REPORTING" 3/2012, pp. 31-50, DOI:10.3280/FR2012-003003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche