Arte e innovazione tecnologica per una didattica immersiva

Anita Macauda

Arte e innovazione tecnologica per una didattica immersiva

Insegnanti ed educatori museali sono chiamati oggi a definire quali strumenti e linguaggi utilizzare, in quale modo e verso quale scopo per costruire percorsi didattici innovativi. A partire da queste riflessioni, il volume presenta un’analisi delle potenzialità delle tecnologie digitali tanto nella lettura, comprensione e apprezzamento dell’arte quanto nello sviluppo del processo creativo dei giovani.

Edizione a stampa

17,00

Pagine: 124

ISBN: 9788891768940

Edizione: 1a ristampa 2022, 1a edizione 2018

Codice editore: 1158.2.2

Disponibilità: Discreta

In linea con le recenti indicazioni ministeriali, le tecnologie digitali occupano un posto sempre più rilevante nei contesti scolastici e museali sia sul piano cognitivo, in termini di trasmissione e rielaborazione delle conoscenze, che nella ridefinizione della dimensione socio-relazionale. In questo senso, insegnanti ed educatori museali sono chiamati a definire quali strumenti e linguaggi utilizzare, in quale modo e verso quale scopo per costruire percorsi didattici innovativi.
A partire da queste riflessioni, il volume presenta un'analisi delle potenzialità delle tecnologie digitali tanto nella lettura, comprensione e apprezzamento dell'arte, quanto nello sviluppo del processo creativo dei giovani. L'arte mediata dalle nuove tecnologie può infatti diventare parte integrante dello sviluppo dell'identità e della partecipazione sociale, attraverso un fare che vede operare congiuntamente insegnanti di ogni ordine e grado, educatori culturali e museali, artisti e atelieristi.

Anita Macauda è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin", Alma Mater Studiorum, Università di Bologna. I suoi studi e le sue ricerche si collocano nell'ambito della didattica generale, della didattica museale e delle tecnologie educative, con particolare riferimento all'educazione all'arte e al patrimonio. Su questi temi ha pubblicato articoli e saggi in volume.

Chiara Panciroli, Introduzione
Tecnologie per educare al visivo
(Tecnologie digitali in una prospettiva educativa; Tecnologie per l'apprendimento visivo; Tecnologie per la ricerca dell'arte)
Tecnologie per la fruizione museale
(Tecnologie digitali nei musei; Strumenti mobile; Ambienti digitali)
Tecnologie per una didattica dell'arte a scuola
(Tecnologie e didattica dell'arte; Arte e digitale a scuola; Didattica immersiva per l'apprendimento dell'arte)
Appendice. Progetto di Atelier Creativo tra didattica immersiva e valorizzazione del patrimonio artistico
Bibliografia
Sitografia.

Contributi: Chiara Panciroli

Collana: Educazione al patrimonio culturale e formazione dei saperi

Argomenti: Didattiche disciplinari - Tecnologie didattiche - Strumenti per insegnanti

Livello: Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari

Potrebbero interessarti anche