Una scuola su misura.

Maria Buccolo, Federica Pilotti, Alessia Travaglini

Una scuola su misura.

Progettare azioni di didattica inclusiva

La costruzione di una scuola “su misura” sembra essere la risposta più adeguata per permettere alla scuola di valorizzare le differenze individuali di ciascun allievo. Ma cosa significa progettare nella scuola dell’inclusione? Questo volume prova a rispondere a questa e altre domande, risultando uno strumento particolarmente utile a quanti desiderino acquisire e consolidare competenze nell’ambito della progettazione didattica: docenti curricolari e specializzati al sostegno, corsisti dei tirocini formativi attivi, studenti dei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria, docenti in procinto di prepararsi ai concorsi.

Edizione a stampa

25,00

Pagine: 182

ISBN: 9788835135548

Edizione: 1a edizione 2021

Codice editore: 1750.34

Disponibilità: Buona

Cosa significa progettare nella scuola dell'inclusione? È possibile coniugare le esigenze formative di discenti che presentano interessi, caratteristiche e stili cognitivi molto diversi tra di loro? Come promuovere il benessere emotivo degli allievi? La costruzione di una scuola "su misura", termine caro a Claparède, sembra essere la risposta più adeguata per permettere alla scuola di valorizzare le differenze individuali di ciascun allievo.
Il volume affronta tali questioni dal punto di vista teorico e metodologico. La prima parte è focalizzata sulla relazione tra strategie didattiche e inclusione, tra didattica delle emozioni e clima di classe, soffermandosi infine sul ruolo delle tecnologie come elementi facilitanti per l'apprendimento e la partecipazione di tutti gli allievi; la seconda illustra le procedure più appropriate, secondo le attuali evidenze di ricerca, per progettare unità di apprendimento ispirate ai principi dell'individualizzazione e della personalizzazione. Correda il volume una parte online in cui sono presentate esemplificazioni applicate in scuole di diverso ordine e grado.
L'opera, per completezza e originalità nell'integrare diversi approcci interpretativi, sarà particolarmente utile a quanti desiderino acquisire e consolidare competenze nell'ambito della progettazione didattica: docenti curricolari e specializzati al sostegno, corsisti dei tirocini formativi attivi, studenti dei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria, docenti in procinto di prepararsi ai concorsi. Alla base, l'idea di formare insegnanti che agiscono come "ricercatori in azione", ponendosi domande e sfide sempre più complesse e avvincenti.
Il volume è corredato da un'utile espansione on line contenente approfondimenti e schede operative.

Maria Buccolo, dottoressa di ricerca in Progettazione e Valutazione dei Processi Formativi, insegna Progettazione Didattica e BES presso l'Università La Sapienza di Roma. È autrice per i nostri tipi dei volumi L'educatore emozionale (2019), Formar-si alle professioni educative e formative (2015).

Federica Pilotti, docente comandata presso la Direzione Generale per lo studente, l'inclusione e l'orientamento scolastico del Ministero dell'Istruzione, collabora con la cattedra di Pedagogia e didattica speciale per l'integrazione dell'Università di Roma Tre.

Alessia Travaglini, dottoressa di ricerca in Teoria e Ricerca Educativa, insegna Didattica generale e DSA presso l'Università La Sapienza di Roma.

Fabio Bocci, Presentazione. A quando (e per davvero) una Scuola su misura?
Introduzione
Alessia Travaglini, Didattica inclusiva: differenze individuali e strategie di insegnamento
(La scuola italiana dall'esclusione all'inclusione; Il paradigma dell'inclusione; Disambiguare il concetto di inclusione; Le differenze individuali a scuola: risorsa o problema?; Bibliografia)
Maria Buccolo, Didattica delle emozioni: costruire una relazione educativa autentica
(Le emozioni nei processi di insegnamento-apprendimento; Le emozioni nella relazione educativa e le dinamiche nel gruppo classe: processi di inclusione; Didattica delle emozioni, apprendimento e successo formativo: quali metodologie per il lavoro in classe; Bibliografia)
Federica Pilotti, La Tecnologia al servizio dell'inclusione scolastica: il framework concettuale
(Le tecnologie come fattori ambientali facilitanti dell'apprendimento e della partecipazione; Tecnologia, disabilità e accessibilità; Le competenze digitali dell'insegnante per il sostegno didattico; Usabilità ed ausilio: tecnologia assistiva e tecnologia educativa; Bibliografia)
Costruire una scuola su misura: dalla progettazione alla valutazione di azioni di didattica inclusiva
(Maria Buccolo, L'insegnante come educatore emozionale: costruire le competenze per una scuola inclusiva; Alessia Travaglini, Osservare per progettare; Federica Pilotti, La progettazione di un'unità didattica di apprendimento; Federica Pilotti, La valutazione e l'autovalutazione; Maria Buccolo, Federica Pilotti, Alessia Travaglini, Guida alla costruzione di un'unità didattica di apprendimento; Bibliografia)
Conclusioni
Ringraziamenti.

Contributi: Fabio Bocci

Collana: Traiettorie inclusive

Argomenti: Pedagogia generale e prospettive dell'educazione - Didattica generale - Pedagogia e Didattica speciale - Strumenti per insegnanti

Livello: Textbook, strumenti didattici - Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari

Contenuti dell'allegato

area multimedia

Contenuti dell'allegato:
Approfondimenti e schede operative

Potrebbero interessarti anche