Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Colpire lo stress: il coping

Andrea Laudadio, Javier Fiz Pérez

Colpire lo stress: il coping

Teorie, ricerche, strumenti

Presentando la più recente letteratura scientifica in materia, il volume vuole introdurre il lettore alla conoscenza del costrutto del coping, ovvero il complesso processo che gli individui mettono in atto con lo scopo di fronteggiare e ridurre lo stress.

Edizione a stampa

18,00

Pagine: 130

ISBN: 9788856835144

Edizione: 1a ristampa 2012, 1a edizione 2011

Codice editore: 1240.2.9

Disponibilità: Discreta

Con il termine coping s'intende il processo che gli individui mettono in atto allo scopo di fronteggiare e ridurre lo stress.
Il coping non si riferisce soltanto allo sforzo per diminuire o risolvere i problemi, ma alla gestione delle proprie emozioni e dello stress derivanti dalle situazioni problematiche. Il coping si compone di emozioni, pensieri e comportamenti, tutti finalizzati a controllare, tollerare e ridurre le richieste (interne ed esterne), le pressioni ambientali e i conflitti che da essi scaturiscono.
Mentre sta crescendo la sensibilità dei ricercatori e dei professionisti nei confronti dello studio dello stress, il coping - nonostante la sua importanza strategica nel definire il benessere soggettivo degli individui - è ancora poco esplorato e conosciuto.
Lo scopo del libro è di introdurre il lettore alla conoscenza del costrutto del coping - presentando la più recente letteratura scientifica - e di illustrare i risultati di oltre quattro anni di ricerche in quest'ambito da parte degli autori.
Il volume è completato dalla presentazione di sette strumenti psicometrici per la misurazione del coping.

Andrea Laudadio, Ph.D., direttore dell'Area Ricerca & Sviluppo di Eulab Consulting. È docente di Psicologia del counseling e del coaching e di Progettazione formativa presso il corso di laurea in Psicologia del Lavoro dell'Università Europea di Roma. Per i nostri tipi ha pubblicato: Lavorare a Cosenza: vincoli e opportunità (a cura di) (2009) e Orient@mento. Una ricerca nazionale sulla relazione tra orientamento e informatica (2004).
Francisco Javier Fiz Pérez, Ph.D., professore ordinario di Bioetica sociale (APRA), professore ordinario t.d. di Psicologia dello sviluppo (UER), vicepresidente dell'A.I.S.E.S., International Psychologist Advisor - Fundación Altius. Coordinatore delle scuole di formazione del movimento internazionale di Economia ed Etica (Tullio Chiminazzo). Tra le sue pubblicazioni: La costruzione della mente tra neurologia e pedagogia, con Francesco Caserta, FrancoAngeli (2010).

Alle origini dello stress
(Introduzione; Lo stress; Da dove arriva lo stress?; Il conflitto casa-lavoro; Tempo e stress; Dual-career e stress; Gli stress-seekers; Quando lo stress è troppo; Coping e benessere)
Prossimità e differenze
(Introduzione; Cognizioni, emozioni e conazioni; Coping vs. meccanismo di difesa; Coping: prima, durante o dopo lo stress?; Stabilità del coping; Controllabilità vs. incontrollabilità)
Risorse, stili, strategie e modalità di coping
(Introduzione; Tra stili e strategie; Il controllo di Frydenberg; Il cubo del coping; Strategie di coping e personalità; Modalità di coping; Considerazioni conclusive)
Paradigmi e modelli
(Introduzione; La matrice lewiniana; Modelli teorici recenti; Il paradigma costruttivista e sociocognitivo)
Sviluppo e coping
(Introduzione; Lo sviluppo delle strategie di coping; Il ruolo della famiglia; Coping tra fratelli)
Coping religioso
(Introduzione; Fede in Dio e condizione medica generale; Fede in Dio e salute psicologica; Il coping religioso; Il ruolo di sollecit-buffering; Self-esteem; La funzione protettiva della religione)
Coping e apprendimento
(Introduzione; Effetti del coping sull'apprendimento; The best of coping; Effetti dell'apprendimento sul coping)
Bibliografia.



Potrebbero interessarti anche