Sport, Corpo, Società

Collana peer reviewd Collana peer reviewed

Direzione: Stefano Martelli (Università di Bologna Alma Mater Studiorum”) Referenti scientifici di area disciplinare sportiva: (economico-aziendale): Cristiana Buscarini (Roma “Foro Italico”) (giuridica): Laura Santoro (Università di Palermo) (pedagogica): Roberto Farné (Università di Bologna “AMS”) (politico-istituzionale): Francesco Bonini (Università di Teramo) (psicologica): Alessandro Salvini (Università di Padova) (sociologica): Nicola R. Porro (Università di Cassino) (statistica): Antonio Mussino (Università di Roma “La Sapienza”) (storica): Antonio Lombardo (Università di Roma “Tor Vergata”) (tecnico-sportiva): Federico Schena (Università di Verona)

Corrispondenti scientifici nazionali: Giovanni Boccia Artieri (Università di Urbino “Carlo Bo”); Laura Capranica (Università di Roma “FI”); Chito Guala (Università di Torino); Maurizio Marano (Università di Bologna “AMS”); Barbara Mazza (Università di Teramo); Francesco Pira (Università di Udine, sede di Gorizia); Mirella Pirritano (Coni e Federazioni sportive); Claudio Robazza (Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio”); Pippo Russo (Università di Firenze); Bruno Sanguanini (Università di Verona)

Corrispondenti scientifici internazionali: Jay Coakley (University of Colorado, Colorado Springs-USA); Henriette Dancs (University of West Hungary, Savaria-H); Marc Theeboom (Vrije Universiteit Brussel-B); Peter Donnelly (Toronto University-CDN); Henning Eichberg (Syddansk Universitet, Odense-DK); Emilio Fernandez-Peña (Universidad Autónoma e CEO, Barcelona-E); Richard Giulianotti (University of Durham-GB); Rui Gomes (Universidade de Coimbra-P); Anita Hökelmann (Otto-von- Guericke-Universität, Magdeburg-D); Lise Kjønniksen (Høgskolen i Telemark-N); Alessandro Lodi (Universität Basel-CH); Sadao Morikawa (Nippon College of Physical Education, Tokyo-J); Pierre Parlebas (Université “R. Descartes”, Paris V-F); Andrzej Pawlucki (Gdansk Akademia-PL); Kimmo Suomi (Jyväskylä Yliopisto-SF); Ivan Waddington (Høgskolen i Oslo-N and University of Leicester-GB); Otmar Weiss (Wien Universität-A).

Comitato redazionale: Giovanna Russo (Università di Bologna: Coordinatrice); Gabriele Ferri (Indiana University, Bloomington-USA); Ivo S. Germano (Università del Molise); Enrico Marini (Universidad “Complutense”, Madrid-E); Giuseppe Monteduro (Università di Bologna).

È una Collana multidisciplinare, si pone infatti all’incrocio di 9 aree scientifiche che studiano lo sport: economico-aziendale, giuridica, pedagogica, politico- stituzionale, psicologica, sociologica, statistica, storica e tecnico-sportiva.
È raccomandata da reti scientifiche nazionali e internazionali:
la sezione italiana dell’Eass-European Association for the Sociology of Sport, ’Inshs (International Network for Sport and Health Sciences) e la Sismes- Società italiana delle Scienze motorie e sportive.
Presenta libri di qualità, selezionati in base a una rigorosa dual peer review:
le opere proposte sono presentate all’Editore solo dopo aver superato il giudizio qualificato e motivato –dato entro tempi brevi– da due specialisti dell’argomento.
I giudizi forniti nel corso della dual blind peer review sono a disposizione dell'ANVUR su richiesta.
Offre un concreto sostegno agli autori, sia a livello di contenuti ed editoriale, sia a livello promozionale, con iniziative come presentazioni presso Università e Centri culturali, e l’invio di comunicati-stampa ad un indirizzario di giornalisti di oltre 500 testate (a stampa, radio, tv, internet) specializzate in campo sportivo.

Il “manifesto” della Collana SCS suggerisce l’idea che nella società contemporanea lo sport sia divenuto un «fatto sociale totale», come direbbe Marcel Mauss (Essai sur le don, 1925), da almeno tre punti di vista. Innanzitutto per la possibilità di cogliere, attraverso di esso, la struttura della nuova società emergente. La mediatizzazione dei grandi eventi sportivi – quali le Olimpiadi o i Campionati internazionali di calcio – non si riduce banalmente alla possibilità di guardare in tv le imprese di squadre o di atleti famosi, ma costituisce un’occasione per osservare i cambiamenti nelle città ospitanti, che dalla formazione sociale (pre-)industriale passano a quella “post”-industriale e globale.
In secondo luogo appaiono decisive per le nuove generazioni le implicazioni educative e culturali che ha il diffuso ricorso allo sport come pratica socializzante. Inoltre il tessuto di associazioni sportive diffuso nel territorio costituisce il vivaio di atleti e saperi tecnico-sportivi, ma per crescere esso necessita di professionisti preparatisi nelle nuove Facoltà e Corsi di Laurea in Scienze Motorie, più attrezzati a riconoscere e a risolvere le molteplici problematiche –bio-mediche, tecnico-sportive, socio-organizzative– che continuamente si pongono.
In breve, la Collana, spazio di convergenza per la multidisciplinarietà dei saperi scientifici sullo sport, si propone di tracciare nuovi percorsi e individuare nuovi approcci, atti a meglio conoscere e gestire questo «fatto sociale totale» emergente.

La ricerca ha estratto dal catalogo  16  titoli.
 
  Titolo Tipologia
Keep Fit! Ben-essere attivo e nuove tecnologie Keep Fit! Ben-essere attivo e nuove tecnologie
Stefano Martelli, Ivana Matteucci … (1569.16)
Il volume raccoglie varie ricerche sulle trasformazioni in atto nei luoghi dello sport. Gli Autori osservano il mutamento sociale e culturale in atto, con particolare attenzione alle trasformazioni che i media digitali favoriscono nel campo dello sport e delle attività fisiche. Il tentativo è quello di far emergere opportunità e rischi, generati dall’uso dei dispositivi digitali nelle pratiche di fitness e wellness in palestra, nelle società sportive e nelle pratiche, anche di gruppo, open air.
Libro
Charting the Wellness Society in Europe. Social transformations in sport, health and consumption Charting the Wellness Society in Europe. Social transformations in sport, health and consumption
Giovanna Russo (1569.15)
Today sport and physical activity are considered cultural tools able to understand the evolution of contemporary symbolic practices, always looking for wellness. The book examines in specific the wellness dimension, going beyond the concept of active lifestyle, investigating the importance of physical activities in order to maintain good health, with a comparative look between Italy, France and the United Kingdom.
Libro o
Ebook
Nuovo manuale di Sociologia dello sport e dell''attività fisica  Nuovo manuale di Sociologia dello sport e dell'attività fisica
Stefano Martelli, Nicola Porro (1569.7.1)
La nuova edizione dell’opera offre una sintesi dei principali risultati ottenuti dalla ricerca italiana ed estera nel campo della sociologia dello sport. Il Manuale si pone come strumento indispensabile per tutti coloro che intendono sviluppare la propria professionalità nel campo delle Scienze Motorie e vuole costituire una solida base sia per operare scelte nell’organizzazione e comunicazione degli eventi sportivi, sia per attuare politiche sociali rivolte alla salute e alla wellness della popolazione.
Libro
La città e lo sport. Torino 2015 e oltre La città e lo sport. Torino 2015 e oltre
Piervincenzo Bondonio, Egidio Dansero … (1569.14)
Il volume analizza le modalità con cui, attraverso lo sport, il capitale della città di Torino, materiale e immateriale, è stato fatto fruttare in termini di ricadute economiche, sociali e culturali, nonché le potenziali connessioni tra la politica degli eventi e le pratiche sportive, consolidate ed emergenti, tra lo sport e l’immagine della città. Pur focalizzandosi sul caso torinese, il testo presenta molti spunti di riflessione di più ampio respiro, proponendo percorsi e risultati di ricerca utili per altri contesti locali.
Ebook
Mega eventi sportivi, pubblicità in tv e junk food. Quattro indagini su bambini e stili di vita sani e attivi Mega eventi sportivi, pubblicità in tv e junk food. Quattro indagini su bambini e stili di vita sani e attivi
Stefano Martelli (1569.13)
Gli Europei di calcio 2016 hanno costituito l’occasione per svolgere un insieme di ricerche sociologiche sugli effetti indiretti per la salute dei minori che derivano dall’esporsi ai Mega eventi sportivi e alla pubblicità televisiva di junk food. Si è indagato empiricamente se la pubblicità commerciale incrementi o no, fra i minori e le loro famiglie, il consumo di cibi non consigliabili per la salute. Ciò al fine di rintracciare evidenze scientifiche e poter meglio reagire all’influsso di questi “persuasori occulti” tramite iniziative educative nelle scuole primarie.
Libro
Le Città Attive. Percorsi pubblici nel corpo urbano Le Città Attive. Percorsi pubblici nel corpo urbano
Antonio Borgogni, Romeo Farinella (1569.12)
La città attiva accomuna politiche urbanistiche, educative, pratiche del tempo libero, esigenze e aspettative sociali e culturali, mobilità sostenibile, promozione dell’attività motoria e delle pratiche sportive, condivisione degli spazi pubblici come luoghi di opportunità e di conflitti. Attraverso l’approccio della città attiva, in cui si intrecciano le esigenze urbane di vivibilità, estetica e funzionalità, il volume presenta soluzioni integrate ai problemi dell’urbanizzazione e della sedentarietà. Gli spazi pubblici così progettati facilitano il movimento del corpo promuovendo stili di vita attivi.
Libro
Il Mondiale delle meraviglie. Calcio, media e società da Italia ''90 a oggi Il Mondiale delle meraviglie. Calcio, media e società da "Italia '90" a oggi
Nicola Porro, Stefano Martelli … (1569.10)
Prendendo spunto dall’ultimo mega-evento calcistico svoltosi nel nostro Paese, Italia ’90, il volume vuole mettere in rilievo le profonde trasformazioni economiche e culturali avvenute negli ultimi tre decenni nel “gioco più bello del mondo”, ma anche nell’intera società, nazionale e globale. A conferma che il calcio è un vero e proprio “fatto sociale totale”, in grado di rivelare, come una cartina di tornasole, la complessa trama della società emergente.
Libro
Adolescenti e sport. Trasformazioni sociali e pratiche motorie Adolescenti e sport. Trasformazioni sociali e pratiche motorie
Emiliana Mangone (1569.11)
Il rapporto fra sport e società rappresenta oggi una tematica emergente nelle scienze sociali e la multidimensionalità del fenomeno orienta verso la ricomposizione delle differenti prospettive disciplinari. Il volume affronta la pratica sportiva dai diversi punti di vista delle discipline, focalizzando una volta l’attenzione sulla relazione società-pratica sportiva e una volta sul valore educativo di questa o sulla sua funzione di identificazione nazionale e di prevenzione della violenza anche e attraverso le politiche attive dello sport.
Libro
La città che cammina. Per una sociologia del corpo metropolitano La città che cammina. Per una sociologia del corpo metropolitano
Giulio Bizzaglia (1569.9)
La camminabilità della città, la sua fruibilità mediante il cammino, costituisce una risorsa disponibile per il ripensamento urbanistico reso necessario dalla grande crisi, sapendo che non ci sarà un ritorno al passato ma uno sviluppo sociale collettivo. In questa prospettiva la ricerca con tecnica Delphi riportata nel volume nasce dal convincimento che camminare nella città sia un esercizio di libertà, per tutti.
Libro
Questioni di ben-essere. Pratiche emergenti di cultura, sport, consumi Questioni di ben-essere. Pratiche emergenti di cultura, sport, consumi
Giovanna Russo (1569.8)
Oggi lo sport è soprattutto un fatto culturale, tanto da essere considerato uno dei frame interpretativi prevalenti delle pratiche simboliche contemporanee. Il volume indaga alcuni aspetti dell’attuale produzione culturale e propone di rileggere lo sport come un circuito relazionale e fenomeno emergente di una società tesa alla ricerca di una migliore qualità della vita, più sana, attiva e socialmente partecipata.
Libro o
Ebook
Lo sport degli europei. Cittadinanza, attività, motivazioni Lo sport degli europei. Cittadinanza, attività, motivazioni
Anna Maria Pioletti, Nicola Porro (1569.6)
In una prospettiva di comparazione internazionale e di cooperazione interdisciplinare, il volume non si concentra solo sulle tradizionali espressioni dello sport istituzionale nel contesto dell’Europa comunitaria, ma chiama in causa le politiche di welfare e le strategie per la cittadinanza attiva sviluppate dai Paesi dell’Unione, nella convinzione che lo sport sia un potenziale strumento di inclusione sociale.
Libro o
Ebook
L''Italia e i Giochi Olimpici. Un secolo di candidature: politica, istituzioni e diplomazia sportiva L'Italia e i Giochi Olimpici. Un secolo di candidature: politica, istituzioni e diplomazia sportiva
Tito Forcellese (1569.5)
La storia delle candidature di Roma, Cortina d’Ampezzo e altre città italiane alle Olimpiadi (dal 1908-2012) ricostruita attraverso documenti difficilmente accessibili, come quelli custoditi nell’archivio Ioc a Ginevra. In luce alcune figure rappresentative della dirigenza sportiva italiana, capaci di ottenere credibilità nel contesto olimpico internazionale.
Libro o
Ebook
Lo sport globale. Le audience televisive di Mondiali di calcio, Olimpiadi e Paralimpiadi invernali (2002-2010) Lo sport globale. Le audience televisive di Mondiali di calcio, Olimpiadi e Paralimpiadi invernali (2002-2010)
Stefano Martelli (1569.4)
Il volume ricostruisce ampiezza e profilo socio-anagrafico delle audience italiane che hanno assistito in tv ai Mondiali di calcio, alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi invernali nel periodo 2002-2010. Partendo da una teoria del processo di sportivizzazione che si interroga sugli esiti ambivalenti della globalizzazione di calcio e atletica per normodotati e per diversamente abili, il libro getta uno sguardo in profondità sui mutamenti sociali promossi dallo sport, vero fenomeno sociale globale.
Libro
La società della wellness. Corpi sportivi al traguardo della salute La società della wellness. Corpi sportivi al traguardo della salute
Giovanna Russo (1569.3)
Il volume indaga la relazione fra wellness, corpo e attività motorie con l’obiettivo di far emergere sfide e complessità di un approccio al benessere che concepisce lo sport come “piattaforma relazionale” per gli individui, nonché luogo strategico dell’identità individuale e dei suoi mutamenti.
Libro
Sport, media e intrattenimento. Emozioni in/controllate e struttura sociale emergente Sport, media e intrattenimento. Emozioni in/controllate e struttura sociale emergente
Stefano Martelli (1569.2)
Il volume pone l’accento sulla struttura sociale emergente che negli ultimi anni ha collegato in un circuito “virtuoso” lo sport, i media e le aziende sponsor: essa coinvolge un pubblico, composto al tempo stesso da sportivi, telespettatori e consumatori, al quale vengono offerti intrattenimenti che hanno una crescente rilevanza sociale, economica e politica.
Libro
Lo sport mediato. Le audience televisive di Olimpiadi, Paralimpiadi e Campionati europei di calcio (2000-2008) Lo sport "mediato". Le audience televisive di Olimpiadi, Paralimpiadi e Campionati europei di calcio (2000-2008)
Stefano Martelli (1569.1)
Per la prima volta nel nostro paese, i dati sulle audience italiane di Olimpiadi, Paralimpiadi e Campionati europei di calcio nei primi anni del nuovo millennio (2000-2008). Confronti e tendenze quantitative sono collocate entro un quadro più ampio, che descrive sociologicamente cos’è un mega evento sportivo e quali processi comunicativi lo rendano possibile.
Libro