Didattica, scienze della formazione  >  Pedagogia e Storia dell'educazione  >  Pedagogia sociale e della marginalità
La ricerca ha estratto dal catalogo  103  titoli.
 
Pagina  1  di  6
  Titolo Tipologia
Educazione degli adulti, sviluppo di comunità, pedagogica critica. Angela Zucconi e il Progetto Pilota Abruzzo Educazione degli adulti, sviluppo di comunità, pedagogica critica. Angela Zucconi e il Progetto Pilota Abruzzo
Silvia Nanni (940.1.16)
A 60 anni dall’esperienza del Progetto Pilota Abruzzo, il volume prova a riflettere sull’idea di comunità, di condivisione, di “coscientizzazione”, di sviluppo individuale e collettivo a partire proprio da quella vecchia pioneristica esperienza. Il testo ci presenta quindi il lavoro di Angela Zucconi – letterata, educatrice, “attivista”, direttrice del progetto ‒ e della sua équipe, ripercorrendone la storia e il senso del suo operato, e proiettandolo così verso le più attuali problematiche affrontate dall’educazione degli adulti e dalla Learning city-community.
Libro
Corporeità. Pratiche educative nell''incontro con i corpi in crescita Corporeità. Pratiche educative nell'incontro con i corpi in crescita
Michele Gagliardo, Salvatore Rizzo … (940.2.2)
Pedagogisti, filosofi, sociologi, storici, medici e altre figure si confrontano sul concetto di “corpo” nelle sue infinite possibilità e tentano di restituirci un orizzonte di conoscenza tanto fecondo quanto trascurato. L’auspicio è quello di contribuire a una riflessione allargata sui temi della corporeità in relazione agli interventi educativi, provando a riprendere i presupposti del discorso pedagogico per allargarne il perimetro e gettarvi nuova luce.
Libro o
Ebook
Contesti educativi per il sociale. Progettualità, professioni e setting per il benessere individuale e di comunità Contesti educativi per il sociale. Progettualità, professioni e setting per il benessere individuale e di comunità
Laura Cerrocchi, Liliana Dozza (431.2.9)
Il volume propone un quadro teorico-metodologico fondativo della progettualità, responsabilità e cura educativa, e riflette sulla valenza trasformativa e generativa delle professioni educative per il sociale. Un testo per educatori e pedagogisti in servizio, studenti che desiderano intraprendere queste professioni, dirigenti dei servizi, nonché insegnanti e professionisti che, a diverso titolo, operano nei contesti educativi per il sociale.
Libro
Dentro il lavoro educativo. Pensare il metodo, tra scenario professionale e cura dell''esperienza educativa Dentro il lavoro educativo. Pensare il metodo, tra scenario professionale e cura dell'esperienza educativa
Cristina Palmieri (1154.14)
Una riflessione per comprendere cosa, oggi, possa significare “lavorare con metodo” nei contesti educativi. Si accompagnano educatori e pedagogisti nell’individuazione e nell’approfondimento di attenzioni e disposizioni professionali che si articolano in un processo di cura dell’esperienza educativa, rispettandone la contingenza, la problematicità e l’imprevedibilità.
Libro
Infanzie movimentate. Ricerca pedagogica e progettazione nei contesti di emergenza per minori stranieri non accompagnati Infanzie movimentate. Ricerca pedagogica e progettazione nei contesti di emergenza per minori stranieri non accompagnati
Andrea Traverso (1115.29)
Prima di rappresentare un tema dell’agenda politica e sociale, quello dei minori stranieri non accompagnati è una realtà di cui occorre comprendere le istanze e il bisogno di comunità. La ricerca educativa e la progettazione dei servizi sono strumenti professionali con i quali è possibile sostenere il processo di cambiamento e trasformazione all’interno delle comunità stesse. Il testo riporta moltissime esperienze nazionali di ricerca e progettazione realizzate da gruppi di lavoro universitari e da enti del Terzo Settore.
Libro
Emergenza e progettualità educativa. Da un modello allarmista al modello trasformativo Emergenza e progettualità educativa. Da un modello allarmista al modello trasformativo
Andrea Traverso (1750.16)
Il volume vuole contribuire al dibattito sull’emergenza in ambito educativo, ponendosi sia come utile strumento di lavoro per gli operatori sociali in servizio, sia come approfondimento per gli educatori e le educatrici in formazione.
Libro
Come canne di bambù. Farsi mentori della resilienza nel lavoro educativo Come canne di bambù. Farsi mentori della resilienza nel lavoro educativo
Patrizia Garista (565.2.4)
Obiettivo del volume è quello di proporre una riflessione critica sull’educare e sull’educarsi alla resilienza, collocandone il costrutto in uno spazio di riflessione pedagogica che permetta, a chiunque si trovi a esercitare il ruolo di suo tutore, di comprendere le traiettorie di sviluppo di questo processo, nelle sue dimensioni costruttive o discriminanti. Un testo per quanti devono e possono, nella loro attività professionale, farsi mentori di resilienza: pedagogisti, educatori, insegnanti, professionisti della cura e della prevenzione, assistenti sociali, psicologi, giuristi.
Libro o
Ebook
Vite di flusso. Fare esperienza di adolescenza oggi Vite di flusso. Fare esperienza di adolescenza oggi
Pierangelo Barone (565.2.3)
I contributi presenti nel volume delineano un’interessante prospettiva di ripensamento di una pedagogia dell’adolescenza all’altezza del difficile esercizio di suggerire nuovi sguardi e nuovi compiti per gli adulti – siano educatori, insegnanti, volontari nel sociale o genitori – che hanno, a vario titolo, responsabilità educative nei confronti dei ragazzi e delle ragazze immersi nel flusso esistenziale della cosiddetta “seconda nascita”.
Libro
Comprendere il bullismo femminile. Genere, dinamiche relazionali, rappresentazioni Comprendere il bullismo femminile. Genere, dinamiche relazionali, rappresentazioni
Giuseppe Burgio (940.1.13)
Questo testo pionieristico su un fenomeno particolarmente complesso e sfuggente come il bullismo condotto da ragazze raccoglie contributi che appartengono sia a differenti correnti teoriche degli studi di genere sia a diversi settori disciplinari, al fine di provare a costruire non solo una descrizione ma una comprensione multiprospettica del tema, che possa essere utile a insegnanti, genitori e, più in generale, a chi si interroga sulle dinamiche relazionali tra pari a scuola.
Libro
La scuola prigioniera. L''esperienza scolastica in carcere La scuola prigioniera. L'esperienza scolastica in carcere
Ivo Lizzola, Silvia Brena … (940.1.12)
La scuola in carcere a volte ridisegna l’educazione ed il rendere giustizia, avvia esigenti movimenti di incontro, fa ripensare le vittime, pulisce il futuro. Il volume riporta le attività e la vita delle classi di un istituto di pena di Bergamo, tentando di leggere l’esecuzione penale con un’attenzione pedagogica.
Libro
Traiettorie underground della formazione. Sentieri pedagogici nelle storie di vita degli adolescenti omosessuali Traiettorie "underground" della formazione. Sentieri pedagogici nelle storie di vita degli adolescenti omosessuali
Stefano Maltese (940.14)
Sedici ragazzi omosessuali, tra i diciassette e i diciannove anni, hanno scelto, con coraggio, di condividere il racconto della loro storia di vita in riferimento a un tema particolarmente rilevante per loro: quello della sessualità. Così facendo, i protagonisti delle storie raccolte hanno offerto materiale per una ricerca pedagogica che chiama in causa tutti coloro che, dai genitori agli insegnanti, si trovano a ricoprire un ruolo educativo nei confronti degli adolescenti.
Libro
La cura educativa per il reinserimento sociale di detenuti in Esecuzione Penale Esterna. Tra analisi e messa a punto del setting pedagogico La cura educativa per il reinserimento sociale di detenuti in Esecuzione Penale Esterna. Tra analisi e messa a punto del setting pedagogico
Laura Cerrocchi, Francesca Cavedoni (940.1.11)
Un testo pensato per educatori e pedagogisti, nonché per professionisti che con diverso grado e funzione operano nel settore penitenziario e psichiatrico, post-penitenziario e post-psichiatrico, ma anche dei servizi sociali e culturali, psicologici e della mediazione nonché dei più complessivi servizi alla persona.
Libro
La pedagogia della liberazione di Paulo Freire. Educazione, intercultura e cambiamento sociale La pedagogia della liberazione di Paulo Freire. Educazione, intercultura e cambiamento sociale
Marco Catarci (1115.1.18)
La figura e il pensiero di Paulo Freire (1921-1997), pedagogista brasiliano, intellettuale esule ed educatore cosmopolita. Avvalendosi degli studi di Freire ancora non tradotti in italiano, si toccano questioni cruciali del dibattito educativo contemporaneo, come il tema dell’interculturalità, della lotta all’esclusione sociale, dell’educazione permanente, del ruolo della scuola nella società.
Libro
Reti di possibilità. Quando la pedagogia incontra le prassi sanitarie Reti di possibilità. Quando la pedagogia incontra le prassi sanitarie
Stefano Benini (565.1.5)
L’opera propone alcune «buone pratiche pedagogiche» in sanità, in riferimento ai contributi di alcuni pedagogisti italiani che in questi ultimi anni si sono dedicati alla formazione del personale sanitario e allo sviluppo della corrente della pedagogia medica. Si tratta di un lavoro che si rivolge a tutti gli operatori sanitari – ma anche a quelli dell’educazione – che costantemente si misurano con i pensieri e le azioni che compongono l’esperienza di quella che viene definito immateriale della cura.
Libro
Educazione, comunità e politiche del territorio  Educazione, comunità e politiche del territorio
Eleonora Napolitano (940.1.9)
Il futuro della società e lo sviluppo del suo benessere dipendono da quanto questa riesca a suscitare nei cittadini – soprattutto i più giovani – un senso forte di appartenenza, di responsabilità civica e di partecipazione al cambiamento socio-economico e culturale della Comunità nella quale vivono. Riflettendo sui concetti di comunità, educazione e politica, il testo analizza l’importanza del ruolo degli enti locali, del terzo settore e dell’intera comunità nei processi di sviluppo della partecipazione e della cittadinanza attiva delle giovani generazioni.
Libro o
Ebook
Le sfide sociali dell''educazione  Le sfide sociali dell'educazione
Giuseppe Elia (249.1.8)
Il testo indaga ed elabora prospettive di intervento educativo esplorate nel complesso rapporto tra scelta, responsabilità ed esercizio della genitorialità, riguardo la comunicazione, problematizzata entro la costruzione di relazioni autenticamente umane, e nelle complesse questioni di una scuola inclusiva del singolo e delle personali identità.
Libro
Le forme sociali dell''educazione. Servizi, territori, società Le forme sociali dell'educazione. Servizi, territori, società
Marco Catarci (249.1.7)
Un quadro di riferimento su orientamenti, nodi critici e approcci sviluppati nell’ambito della pedagogia sociale, in un’ottica di circolarità tra riflessione teorica e prassi. Il volume intende offrire una “cassetta degli attrezzi” per affrontare le emergenze sociali contemporanee con risposte formative coerenti, attraverso un’analisi della loro articolazione nei servizi, nel territorio e nella società.
Libro o
Ebook
La supervisione pedagogica  La supervisione pedagogica
Francesca Oggionni (940.11)
Un contributo alla conoscenza delle funzioni, delle specificità e del significato culturale e strategico della supervisione pedagogica. Il testo si rivolge a supervisori, a responsabili dei servizi educativi, a educatrici ed educatori in servizio e in formazione.
Libro o
Ebook
Crisi sociale e disagio educativo. Spunti di ricerca pedagogica Crisi sociale e disagio educativo. Spunti di ricerca pedagogica
Cristina Palmieri (940.8)
Una prospettiva pedagogica e alcune attenzioni metodologiche a partire da cui poter individuare le condizioni che rendano possibile rinnovare il senso delle esperienze educative in contesti come la scuola e i servizi o nell’ambito dei più diversi progetti territoriali. Un testo per quanti lavorano, da professionisti, nel mondo dell’educazione o si stanno formando per potervi entrare.
Libro
Progettare l''educazione. Contesti, competenze, esperienze Progettare l'educazione. Contesti, competenze, esperienze
Davide Parmigiani, Andrea Traverso (316.4)
Il volume tenta di tracciare un profilo di educatore capace di costruire un progetto, condividerlo con gli stakeholder istituzionali e attuarlo in condizioni dinamiche e in evoluzione, che si snodano fra ambienti strutturati e destrutturati, fra situazioni quotidiane e di emergenza.
Libro
Pagina  1  di  6