Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Il "modello" Olivetti

A cura di: Michele La Rosa

Il "modello" Olivetti

Passato, presente. E futuro?

Frutto di un progetto di studio e ripensamento dell’esperienza olivettiana, in prospettiva interdisciplinare, questo testo si focalizza sulle diverse dimensioni che l’hanno contraddistinta e che ancora oggi possiamo ritrovare in non poche imprese. In una fase storica come quella attuale, approfondire l’esperienza olivettiana, con un’attenzione alla “dimensione” comunitaria, ci aiuta a individuare strade nuove di sviluppo socio-economico e, in particolare, modalità con le quali intendere diversamente l’economia e il lavoro.

Edizione a stampa

22,00

Pagine: 166

ISBN: 9788835136095

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 1529.2.154

Disponibilità: Discreta

Pagine: 166

ISBN: 9788835139249

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1529.2.154

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 166

ISBN: 9788835139256

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1529.2.154

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Un testo sull'esperienza della Olivetti, che ha segnato un momento fondamentale della storia economica e del lavoro nel nostro paese, non è certo una novità.
Ma il volume è frutto di un progetto di studio e ripensamento dell'esperienza olivettiana che, adottando una prospettiva interdisciplinare, si focalizza sulle diverse dimensioni che l'hanno contraddistinta e che ancora oggi possiamo ritrovare in non poche imprese. L'attualità del pensiero olivettiano si caratterizza dunque per un approccio comunitario e di "condivisione" societaria apparentemente in contrasto con il sempre attuale paradigma economicistico, la cui critica e insufficienza accomuna tutti gli autori che hanno preso parte alla stesura dell'opera.
Proprio la stessa esperienza olivettiana ci fornisce la griglia multifattoriale per comprendere come e quanto l'impresa, di diverse dimensioni e di diverso profilo giuridico (quindi profit e non profit), sia radicata o meno nel proprio contesto e sia portatrice di un progetto politico e di sviluppo integrato: economico, sociale, culturale e, potremmo dire, umano. In una fase storica come quella attuale approfondire l'esperienza olivettiana con una attenzione alla "dimensione" comunitaria, ci aiuta altresì a individuare strade nuove di sviluppo socio-economico e, in particolare, modalità con le quali intendere diversamente l'economia e il lavoro.

Il coordinamento editoriale del volume è stato curato da Michele La Rosa, già docente di Sociologia del lavoro presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Bologna, ma il risultato è frutto di un percorso collettivo di tutti i co-autori che vi hanno contribuito e che appaiono in copertina.

Flavia Franzoni, Romano Prodi, Presentazione
Galileo Dallolio, Fasi, momenti e tempi di una realtà oltre l'impresa
Paolo Rebaudengo,
Le sette parole chiave della Olivetti 1926-1978
Giorgio Gosetti,
Michele La Rosa, La sociologia del lavoro italiana e l'esperienza olivettiana
Antonio Cocozza,
Nuove culture organizzative, aziende innovative e Modello Olivetti
Carlo Monti,
Olivetti e l'urbanistica: un modello utopico, ma anche una bussola da ritrovare
Chiara Ricciardelli,
Etica e impresa: dall'esperienza di Adriano Olivetti a oggi. Il ruolo del lavoro e delle realtà profit e non profit nella costruzione di un nuovo modello di comunità
Emanuela Proietti,
"La fabbrica era un bene comune". Esperienze olivettiane: elementi conoscitivi e riflessioni di merito
Bibliografia di riferimento
Gli autori.

Contributi: Antonio Cocozza, Galileo Dallolio, Flavia Franzoni, Giorgio Gosetti, Michele La Rosa, Carlo Monti, Romano Prodi, Emanuela Proietti, Paolo Rebaudengo, Chiara Ricciardelli

Collana: Sociologia del lavoro

Argomenti: Sociologia economica, del lavoro e delle organizzazioni

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche