Le pratiche di earnings management nei gruppi piramidali italiani. Aspetti teorici ed evidenze empiriche
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 100,      1a edizione  2018   (Codice editore 376.7)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891781338
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891792655
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Diversi fallimenti di aziende significative sia italiane che straniere avvenuti negli ultimi anni sono stati, almeno in parte, imputati all’uso opportunistico della discrezione tecnica nell’elaborazione delle informazioni finanziarie. In tali contesti, in cui rientra la peculiare configurazione del gruppo piramidale come strumento di separazione tra la proprietà e il controllo, il testo, dopo aver descritto i meccanismi di separazione (CEMs), analizza la relazione tra la fattispecie del gruppo piramidale e le pratiche di earnings management all’interno del mercato borsistico italiano.
Presentazione del volume

L'attenzione verso la protezione degli azionisti di minoranza dai comportamenti opportunistici degli azionisti di maggioranza detentori del controllo sulla gestione aziendale, nel contesto dell'acquisizione di "benefici privati del controllo", è cresciuta in maniera rilevante nel corso degli ultimi anni, con specifico riferimento ai contesti in cui possono innescarsi meccanismi di separazione tra la proprietà ed il controllo (CEMs).
Diversi fallimenti di aziende significative sia italiane che straniere avvenuti negli ultimi anni sono stati, difatti, almeno in parte, imputati all'uso opportunistico della discrezione tecnica nell'elaborazione delle informazioni finanziarie.
In tali contesti, in cui rientra la peculiare configurazione del gruppo piramidale come strumento di separazione tra la proprietà ed il controllo, il testo, dopo aver descritto i meccanismi di separazione (CEMs), analizza la relazione tra la fattispecie del gruppo piramidale e le pratiche di earnings management all'interno del mercato borsistico italiano.
In particolare l'indagine empirica mira a verificare l'esistenza di una relazione tra la configurazione del gruppo piramidale e le pratiche di manipolazione contabile mediante l'applicazione di un modello di "income smoothing" applicato ai gruppi piramidali quotati sulla borsa valori italiana.

Massimiliano Farina Briamonte è dottore di ricerca in dottrine economico aziendali e governo dell'impresa presso l'Università Parthenope di Napoli. È stato Visiting Ph.D presso la Washington University in St.Louis - Missouri USA, ha inoltre conseguito un Master in small business management presso la Scuola di Direzione Aziendale - SDA Bocconi Milano. È docente da diversi anni in primarie università italiane esercitando contestualmente attività di consulenza professionale. È inoltre membro del gruppo di lavoro di revisione dei principi di valutazione dell'Organismo Italiano di Valutazione - OIV. I suoi interessi di ricerca includono earnings management, corporate governance, valutazione, financial reporting; ha pubblicato articoli su riviste con referee e atti di conferenze internazionali.

Indice
Introduzione
Corporate governance, assetti proprietari e gruppi piramidali
(Aspetti generali di corporate governance; Proprietà, controllo ed assetti proprietari; I meccanismi di separazione tra la proprietà ed il controllo; I gruppi piramidali in Italia)
Earnings management e informazione economico finanziaria
(Il ruolo dell'informazione economico finanziaria nel mercato di capitali; I fattori determinanti la qualità dell'informativa esterna; Informativa esterna e corporate governance: problematiche aperte; L'earnings management; Earnings management e gruppi piramidali)
Le pratiche di earnings management nei gruppi piramidali italiani
(Le domande di ricerca; Il modello di Gopalan e Jayaraman; Statistiche descrittive)
Conclusioni
Appendice. Il campione di aziende analizzato e i parametri medi EM1, EM2, EM
Bibliografia.