L'immagine turistica nell'era del Travel 2 punto 0. Il ruolo degli user-generated content e dell'electronic word-of-mouth
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 100,      1a edizione  2019   (Codice editore 365.1217)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891793782
Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume, dopo aver preliminarmente presentato il ruolo giocato dalle nuove tendenze tecnologiche nel settore del turismo e nella creazione dell’immagine turistica, ricostruisce il framework teorico e analizza il processo di formazione dell’immagine anche alla luce del Travel 2.0. Il libro presenta poi l’analisi dell’immagine turistica di Benevento attraverso un’analisi del contenuto delle recensioni di TripAdvisor delle prime 10 “Cose da fare”.
Presentazione del volume

Nel corso degli ultimi decenni il turismo è diventato uno dei settori più importanti per l'economia globale. I turisti di tutto il mondo, al giorno d'oggi, hanno la possibilità di scegliere tra un ampio ventaglio di destinazioni turistiche e la valutazione non sempre si rivela semplice.
Come far sì, dunque, che una destinazione sia distinguibile dalle altre al fine di renderla più competitiva e attrarre più turisti?
La risposta sta nella creazione di una immagine turistica unica e forte, che permetta alla destinazione di distinguersi dalle altre. Con l'avvento di Internet, il modo in cui i turisti organizzano un viaggio è cambiato e, di conseguenza, si è modificata anche la modalità con cui l'immagine turistica si forma. Nell'era del web 2.0, che nel settore del turismo prende il nome di Travel 2.0, un gran numero di turisti, infatti, pubblica la propria esperienza su blog, siti di viaggio e social network per documentare il proprio viaggio e condividere le informazioni con altri lettori. Questi contenuti generati dagli utenti (user-generated content), diffusi tramite il passaparola elettronico (electronic word-of-mouth), sono diventati una fonte primaria di informazione per chi sta pianificando un viaggio.
Essi hanno una grande influenza sulla percezione della destinazione e sulle relative decisioni di acquisto e sono in grado di influenzare l'immagine di una destinazione turistica, contribuendo anche alla sua formazione.
Il lavoro, dopo aver preliminarmente presentato il ruolo giocato dalle nuove tendenze tecnologiche nel settore del turismo e nella creazione dell'immagine, ricostruisce il framework teorico e analizza il processo di formazione dell'immagine anche alla luce del Travel 2.0. Presenta, infine, l'analisi dell'immagine turistica di Benevento esaminata attraverso una content analysis delle recensioni di TripAdvisor delle prime dieci attrazioni turistiche ("Cose da fare").

Miriam Petracca
è ricercatore di Economia e gestione delle imprese presso l'Università Telematica Giustino Fortunato dove insegna Marketing, Marketing management e comunicazione d'impresa, Marketing dei trasporti e Organizzazione aziendale. È autrice di numerose pubblicazioni, tra cui un'opera monografica, e i suoi interessi di ricerca spaziano dalla responsabilità sociale d'impresa all'innovazione e all'ICT, dal turismo alla corporate governance, dalle teorie d'impresa all'approccio situazionista e all'approccio neo istituzionalista.

Indice
Premessa
Il web 2.0: il ruolo degli user-generated content e dell'electronic word-of- mouth nel settore del turismo
(Introduzione; Il web 2.0; Il turismo nell'era del web 2.0: il Travel 2.0 e il turista 2.0)
L'immagine della destinazione turistica: il ruolo degli usergenerated content e dell'electronic word-of- mouth nella sua formazione
(Introduzione; L'immagine della destinazione turistica: framework teorico; La formazione dell'immagine della destinazione turistica; L'immagine della destinazione turistica nell'era del Travel 2.0: gli effetti degli user-generated content e dell'electronic word-of- mouth sulla sua creazione)
Analisi dell'immagine turistica sulla base degli user-generated content e dell'electronic word-of- mouth su TripAdvisor: il caso Benevento
(Introduzione; TripAdvisor; Metodologia; Presentazione dei risultati dell'analisi)
Conclusioni
Bibliografia.