Dalla teoria generale dei sistemi alla teoria dell'attaccamento. Percorsi e modelli della psicoterapia sistemico-relazionale
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 290,   figg. 10,  12a ristampa 2017,    1a edizione  2000   (Codice editore 1143.14)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846418593

Presentazione del volume

Questo libro si propone di condurre e guidare il lettore nel vasto universo della psicoterapia sistemico-relazionale. Adottando un approccio organico e sistematico, vengono presentate in successione, in base all'epoca della loro integrazione nella pratica clinica, le varie teorie dalle quali hanno tratto linfa sia l'orientamento sistemico-relazionale che, in alcuni casi, anche altri orientamenti psicoterapeutici.

Tra gli argomenti trattati, si annoverano la teoria e la pragmatica della comunicazione, i vari aspetti della comunicazione non verbale, le modalità comunicative disfunzionali, il paradosso, la teoria del doppio legame, la teoria generale dei sistemi, la struttura familiare, il funzionamento familiare normale e i suoi modelli, il ciclo vitale familiare, miti e giochi familiari, la cibernetica di primo e di secondo ordine, il costruttivismo, i princìpi dell'auto-organizzazione, e la teoria dell'attaccamento.

Il contenuto di questo volume non è ricoperto in forma omogenea e completa da altri testi attualmente pubblicati. Il testo contiene inoltre un gran numero di riferimenti bibliografici e di rimandi ad altre letture, in modo da facilitare l'approfondimento degli argomenti trattati. Si tratta di un testo utile all'esperto che abbia necessità di recuperare rapidamente, ma non superficialmente, i contenuti e i riferimenti. Allo stesso tempo, il libro si rivela prezioso anche per chi si accosta a questo orientamento per la prima volta, in quanto tocca tutti gli orizzonti che un futuro terapeuta familiare dovrebbe almeno aver visitato.

La maggior parte degli argomenti trattati può inoltre rivestire interesse non soltanto per i terapeuti relazionali, ma anche per terapeuti di altri orientamenti e per gli studiosi delle discipline psicologiche e sociali.

Indice


Teoria della comunicazione
(Comunicazione e informazione; La comunicazione; L'informazione; La comunicazione non verbale; Distanza; Orientazione; Postura; Sguardo; Espressione del volto; Gestualità; Contatto; Gli indizi non verbali di menzogna; Il contesto; Contesto e significato; Il contesto in psicoterapia; Contesto e apprendimento; Le regole)
La comunicazione disfunzionale e patologica
(Le modalità comunicative disfunzionali; Squalifica; Interpunzione arbitraria; Simmetria e complementarietà; Difetti di codificazione e decodificazione; Problemi nella definizione della relazione; Il paradosso; Definizione e cenni storici; Classificazione dei paradossi; Cenni di storia della logica; I "Principia Mathematica" e la teoria dei tipi logici; Il teorema di Gödel; Struttura e ingredienti dei paradossi; Aspetti pragmatici dei paradossi; La totalità illegittima; Il paradosso nel sistema familiare; La teoria del doppio legame)
Teoria generale dei sistemi e teorie della causalità
(Le origini; Concetti generali; Definizioni e tipi di sistema; I sistemi viventi; Struttura e processo; Organizzazione gerarchica dei sistemi; Le proprietà dei sistemi aperti; Totalità e non sommatività; Emergenze e vincoli; Retroazione o feedback; Equifinalità; Le identità formali o isomorfismi; La causalità; Evoluzione del concetto di causa; Causalità lineare, causalità circolare e causalità reciproca; Causalità e fasi evolutive)
Lo studio della famiglia come sistema
(La struttura familiare; Gerarchia e confini; Le mappe familiari; Le triadi e i triangoli; La rete sociale; Il funzionamento familiare normale e i suoi modelli; Il problema della normalità familiare; I modelli dell'organizzazione e del funzionamento familiare; Il ciclo vitale familiare; Difficoltà nel ciclo vitale; Gli stadi del ciclo vitale; I miti familiari; La metafora del gioco familiare)
La rivoluzione epistemologica degli anni ottanta
(Dalla totalità alla complessità; Dalle origini della cibernetica al costruttivismo; Sistemi viventi e auto-organizzazione; I principi dell'auto-organizzazione; Il pensiero di Humberto Maturana; L'ontologia di Maturana; Unità semplici e unità composite; Il determinismo strutturale; L'evoluzione delle teorie del cambiamento; Epistemologia e psicoterapia)
La teoria dell'attaccamento
(Il sistema comportamentale di attaccamento; I modelli operativi interni; I pattern di attaccamento nell'infanzia; Attaccamento ed elaborazione delle informazioni; L'attaccamento nell'età adulta; Teoria dell'attaccamento e psicoterapia sistemico-relazionale).


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità