Information Warfare 2011. La sfida della Cyber Intelligence al sistema Italia: dalla sicurezza delle imprese alla sicurezza nazionale
Contributi
Enrico Bologna, Martin Borrett, Paolo Campobasso, Nicola De Felice, Marco Donfrancesco, Giancarlo Grasso, Lucio Lepore, Paolo Lezzi, Fabio Mini, Nicola Mugnato, Danilo Murciano, Andrea Rigoni, Ferdinando Sanfelice di Monteforte, Vincenzo Scotti, Paolo Scotto di Castelbianco
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 176,      1a edizione  2012   (Codice editore 1360.31)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820410469
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856858600
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
La seconda Conferenza Annuale sull’Information Warfare, di cui il testo presenta gli interventi, ha voluto approfondire temi quali cyber security, cyber espionage, cyber threat, e illustrare le più importanti misure di prevenzione e contromisure disponibili, come la cyber intelligence.
Presentazione del volume

Svoltasi a Roma nell’ottobre del 2011, la seconda Conferenza Annuale sull’ Information Warfare ha visto riuniti, come già avvenuto nel 2010, autorevoli rappresentanti di tutte le componenti strategiche del sistema Italia (governo, forze armate, servizi d’intelligence, forze di polizia, imprese, finanza, mondo accademico e della ricerca scientifica) per approfondire temi quali cyber security, cyber espionage, cyber threat ed illustrare le più importanti misure di prevenzione e contromisure, come la cyber intelligence . L’uso degli strumenti elettronici e della rete internet è ormai quotidiano e condiviso dalla stragrande maggioranza della popolazione: la minaccia, quindi, diventa “trasversale” poiché le vulnerabilità dei singoli individui possono essere sfruttate per ottenere informazioni-chiave sia sulle persone sia sul loro tessuto sociale e professionale. Guerra economica, sociale e politica si intrecciano in quello che, già dalla prima edizione, è stato definito “non-spazio”: la cyber threat , infatti, è asimmetrica e a-spaziale e i suoi confini, a differenza di quelli del sistema Paese, sono indefiniti e variabili.
La Conferenza vuole dimostrare che gli strumenti di lotta alla minaccia cibernetica devono essere sempre aggiornati e pronti per l’uso: la vera sfida della cyber intelligence consisterà nel superare schisi normative ed vincoli burocratici che, talvolta, impediscono di agire tempestivamente, nonché nel favorire la collaborazione tra soggetti pubblici e privati.

La Conferenza è stata ideata dal Centro universitario di Studi Strategici e Internazionali dell’Università degli Studi di Firenze, dalla Link Campus University, dal Centro Studi “Gino Germani”, dall’Istituto di Studi di Previsione (ISPRI), d’intesa con Maglan Europe, realtà leader internazionale nell’auditing e consulting per la difesa delle informazioni in ambito civile, militare e governativo.

Umberto Gori, professore emerito dell’Università di Firenze, è presidente del Centro universitario di Studi Strategici e Internazionali (CSSI) e direttore dell’Istituto per gli Studi di Previsione e le Ricerche Internazionali (ISPRI).
Luigi Sergio Germani , Link Campus University, è direttore del Centro Studi “Gino Germani” e di Eurasia Strategy – Centro di Ricerche Strategiche sull’Eurasia.

Indice


Vincenzo Scotti, Prefazione
Umberto Gori, Riflessioni propedeutiche alla cyber intelligence
Luigi Sergio Germani,
Verso una nuova forma di guerra economica: il cyber spionaggio industriale pilotato da servizi d’intelligence
Ferdinando Sanfelice di Monteforte,
Come approcciare la guerra cibernetica
Paolo Scotto di Castelbianco,
La cyber minaccia: attori, mutamenti e sfide al sistema Paese. Il ruolo della cyber intelligence
Nicola De Felice,
La strategia della Difesa nel ciberspazio quale contributo alla tutela degli interessi nazionali
Danilo Murciano,
Il ciberspazio quale nuovo dominio operativo per lo strumento militare nazionale
Lucio Lepore,
Minaccia cibernetica e intelligence militare
Giancarlo Grasso, Cyber warfare & cyber intelligence - NATO-EU: una sfida da affrontare insieme
Marco Donfrancesco,
Una ciber-strategia industriale italiana
Paolo Lezzi,
Cyber spionaggio: la minaccia all’economia e alla stabilità nazionale
Martin Borrett,
IBM’s cyber security perspective
Andrea Rigoni, Toward a cyber shared-situation-awareness: the need for public-private partnership
Enrico Bologna,
Prospettiva militare della sicurezza nel campo ICT nell’era cibernetica
Paolo Campobasso,
Intelligence industriale e finanziaria nel ciberspazio: un vantaggio competitivo in momenti di crisi
Fabio Mini,
I servizi d’intelligence cinesi: strategie di spionaggio e influenza nello spazio cibernetico
Nicola Mugnato,
Evoluzione della minaccia del cyber espionage industriale: aspetti procedurali e operativi di prevenzione e risposta
Lista degli acronimi
Riferimenti bibliografici
Documenti di riferimento
Indice analitico.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi