Manuale di ricerca educativa
Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 436,   10a ristampa 2017,    1a edizione  2002   (Codice editore 292.1.5)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846441584

Presentazione del volume


Cos'è la ricerca educativa? Quando e perché un educatore dovrebbe farsi ricercatore? Cosa distingue una qualsiasi ricerca da una ricerca che produce risultati validi ed attendibili? Quali interrogativi deve porsi chi si accinge a far ricerca in contesti educativi? Quali sono le tecniche e le procedure concrete da mettere in atto sulla base degli obiettivi e dei contesti di ricerca?
Questo manuale intende offrire risposte, sul doppio versante teorico e pratico, a queste e molte altre domande che chiunque si sia accostato al mondo della ricerca nell'ampio settore dell'educazione e della formazione prima o poi si è posto.
Partendo dalla logica che è alla base della ricerca scientifica nelle scienze umane, il testo illustra, con un linguaggio semplice e conciso, i principali concetti oggetto del dibattito odierno e offre strategie di azione per consentire all'insegnante, al formatore, all'educatore di leggere criticamente rapporti di ricerca concepiti da altri, allo scopo di trasferirne le conoscenze nella propria realtà operativa, oppure il progettare e attuare essi stessi piani di ricerca allo scopo di valutare input , processi, contesti e output legati a specifici interventi educativi e formativi.
Il manuale privilegia il rapporto sinergico tra riflessione critica ed azione pratica, stimolando il lettore a muoversi costantemente tra questi due momenti senza mai considerarli universi a sé. A tale scopo l'esposizione dei concetti nel volume è corredata da numerosi laboratori on line, liberamente fruibili attraverso internet, con cui il lettore potrà interagire sia a scopo didattico, sia per risolvere problemi legati alle sue concrete esperienze di ricerca, dalla costruzione del quadro teorico all'analisi dei dati qualitativi e quantitativi.

Roberto Trinchero è ricercatore ed insegna Pedagogia sperimentale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Torino e presso la SIS dello stesso ateneo. Tra le sue recenti pubblicazioni Nuovi media per apprendere. Principi di formazione a distanza in rete , (con Patrizia Todaro, Torino, Tirrenia, 2000); New Media. Comunicazione, informazione e cultura telematica (Torino, Copinform, 1999); Il sociomuseo. Museologia didattica di terza generazione (Roma, Bulzoni, 1998); I test statistici non parametrici. Strumenti di analisi del comportamento sociale (Torino, Dipartimento di Scienze sociali, 1997).

Indice


Cristina Coggi, Premessa
Introduzione
La logica della ricerca in educazione
(Fare ricerca in educazione; Le cinque questioni della ricerca educativa; Ricerca quantitativa e ricerca qualitativa: caratteristiche e concetti chiave; Operazioni concettuali della ricerca)
Strategie di ricerca educativa
(Le strategie di ricerca in educazione; Le fasi della ricerca in educazione)
La costruzione del quadro teorico
(Temi, problemi, obiettivi, contesti di ricerca; Dalle risorse bibliografiche al quadro teorico; In che modo il quadro teorico guida la ricerca?)
Dalle ipotesi alle definizioni operative
(Dal problema alle ipotesi; Costruire sistemi di indicatori; Il problema della validità e dell'attendibilità; Dagli indicatori alle variabili: i livelli di scala)
La rilevazione dei dati
(La scelta dei soggetti della ricerca: popolazione e campione; Le tecniche di rilevazione dei dati; Rilevazione mediante questionario autocompilato; Rilevazione mediante intervista e colloquio; Rilevazione mediante osservazione; Rilevazione mediante test cognitivi e di personalità; Rilevazione mediante analisi dei documenti; Rilevazione sociometrica; Rilevazione di conoscenze e abilità; Validità e attendibilità del processo di rilevazione; Caricamento dei dati sul calcolatore)
L'analisi dei dati e l'interpretazione dei risultati
(Analisi dei dati, controllo delle ipotesi, interpretazione dei risultati; Analisi e interpretazione dei dati quantitativi; Analisi e interpretazione dei dati qualitativi)
Il ruolo della ricerca educativa nella scuola dell'autonomia
(Il quadro: la scuola dell'autonomia; Ricerca empirica e valutazione della qualità scolastica).