La crescita della Cina. Scenari e implicazioni per gli altri poli dell'economia globale
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 258,   figg. 60,     1a edizione  2010   (Codice editore 304.6)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Limitata




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856817379
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856821208
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il saggio tratta il tema dell’affermazione travolgente dell’economia cinese, riprendendo e integrando i risultati di un’attività di ricerca decennale volta alla costruzione di un modello econometrico delle interazioni fra i principali poli dell’economia mondiale. In questo lavoro il modello viene aggiornato e completato con la rappresentazione dell’economia cinese.
Presentazione del volume

L'affermazione travolgente dell'economia cinese, a fronte dello sviluppo in deficit di quella statunitense e della performance stentata di quella europea, sta diventando un tema molto frequentato del dibattito economico. Ai timori per il "sorpasso" da parte della Cina si contrappongono, nel mondo occidentale, le speranze per il contributo che la sua crescita può dare alla ripresa e all'ordinato sviluppo dell'economia mondiale.
Ma quali sono le cause, e quali le reali dimensioni di questo fenomeno? Quanti anni occorreranno perché la Cina sia in grado di affiancare stabilmente gli Stati Uniti nel ruolo di potenza trainante dell'economia mondiale? Qual è la possibile evoluzione nel medio termine degli squilibri esterni di Cina e Stati Uniti, e quali relazioni esistono fra di essi? Esistono credibili premesse per uno sviluppo in senso bi- o multipolare degli equilibri economici globali? Quali sono le prospettive dell'area euro in questo contesto? E in quale modo la recente crisi ha influenzato queste dinamiche?
Sono questi gli interrogativi che il saggio affronta, riprendendo, integrando e coordinando i risultati di una decennale attività di ricerca, assistita dall'impiego di un modello econometrico dell'economia mondiale. Sfruttando un database completo ed esteso di dati macroeconomici, il lavoro procede da un esame delle tendenze storiche recenti dell'economia cinese, per individuarne i punti di svolta più significativi e accertare, con diversi approcci metodologici, le cause della crescita cinese.
I dati vengono poi utilizzati per integrare il modello econometrico mondiale con la rappresentazione dell'economia cinese. Il modello esteso in tal modo permette di definire scenari di medio periodo riferiti all'impatto delle politiche macroeconomiche e delle tendenze demografiche cinesi sullo sviluppo dell'economia mondiale. L'analisi di questi scenari fornisce risposte quantitative ai quesiti sollevati, contribuendo in modo originale al dibattito sul ruolo dell'economia cinese.

Alberto Bagnai è professore associato di Politica economica all'Univer-sità "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara e insegna Econometria all'Università "La Sapienza" di Roma. Ha pubblicato in Italia e all'estero saggi sui temi della sostenibilità del debito pubblico e del debito estero, della mobilità dei capitali nei paesi in via di sviluppo e della dinamica delle partite correnti, dedicando particolare attenzione agli sviluppi dell'economia cinese.
Christian A. Mongeau Ospina si è laureato in Economia all'Università "La Sapienza" di Roma, dove frequenta il dottorato in Economia politica. Al centro della sua attività di ricerca si situa lo studio delle economie emergenti, condotto con metodi di analisi econometrica.

Indice


Introduzione. Uno spettro si aggira per l'America...
La stagione delle riforme
(La situazione alla vigilia delle riforme; Le fasi della stagione delle riforme; La prima fase: la riforma del settore agricolo e l'apertura dell'economia; La seconda fase: la riforma del settore secondario e il passaggio ai prezzi di mercato; La terza fase: le riforme del mercato dei fattori e dei diritti di proprietà; La fase attuale: le minacce alla sostenibilità della crescita e la costruzione di una "società armoniosa")
La crescita della Cina
(Confronti internazionali; Scenari di "sorpasso"; Il contributo alla crescita mondiale fra aritmetica ed economia; Fu vera gloria?:Le spiegazioni della crescita: il lato dell'offerta; Le spiegazioni della crescita: il lato della domanda)
Il surplus della Cina
(Squilibri esterni e sostenibilità della crescita mondiale; L'aritmetica delle partite correnti; L'economia delle partite correnti)
Transizione e cambiamenti di struttura: un modello macroeconometrico della Cina come parte dell'economia globale
(Introduzione; Il quadro teorico: il modello As/Ad; Il sottomodello cinese: schema teorico; I metodi di stima; Il sottomodello cinese: risultati delle stime)
La crescita cinese: sostenibilità, squilibri e contributo alla ripresa mondiale
(Introduzione; Spesa pubblica, crescita e squilibri esterni; La domanda aggregata statunitense e lo "sganciamento" delle economie emergenti; La rivalutazione del renminbi fra illusione e realtà; L'impatto macroeconomico dell'urbanizzazione; Il ruolo degli Ide nella crescita cinese)
Conclusioni: la Cina e la crisi
(Il presente; Il futuro)
Appendici
Cronologia essenziale
Alcuni fatti matematici
Contabilità della crescita
Crescita e esportazioni
Il database del modello
Le stime del sottomodello cinese
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi