Europa in progress. Idee, istituzioni e politiche nel processo d'integrazione europea
Contributi
Gabriele Amorosi, Rosaria Marina Arena, Elena Baldassarri, Cristina Blanco Sìo-Lòpez, Laura Brazzo, Emanuele Bulli, Ebru S. Canan, Caterina Carta, Daniele de Carolis, Stefano Dell'Acqua, Gabriele D'Ottavio, Mauro Elli, Anna Maria Fiorentini, Barbara Guastaferro, Simona Guerra, Ariane Landuyt, Guia Migani, Manuela Moschella, Gianluca Passarelli, Massimo Piermattei, Filippo Pigliacelli, Mattia Senesi, Fabio Serricchio, Valentina Vardabasso
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 272,      1a edizione  2006   (Codice editore 914.8)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846476517

Presentazione del volume

Il volume raccoglie i saggi proposti da un network internazionale di giovani studiosi in European Studies, pro-mosso dal Centro di ricerca sull'integrazione europea (Crie) dell'Università di Siena.
I contributi, oltre a ricostruire il ruolo di alcuni protagonisti del processo di unificazione europea, affrontano in prospettiva interdisciplinare alcuni temi centrali del dibattito sulle istituzioni comunitarie e sulla formazione di un'identità e di una società civile europea. L'opera è articolata in tre aree tematiche: le idee e le forze politiche che hanno animato il percorso della costruzione della Cee/Ue; le politiche comunitarie che hanno segnato il passaggio dall'integrazione economica al rafforzamento della dimensione politica; le relazioni esterne che hanno contribuito all'allargamento dell'Unione europea e alla sua definizione come potenza civile.

Federica Di Sarcina, è dottoranda di ricerca in "Istituzioni, idee e movimenti politici nell'Europa contemporanea" all'Università di Pavia. Collabora con il Crie dell'Università di Siena e i suoi studi si concentrano sugli sviluppi storici della politica di pari opportunità della Cee/Ue.
Laura Grazi, dottore di ricerca, è attualmente assegnista di ricerca presso il Crie dell'Università di Siena. Si occupa degli sviluppi storici della questione urbana e territoriale nel processo di integrazione europea e del ruolo svolto dal Gruppo socialista al Parlamento europeo, temi ai quali ha dedicato vari saggi.
Laura Scichilone, dottore di ricerca, è attualmente assegnista di ricerca presso il Crie dell'Università di Siena. Le sue ricerche riguardano la nascita e l'evoluzione della politica ambientale della Cee/Ue, argomento al quale ha dedicato già vari saggi.

Indice


Ariane Landuyt, Prefazione
Federica Di Sarcina, Laura Grazi, Laura Scichilone, Introduzione
Parte I. Idee e forze politiche e sociali
Laura Grazi, Verso una "communauté d'action supranaturale". Il gruppo socialista all'Assemblea comune della Ceca (1953-1957)
Anna Maria Fiorentini, Piero Malvestiti: quale Europa?
Stefano Dell'Acqua, Linee di una proposta storiografica: Alan S. Milward e la "salvezza" dello Stato nazione
Gabriele D'Ottavio, Helmut Kohl e l'idea di Unione europea all'inizio degli anni Ottanta
Massimo Piermattei, Le federazioni transnazionali dei partiti dal rilancio di Hannover alle sfide del post Maastricht
Cristina Blanco Sío-López, Frontiere di identità: frontiere interne ed esterne ad una cittadinanza europea nei paesi dell'Europa centrale ed orientale
Simona Guerra, I referenda europei in Polonia: opinione pubblica e partiti politici
Parte II. Istituzioni e politiche
Valentina Vardabasso, Le questioni europee: uno strumento della politica interna
Guia Migani, L'Italia e l'associazione dei paesi africani alla Comunità economica europea (1957-1963)
Rosaria Marina Arena, I programmi della Commissione Prodi per l'Africa nel contesto della cooperazione allo sviluppo
Federica Di Sarcina, Alle origini della politica europea delle pari opportunità: il dibattito comunitario sulla parità salariale (1957-1969)
Filippo Pigliacelli, Europe in Space. Verso l'istituzionalizzazione della politica spaziale europea
Gabriele Amorosi, Disparità regionali, crescita economica e politiche di coesione nell'Europa allargata
Daniele de Carolis, Le dimensioni politiche di un codice civile europeo: un approccio di new governance
Barbara Guastaferro, La nuova Costituzione europea: quale equilibrio fra democrazia e governabilità?
Gianluca Passarelli, Fabio Serricchio, La "nuova" Unione europea. Democrazia composita o parlamentare?
Caterina Carta, Chi siamo "noi" sulla scena internazionale? Diario di un viaggio tra i diplomatici della Commissione europea
Parte III. La dimensione esterna
Mattia Senesi, L'avvicinamento della Spagna alla Cee: 1957-1962
Mauro Elli, Fra isolamento e integrazione: la cooperazione fra Gran Bretagna ed Euratom (1958-1966)
Laura Brazzo, Israele e il Consiglio d'Europa (1956-1973)
Elena Baldassarri, La nascita dei rapporti istituzionali tra Comunità economica europea e Canada (1968-1976)
Laura Scichilone, La Comunità/Unione europea e gli accordi internazionali sull'inquinamento atmosferico (1979-1997)
Ebru S. Canan, Il sostegno pubblico americano ed europeo alle guerre. Principali obiettivi politici versus fini e mezzi
Emanuela Bulli, Le relazioni tra Ucraina e Unione europea dopo la Rivoluzione arancione
Manuela Moschella, L'Unione europea e il post-allargamento. Un'offerta ai paesi vicini: partnership o condizionalità?
Gli autori
Indice dei nomi.