Inventarsi il futuro. Sogni, passioni, speranze dei giovani per la costruzione di una cittadinanza attiva
Autori e curatori
Contributi
Don Mimmo Battaglia, Aldo Castello, Fabio Curzi, Pina De Angelis, Pier Paolo Inserra, Antonella Pantaleo, Fulvio Pellegrini, Nicolò Pisanu, Fabio Sorgoni, Luciano Squillaci, Francesco Vernelli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,   1a ristampa 2013,    1a edizione  2011   (Codice editore 1130.290)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856840506
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856872019
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Attraverso le voci di un gruppo di giovani che ha effettuato il servizio civile per il progetto “Cives – Libertà e responsabilità”, il volume presenta una serie di riflessioni sul mondo giovanile, in un percorso tra normalità e devianza, e offre ipotesi di futuri possibili in cui si intravedono le prime tracce dell’abitare, del progettare, del lavorare, del comunicare.
Presentazione del volume

Il volume dà voce a un gruppo di giovani che hanno vissuto l'affascinante esperienza di effettuare il servizio civile in Italia attraverso la realizzazione del progetto "Cives - Libertà e responsabilità" finanziato dal Ministero della Gioventù: ragazzi e ragazze tra i 25 e i 29 anni che sono stati richiamati non "alle armi" ma alle "arti", immaginandosi inventori del proprio futuro, attori (una volta tanto) protagonisti, per consolidare capacità e competenze acquisite negli anni a partire dall'esperienza del servizio civile realizzato presso i vari centri della Federazione Italiana delle Comunità Terapeutiche. Il risultato è una sorta di caleidoscopio che mette insieme, in un armonico métissage , riflessioni sul mondo giovanile, in un percorso tra normalità e devianza, e ipotesi di futuri possibili in cui si intravedono le prime tracce dell'abitare, del progettare, del lavorare, del comunicare.
Nel testo vengono anche riportate le idee lavorative dei giovani partecipanti al progetto "Cives", che hanno progettato ipotesi interessanti ed elaborato azioni performanti messe in atto, in una sorta di sperimentazione virtuosa, nell'arco del periodo progettuale. Interventi di rete, peer education, progettazione strategica, animazione di strada, mercato equo e solidale, imprenditoria giovanile: tanti sono stati i progetti realizzati, per capire quale futuro ci sia a partire dalle proprie capacità e competenze.

Vincenzo Castelli , coordinatore del progetto "Cives - Libertà e responsabilità", è consulente sulle politiche sociali e giovanili per Governi nazionali e reti di organizzazioni no profit; è progettista e supervisore di progetti su minori e adolescenti, dipendenze, immigrazione, genere e sicurezza urbana in Italia, in Europa e in America Latina. È formatore e valutatore di progetti di area sociale e autore di volumi sulle fenomenologie del disagio sociale.

Indice


Don Mimmo Battaglia, Il coraggio di investire sui giovani!
Vincenzo Castelli, La federazione Italiana delle Comunità Terapeutiche investe sui giovani
Vincenzo Castelli, Introduzione
Aldo Castello, Vincenzo Castelli, L'esperienza del Servizio Civile all'interno della FICT. Scommessa vinta o perduta?
Parte I. Giovani tra normalità e devianza
Pina De Angelis, Essere giovani oggi: una patinata, eccessiva ostentazione dei sentimenti che vorremmo fossero privati
Nicolò Pisanu, Adolescenti e sostanze psicoattive
Fabio Sorgoni, Riduzione del danno e lavoro di strada: un approccio di welfare dei luoghi e degli spazi
Parte II. Giovani destinazione futuro: abitare, progettare, lavorare, comunicare
Vincenzo Castelli, L'animazione di strada
Pier Paolo Inserra, Psicologia, comunità e politiche sociali locali
Vincenzo Castelli, Progettazione sociale
Fabio Curzi, La comunicazione sociale al tempo delle reti digitali
Fulvio Pellegrini, Quale formazione per la cittadinanza attiva. Suggerimenti per la valutazione
Francesco Vernelli, Lavoro e società: il gioco delle competenze
Parte III. La parola ai protagonisti
Antonella Pantaleo, Vincenzo Castelli, Quando i progetti sono pietre
Antonella Pantaleo, Vincenzo Castelli, Quando le pratiche non sono praticoniere
Luciano Squillaci, Conclusioni
Riferimenti bibliografici
Sitografia
Gli autori.