Orientarsi nel quotidiano: competenze di lettura nella popolazione anziana

Una indagine quanti-qualitativa a Ravenna

Contributi
Alessandro Fabbri
Collana
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 216,      1a edizione  2020   (Codice editore 1520.809)

Orientarsi nel quotidiano: competenze di lettura nella popolazione anziana Una indagine quanti-qualitativa a Ravenna
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835106012
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835104094
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume presenta i risultati di un’indagine quanti-qualitativa (mixed methods research) su un campione di anziani associati a cinque associazioni di promozione sociale operanti nel territorio di Ravenna. L’indagine si propone di rilevare il fenomeno del cosiddetto “analfabetismo di ritorno” o “analfabetismo funzionale” e come questo condizioni di fatto la possibilità di essere cittadini in senso pieno. Un testo per studenti universitari, ma anche per tutti coloro che si occupano di politiche sanitarie e socio-assistenziali.

Presentazione del volume

L'invecchiamento progressivo della popolazione nella gran parte delle democrazie occidentali chiama in causa la messa in atto di politiche active ageing che, ispirate al paradigma dell'investimento sociale, promuovano una serie di misure volte a garantire l'autonomia, l'indipendenza e la partecipazione attiva delle persone anziane alla vita politica e sociale delle comunità in cui vivono.
Il volume presenta i risultati di una indagine quanti-qualitativa (mixed methods research) su un campione di anziani associati a cinque associazioni di promozione sociale operanti nel territorio di Ravenna. L'indagine si propone di rilevare il fenomeno del cosiddetto "analfabetismo di ritorno" o "analfabetismo funzionale" e di come questo condizioni di fatto la possibilità di essere cittadini in senso pieno.
La ricerca quantitativa svolta attraverso la somministrazione di un questionario strutturato con domande a risposte chiuse ha inteso analizzare le seguenti dimensioni: le abitudini personali di lettura; la percezione della lettura e la rilevanza sociale delle competenze di lettura; il livello di comprensione dei testi scritti.
La ricerca qualitativa, basata sulla realizzazione di interviste face to face con traccia semi-strutturata, ha approfondito i contenuti dell'indagine quantitativa attraverso la ricostruzione della storia personale di lettura degli anziani intervistati.
Il volume si rivolge agli studenti universitari di ogni ordine e grado fornendo loro un esempio di ricerca empirica svolta con l'approccio del mixed methods research; nonché a tutti coloro che operano nell'ambito delle politiche sanitarie e socio-assistenziali, a cui offre numerosi spunti per la programmazione e l'implementazione di politiche di sostegno dell'invecchiamento attivo.

Andrea Bassi è professore associato in Sociologia Generale presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Bologna - Campus di Forlì. Pubblicazioni: Lavoro, imprenditorialità e cooperazione, FrancoAngeli; con Baines S., Csoba J. and Sipos F. (a cura di), Implementing innovative social investment: Strategic lessons from Europe, Policy Press; Questioni di Metodo 2.0, Franco Angeli.

Massimo Marcuccio è professore associato in Pedagogia Sperimentale presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" dell'Università di Bologna. Pubblicazioni: Imparare a imparare nei contesti scolastici, Armando; con Maria Lucia Giovannini, Ricerca sulla valutazione di un progetto scolastico innovativo. Scelte e interrogativi, FrancoAngeli.

Indice

Andrea Bassi, Introduzione
Parte I. Inquadramento teorico-metodologico
Massimo Marcuccio, Le ragioni della ricerca
(Alcuni possibili percorsi di ricerca per indagare il fenomeno lettura; Il fenomeno lettura in prospettiva storica; Le politiche a supporto della lettura; Il fenomeno lettura come abitudine di lettura nelle indagini statistiche campionarie; Le ricerche sulle pratiche di lettura: alla ricerca di una tipologia del lettore; Il fenomeno lettura nelle indagini internazionali sulla valutazione della comprensione del testo; Psicologia e didattica della lettura; Possibili cornici teoriche per l'emergere di un "senso" del fenomeno lettura; Il fenomeno lettura sospeso tra una duplice polarizzazione; Le ragioni delle scelte)
Andrea Bassi, Il disegno della ricerca
(L'idea (finalità, obiettivi); La governance partecipata (la rete degli stakeholders); Il disegno della ricerca: unità di analisi, universo e campione; Gli strumenti di rilevazione (mixed methods); Tempi e fasi (il cronoprogramma))
Alessandro Fabbri, Il capitale culturale degli italiani: un confronto europeo
(Introduzione; L'indagine PIAAC-OCSE sulle competenze degli adulti; Le indagini di Eurobarometro sulla fruizione e sulla partecipazione culturale; Le rilevazioni dell'ISTAT sui livelli di istruzione e sulla partecipazione culturale degli italiani; Trends demografici; Considerazioni conclusive)
Parte II. La ricerca quantitativa
Andrea Bassi, L'identikit degli intervistati
(Età, genere, stato civile, nazionalità; Titolo di studio, condizione occupazionale e posizione professionale; Composizione nucleo familiare; Associazionismo, volontariato e religiosità)
Andrea Bassi, Le abitudini personali di lettura
(Familiarità con la lettura; Frequenza di lettura; Lettura nel contesto lavorativo; Utilizzo di Internet; La dimensione intergenerazionale; Curiosità verso la lettura e invecchiamento attivo)
Andrea Bassi, Rilevanza sociale delle competenze di lettura
(Percezione delle situazioni attuali di lettura di testi scritti; Rilevanza sociale della competenza di lettura di testi scritti; Convinzioni sulla lettura di testi scritti e atteggiamento verso la lettura di testi scritti)
Andrea Bassi, Comprensione dei testi scritti
(Comprensione di testi scritti; Comprensibilità dei testi scritti)
Parte III. La ricerca qualitativa
Massimo Marcuccio, Premesse teoriche e metodologiche
(La delimitazione dell'oggetto di indagine; Alcune ricerche empiriche sulle storie di lettori; Alcune possibili distorsioni nella raccolta dei dati)
Massimo Marcuccio, L'impianto e gli esiti della ricerca
(Gli obiettivi; Il campione; La raccolta dei dati mediante intervista semistrutturata; Le procedure di rielaborazione e analisi dei dati; L'analisi dei dati; Discussione dei dati; Riflessioni in prospettiva)
Riferimenti bibliografici
Allegati
(Il questionario; La traccia di intervista).