Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
La consegna intergenerazionale

Sandro Calvani

La consegna intergenerazionale

Tra sfide emergenti e nuove responsabilità

La speranza che si possa tornare al tempo di un umanesimo generativo si misura con lo “stato di salute” dell’anello più debole: la capacità di consegna intergenerazionale dei beni comuni globali. Solamente chi saprà entrare con saggezza e coraggio nella dinamica contemporanea della consegna intergenerazionale, ripensando responsabilità e riconoscimento nell’orizzonte di una circolarità tra passato, presente e futuro, vivrà una felicità grande, in cui il progresso del genere umano ben si concilierà con giustizia e pace.

Edizione a stampa

18,00

Pagine: 128

ISBN: 9788835109532

Edizione: 1a edizione 2021

Codice editore: 1073.10

Disponibilità: Discreta

Pagine: 128

ISBN: 9788835123156

Edizione:1a edizione 2021

Codice editore: 1073.10

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 128

ISBN: 9788835123163

Edizione:1a edizione 2021

Codice editore: 1073.10

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il nostro tempo è caratterizzato da un cambiamento epocale che sta distruggendo il tessuto connettivo delle società umane e che ancora fatica a fondare, nonché praticare, una buona relazione tra libertà, uguaglianza e fratellanza.
La speranza che si possa tornare a un tempo di un umanesimo generativo si misura con lo "stato di salute" dell'anello più debole: la capacità di consegna intergenerazionale dei beni comuni globali. Da qui passa l'umanità del XXII secolo.
Solamente chi saprà entrare con saggezza e coraggio nella dinamica contemporanea della consegna intergenerazionale, ripensando responsabilità e riconoscimento nell'orizzonte di una circolarità tra passato, presente e futuro, vivrà una felicità grande, in cui il progresso del genere umano ben si concilierà con giustizia e pace.

Sandro Calvani
, consigliere senior per la pianificazione strategica presso la Fondazione Mae Fah Luang a Bangkok, è docente di politica dello sviluppo sostenibile e degli affari umanitari presso la Webster University, Master in relazioni internazionali. Ex direttore generale dell'UNICRI, ha lavorato per 35 anni come alto funzionario delle Nazioni Unite e della Caritas e capomissione in 135 Paesi nei 5 continenti. È stato visiting scientist alla Colorado State University e alla Harvard University. Ha scritto numerosi libri e oltre 700 articoli sui temi dello sviluppo sostenibile, degli aiuti umanitari e della riduzione dei conflitti. Per i nostri tipi, è coautore, insieme a Valerio Capraro, di La scienza dei conflitti sociali (2020).

Luca Alici, Prefazione
Introduzione
Il cambio d'epoca impone grandi innovazioni
La generatività dell'educazione. Comprendere e gestire il conflitto tra globalizzazione e compartimentalizzazione
ADAPT. Adattamento a partire da se stessi per comprendere le sfide del mondo
Thrivability. Come restituire sostenibilità al progresso
Curarsi della pace. Come far prevalere il diritto sulla forza
Conclusioni. Come consegnare alla comunità i semi fertili del cambiamento giusto
Bibliografia
Note.

Contributi: Luca Alici

Collana: Lavoro per la persona, collana della Fondazione Lavoroperlapersona

Argomenti: Scenari, terzo millennio, futuribili, problemi generali

Livello: Saggi, scenari, interventi

Potrebbero interessarti anche