Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Neuroscienze e psicologia clinica.

Tullio Scrimali

Neuroscienze e psicologia clinica.

Dal laboratorio di ricerca al setting con i pazienti

La psicologia clinica ha subìto, negli anni recenti, un notevole processo di sviluppo grazie all’apporto di scienze nuove quali cibernetica, cognitivismo, costruttivismo, teorie dei sistemi complessi e soprattutto le neuroscienze. Questo manuale è il primo che mostra come le teorie e le metodologie delle neuroscienze possano fornire un contributo applicativo concreto alla psicologia clinica.

Edizione a stampa

31,00

Pagine: 240

ISBN: 9788856814576

Edizione: 2a ristampa 2015, 1a edizione 2010

Codice editore: 1240.1.29

Disponibilità: Discreta

Pagine: 240

ISBN: 9788856820768

Edizione:1a edizione 2010

Codice editore: 1240.1.29

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

La psicologia clinica ha subìto, negli anni recenti, un notevole processo di sviluppo grazie all'apporto di scienze nuove quali cibernetica, cognitivismo, seconda cibernetica, costruttivismo e teorie dei sistemi complessi. Ciò ha attivato, nell'ambito della disciplina, una intensa dinamica evolutiva sul piano epistemologico, teorico ed operativo. Anche le neuroscienze, sviluppatesi nella seconda parte del secolo scorso, hanno esibito nell'ultimo decennio del Novecento una crescita tumultuosa grazie alla cosiddetta decade del cervello.
Le recenti acquisizioni, che provengono dal campo delle scienze sperimentali della mente, stentano tuttavia, ancora oggi, ad inserirsi nell'ambito della psicologia clinica. Questo manuale dimostra come le teorie e le metodologie delle neuroscienze possano fornire un contributo applicativo concreto alla psicologia clinica, spostando le proprie acquisizioni dal laboratorio al setting.
Dopo aver descritto e analizzato alcune tematiche epistemologiche e concettuali di base, il volume illustra una serie di tecniche, quali la elettroencefalografia quantitativa e il monitoraggio dell'attività elettrodermica computer assistito, in grado di integrarsi perfettamente, potenziandolo, nel setting operativo della psicologia clinica.
Rifacendosi alla lunga esperienza personale di sperimentazione e ricerca, attuata nei laboratori dell'Università di Catania e, più recentemente, presso l'Università Kore e la Scuola ALETEIA di Enna, l'Autore presenta nuove metodologie di lavoro quali NeuroSCAN e MindSCAN, per l'area della psicodiagnostica complessa, e Neurofeedback e Psychofeedback, quali tecniche da inserire nel lavoro terapeutico e riabilitativo. Sono fornite, infine, le informazioni necessarie per l'acquisizione e l'implementazione di sistemi integrati hardware e software da impiegare nel setting clinico.

Tullio Scrimali, medico, psicologo, psichiatra e psicoterapeuta, è attualmente professore aggregato di Psicologia Clinica presso l'Università di Catania e l'Università Kore di Enna. Ha fondato e dirige, a Enna, la Scuola di Psicoterapia Cognitiva ALETEIA e il Centro Clinico ALETEIA. È autore di oltre 150 pubblicazioni tra monografie e articoli scientifici.



Tullio Scrimali, Premessa
Introduzione
Neuroscienze e psicologia clinica
Il problema del rapporto mente-cervello
Teorie motorie della mente e modello biocibernetico complesso nelle neuroscienze
Cervello modulare e gradientale, mente coalizione
(Introduzione; Il cervello modulare e gradientale; Il cervello sociale; Sistema nervoso centrale, sistema nervoso neurovegetativo, sistema nervoso viscerale; Paleognosia della mente di Homo sapiens; Memoria; Sistemi di rappresentazione interna; Processi di conoscenza; Processi coalizionali)
Filogenesi del cervello, ontogenesi della mente. Evoluzionismo biologico e culturale
(Il cervello rettiliano (archipallio); Sistema limbico (paleopallio); Strutture cerebrali dei mammiferi meno evoluti (neopallio); Lobi frontali specializzati)
Psicofisiologia, elettroencefalografia quantitativa, NeuroLAB Set e database Kore
(Elettroencefalografia; Elettroencefalografia quantitativa (QEEG))
Attività elettrodermica, monitoraggio computer assistito, MindLAB Set, database Katane
(MindLAB Set; Database Katane; Effetti di sostanze psicoattive sul parametro elettrodermico)
Diagnosi psicologica complessa e psicodiagnostica strumentale
(Diagnosi funzionale; Psicodiagnosi strumentale; Il contributo delle neuroscienze a una diagnostica complessa)
Diagnosi psicologica complessa con Neuro LAB Set
(Introduzione; Demenza; Schizofrenia; Depressione; Disturbo da deficit di attenzione e iperattività)
Diagnosi psicologica complessa con MindLAB Set
(Esecuzione, analisi e restituzione di un tracciato MindSCAN; Dati relativi alle diverse problematiche cliniche)
Set e setting con NeuroLAB Set e MindLAB Set
Neurobiologia dei processi relazionali: attaccamento, reciprocità e Family Strange Situation
Biofeedback, neurofeedback e psychofeedback
Meditazione, Mindfulness e Synchronic Mind Training
(Meditazione; Mindfulness; Synchronic Mind Training)
Aree di impiego in ambito psicoterapico di NeuroLAB
(Insonnia; Disturbo ossessivo-compulsivo)
Applicazioni in psicoterapia di MindLAB Set
(Area del disagio psichico; Area psicosomatica; Area della mediazione, mindfulness, musicoterapia)
Formazione e aggiornamento in tema di psicofisiologia clinica e biofeedback
Bibliografia.

Potrebbero interessarti anche