Il management, l'individuo, la società

Una guida per comprendere il mondo attuale e gli strumenti per affrontare i nuovi compiti di capi d'azienda, dirigenti, professional

Autori e curatori
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 288,   1a ristampa 2005,    1a edizione  2002   (Codice editore 1481.67)

Il management, l'individuo, la società. Una guida per comprendere il mondo attuale e gli strumenti per affrontare i nuovi compiti di capi d'azienda, dirigenti, professional
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846437495

In breve

Il più rilevante studioso di management dell’ultimo secolo, The Economist. Un'introduzione al management coerente e completa. Un testo fondamentale, sintesi di 60 anni di lavoro del grande esperto di management recentemente scomparso, riconosciuto come fonte ispiratrice dai maggiori leader mondiali (da Bush ad Al Gore, da Bill Gates a Jack Welch).

Presentazione del volume

Un'introduzione al management coerente e completa. Una guida che affronta tutti i punti essenziali che deve conoscere un imprenditore, un dirigente, un professional per orientarsi ed avere successo. Un testo fondamentale, sintesi di 60 anni di lavoro di uno dei maggiori esperti mondiali di management, maestro riconosciuto. Non solo permette di comprendere come evolverà la prossima società e la prossima economia ma offre gli strumenti necessari per eseguire i nuovi compiti che attendono quadri, dirigenti, capi d'azienda, knowledge workers.

Il baricentro - e il centro del potere - sarà sempre di più il cliente. Negli ultimi 30 anni il potere è passato dal produttore al distributore. Nei prossimi 30 passerà certamente al cliente, per la semplice ragione che adesso il cliente ha libero accesso all'informazione su e da tutto il mondo. Ma la certezza più importante è che la società e l'economia di domani avranno una struttura sociale del tutto differente. Le sfide della prossima economia saranno quelle manageriali, e dovranno essere affrontate in primo luogo dagli individui. Saranno compiti che dovranno essere eseguiti dalle singole organizzazioni (profit e non profit) e dagli individui. Lo Stato non diverrà meno onnipresente ma la sua efficacia dipenderà sempre di più da quello che faranno i dirigenti e i professional in e con le loro organizzazioni, in e con la loro vita.

Il libro è diviso in tre parti. Nella prima - Il management - vengono illustrati i nuovi ruoli e i nuovi paradigmi che sfatano i vecchi pregiudizi, il management per obiettivi e autocontrollo, i fondamenti dell'impresa innovativa, le strategie imprenditoriali. Nella seconda - L'individuo - vengono affrontati i problemi del processo decisorio, della comunicazione, della leadership, dell'innovazione. La terza parte - La società - analizza i problemi posti da un secolo di trasformazione sociale e il passaggio dall'analisi alla percezione: la nuova concezione del mondo.

Una lettura stimolante sia per chi ha già anni d'esperienza che per i giovani che si avvicinano oggi al mondo del lavoro.

Indice


Parte I. Il management
Il management come funzione sociale e disciplina umanistica
(Origini e sviluppo del management; Management e imprenditorialità; Le responsabilità del management; Che cos'è il management?; Il management come disciplina umanistica)
La caratteristiche del management
(La missione; La produttività del lavoratore; Le responsabilità sociali)
Scopo e obiettivi dell'impresa
(Lo scopo dell'impresa; Quale dovrebbe essere il nostro business?; Gli obiettivi del marketing; L'obiettivo dell'innovazione; Gli obiettivi delle risorse; Gli obiettivi della produttività; Gli obiettivi della responsabilità sociale; Profitto come bisogno e limite)
Che cosa insegnano al business le organizzazioni nonprofit
(L'adozione dei principi del management; L'uso efficace del consiglio di amministrazione; L'offerta di gratificazione personale; Training, training e ancora training; Un'avvertenza al business)
Impatti sulla società e problemi sociali
(La responsabilità per gli impatti; Come affrontarli; I problemi sociali come opportunità di business; I limiti della responsabilità sociale; I limiti dell'autorità; L'etica della responsabilità; Primo non nuocere.)
I nuovi paradigmi del management sfatano i vecchi pregiudizi
(Management vuoi dire management d'impresa; Una sola organizzazione giusta; Un solo modo corretto di dirigere il personale; Le tecnologie e gli usi finali sono immutabili e predeterminati; L'ambito del management è definito giuridicamente; L'ambito del management è definito politicamente; L'interno è il dominio del management)
L'informazione necessaria alle imprese
(Dalla contabilità dei costi al controllo dei rendimenti; Dalla finzione giuridica alla realtà economica; L'informazione per creare ricchezza; Dove ottenere i risultati)
Il management per obiettivi e autocontrollo
(Un modo sbagliato di dirigere il personale; I veri obiettivi; Il management by crisis; Come devono essere fissati gli obiettivi, e da chi?; L'autocontrollo attraverso le misure; L'uso corretto di report e procedure; Una filosofia di management)
La selezione del personale: le regole di base
(Le regole di base; I cinque passi del processo decisionale; Le decisioni ad alto rischio)
Imprenditorialità e innovazione
(Le strutture; Attenzione: pericolo!)
L'impresa innovativa
(Il focus sul mercato; La lungimiranza finanziaria; Il team direttivo; Dove posso offrire il mio contributo?; La consulenza esterna)
Le strategie imprenditoriali
(La strategia di leadership; "Colpire dove sono scoperti"; Le strategie di nicchia; La strategia di cambiamento delle caratteristiche economiche di prodotto, un mercato o un settore)
Parte II. L'individuo
Efficaci si diventa, non si nasce
(Perché abbiamo bisogno di efficacia; L'executive; Le realtà dell'executive; La promessa dell'efficacia; L'efficacia si può imparare?)
Il focus sul contributo
(Il nostro commitment; Il contributo delle conoscenze; Le relazioni umane)
Conoscere i propri punti di forza e i propri valori
(Quali sono i miei punti di forza?; Qual è il mio modo di lavorare?; Quali sono i miei valori?; Quali sono le mie attitudini?)
La gestione del tempo
(Dove va a finire il tempo?; La diagnosi del tempo; Come eliminare le perdite di tempo; Consolidare in blocchi il tempo disponibile per i compiti produttivi)
Le decisioni efficaci
(I cinque elementi del processo decisionale; Opinioni piuttosto che fatti; Creare il dissenso; E una decisione veramente necessaria?)
Le comunicazioni efficaci
(La comunicazione è percezione, aspettativa e richiesta; Comunicazione e informazione; Dall'alto e dal basso; Il management per obiettivi) - La leadership - (Lavoro, responsabilità e fiducia meritata)
I principi dell'innovazione
(L'innovazione come prassi; Le cose da fare; Le cose da non fare; Tre requisiti per il successo di un'innovazione; L'innovatore conservatore)
La seconda metà della vita
(Tre risposte alla domanda: "Che cosa fare nella seconda metà della vita?"; Una rivoluzione per l'individuo; La trasformazione delle comunità sociali)
La persona colta
(Al centro della knowledge society; Società basata sulla conoscenza e società di organizzazioni; La techne e la persona colta; Per trasformare le conoscenze in via alla conoscenza)
Parte III. La società
Un secolo di trasformazione sociale: nascita della knowledge society
(Agricoltori e domestici; Ascesa e tramonto della classe operaia; L'ascesa del knowledge worker; L'avvento della knowledge society; La società di dipendenti; Il settore sociale; Il nuovo pluralismo)
L'avvento della società imprenditoriale
(La pianificazione non funziona; L'abbandono sistematico; Una sfida per gli individui)
La partecipazione attiva dei cittadini attraverso il settore sociale
(Il "terzo settore"; Il bisogno di comunità; Il volontario come cittadino)
Dall'analisi alla percezione: la nuova concezione del mondo
(Gli impatti sociali dell'informazione; Forma e funzione; Dall'analisi alla percezione)
Epilogo: e domani?




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access