La creatività diffusa

Culture e mestieri della moda oggi

Autori e curatori
Contributi
Laura Bovone, Roberta Garruccio, Emanuela Mora
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,   3a ristampa 2012,    1a edizione  2003   (Codice editore 1155.1.16)

La creatività diffusa. Culture e mestieri della moda oggi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846446190

Presentazione del volume

Il sistema della moda è uno dei settori più importanti del made in Italy , composto da aziende che esportano non solo i loro prodotti, ma anche l'immagine dell'Italia come patria del bello, del gusto, della qualità. Ma su di esso esistono credenze, luoghi comuni, stereotipi che spesso non corrispondono alla realtà di questo importante ambito della società italiana contemporanea. Si dice che il mondo della moda sia fatto di pure apparenze, di bella vita, di rapida obsolescenza. Oppure si pensa al sistema della moda come a un settore economico in cui qualcuno, baciato dal dono della creatività, riesce in breve tempo ad accumulare immense ricchezze.

Questo libro vuole sfatare alcune leggende, e provare a offrire una descrizione più attenta e più precisa del mondo della moda. Lo fa basandosi sui dati di una ricerca condotta tra il 2000 e il 2001 presso alcune aziende italiane, che nella loro varietà possono rappresentare l'ampio spettro delle esperienze, dalla piccola azienda artigiana fino al gruppo industriale di grandi dimensioni, dalla confezione no brand fino alla griffe di fama internazionale.

Ne emerge un quadro articolato, in cui appare chiaro che la caratteristica principale e la stessa forza portante del sistema della moda in Italia è il carattere diffuso della creatività, il suo permeare tutti gli angoli e tutti i livelli del sistema, dalla ideazione alla produzione, dalla comunicazione al consumo.

Paolo Volonté è docente di Teorie del mutamento sociale nella Facoltà di Design e arti della Libera Università di Bolzano e collaboratore del Centro per lo studio della moda e della produzione culturale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Indice


Laura Bovone , Presentazione
Emanuela Mora, Paolo Volonté , Introduzione
(La moda e il tessile-abbigliamento in Italia: l'affermazione di un sistema della creatività diffusa; Linee di sviluppo della creatività; Contesto e metodologia della ricerca, Descrizione dei casi studiati; Che cosa contiene questo libro)
Paolo Volonté , Moda e stile: dall'egemonia del ciclo al cross dressing
(L'abito e il legame sociale; Il sistema scisso della haute couture ; Il sistema integrato del prêt-à-porter ; Il sistema dello stile e la condizione postmoderna)
Roberta Garruccio , Imprese e imprenditori nel Novecento
(Premessa; Temi e problemi del sistema moda in Italia in sei storie di impresa; I perquisiti e le tappe dell'affermazione italiana; Considerazioni conclusive)
Emanuela Mora , Culture e mestieri dell'abbigliamento
(Capitale culturale e strategie aziendali; La produzione diffusa della creatività; Il "consumatore modello": il mercato come tiranno o come risorsa).