Sistemi di welfare e gestione del rischio economico di disoccupazione

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 336,      1a edizione  2004   (Codice editore 830.136)

Sistemi di welfare e gestione del rischio economico di disoccupazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846455031

Presentazione del volume

Il sistema di protezione sociale italiano ha, sin dalle sue origini e come avvenuto nel resto dei paesi europei, ampiamente risposto agli obiettivi di uguaglianza e coesione sociale per cui era stato istituito e ha svolto un ruolo fondamentale nel processo di modernizzazione della società, di consolidamento delle istituzioni democratiche e di soddisfacimento dei bisogni dei lavoratori e dei cittadini. A più di un secolo dalla nascita, tuttavia, esso mostra i sintomi di quella "sindrome del welfare" che accomuna molti paesi europei: progressivo venir meno della corrispondenza tra rischi tutelati e bisogni effettivi, accentuazione del divario tra insiders e outsiders , presenza di stringenti vincoli al cambiamento. L'esigenza di una revisione e di una ricalibratura tra - e all'interno dei - rischi tradizionalmente coperti dagli interventi di protezione sociale si è imposta nell'agenda politica di molti paesi europei.

Il volume affronta le caratteristiche e l'evoluzione dei sistemi di protezione sociale a fronte del rischio di disoccupazione, esaminando, in un'ottica comparata a livello europeo, le recenti tendenze di riforma emerse nel corso dell'ultimo decennio: la riduzione della generosità dei sussidi, l'inasprimento della condizionalità, l'incentivazione della partecipazione lavorativa, l'introduzione di nuovi sussidi per gli individui non tutelati dagli schemi tradizionali, la previsione di in-work benefits per i lavoratori a bassa retribuzione.

L'analisi comparata e i singoli casi-paese presentati sono frutto di una ricerca congiuntamente svolta dall'Isfol e dal Robert Schuman Centre for Advanced Studies dell'Istituto Universitario Europeo di Firenze. Nel caso italiano, dopo un'analisi degli strumenti di sostegno al reddito in caso di disoccupazione attualmente esistenti ed un esame delle consistenze e delle caratteristiche dei relativi beneficiari, vengono ripercorse le tappe del dibattito e delle iniziative, legislative e non, che hanno caratterizzato, dalla fine degli anni 90 ad oggi, il lungo processo di riforma degli ammortizzatori sociali in Italia.

La pubblicazione si inserisce pertanto nel dibattito in corso, richiamando le principali questioni e alcune proposte che, sulla base di un bilancio delle esperienze e delle nuove soluzioni sperimentate in altri contesti, meritano di essere affrontate e discusse in sede di riforma del sistema di protezione dalla disoccupazione.

Indice


Silvana Porcari, Introduzione
Parte I. La gestione del rischio economico di disoccupazione: modelli e processi di riforma
Maurizio Ferrera, La protezione contro la disoccupazione in Europa: osservazioni comparate e implicazioni per l'Italia
(Introduzione; Il modello europeo di protezione contro la disoccupazione; Recenti tendenze di riforma; L'anomalia italiana)
Silvana Porcari, Protezione sociale e disoccupazione dell'"anomalia" italiana
(Riferimenti bibliografici)
Parte II. Sistemi di welfare e modello sociale europeo: analisi di casi e prospettive di coordinamento
Premessa
Jochen Clasen, Regno Unito
(Introduzione; Il mercato del lavoro e la tutela dei disoccupati nella metà degli anni '90; La natura del dibattito nella prima metà degli anni '90; Riforme e processo di riforma tra il 1995 e il 2000; Verso un sistema di protezione sociale attivo ed integrato per le persone disoccupate; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Bea Cantillon, Belgio
(Introduzione; La situazione a metà degli anni '90; Il dibattito degli anni '90; Le politiche del lavoro nella seconda metà degli anni '90; Le ragioni delle nuove riforme; Conclusioni; Appendice; Riferimenti bibliografici)
Anne Daguerre, Bruno Palier, Francia
(Introduzione; La situazione del mercato del lavoro alla metà degli anni '90 e l'evoluzione del sistema di protezione dalla disoccupazione; La natura del dibattito: 1980-1995; Analisi dettagliata delle riforme nel periodo 1995-2001; Valutazione delle riforme: 1995-2001; Lista degli acronimi; Riferimenti bibliografici)
Niels Ploug, Danimarca
(Introduzione; Il mercato del lavoro e la tutela dei disoccupati nella prima metà degli anni '90; La natura del dibattito; Il processo di riforma dal 1994 al 2000; Valutazioni; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Luís Imaginário, Portogallo
(Il mercato del lavoro e il sistema di protezione della disoccupazione a metà degli anni '90; La natura generale del dibattito riguardo la protezione della disoccupazione nella prima metà degli anni '90; Analisi delle riforme e processi di riforma tra 1995 e 2000; Valutazione del successo o dell'insuccesso delle iniziative di riforma della seconda metà degli anni '90; Conclusioni; Lista degli acronimi; Riferimenti bibliografici)
Antonello Scialdone, Protezione sociale e dimensione europea