Definire la missione e le strategie del museo

Autori e curatori
Contributi
Cristina Acidini Luchinat, Luca Anselmi, Chiara Bernardi, Alessandro Capocchi, Eleonora Cardillo, Armando Cirrincione, Corrado Cuccurullo, Antonella Fagnani, Elisa Rita Ferrari, Sabrina Gigli, Piergiorgio Guercini, Simone Guercini, Vicky karaiskou, Simone Lazzini, Grazia Li Pomi, Elena Livi, Davide Moro, Sandro Pezzoli, Giovanni Pinna, Piergiorgio Re, Fulvia Rocchi, Andrea Runfola, Alessandro Sinatra, Aurelio Tommasetti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 304,      1a edizione  2004   (Codice editore 1820.81)

Definire la missione e le strategie del museo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846458285

Presentazione del volume

Il museo si presenta come un’organizzazione ad alta complessità anche per la dominanza, la varietà e la variabilità di aspetti

non economici. La missione esprime la proposta del museo, date appunto le relazioni e le caratteristiche del contesto. Un’analisi accurata del suo contenuto permette agli organi direttivi di identificare i punti di forza e di debolezza dell’identità dell’organizzazione e di attivare, in coerenza con essa, i processi di produzione di valore per i tanti stakeholder .

La scelta e l’attuazione delle strategie rappresentano il momento in cui il museo traduce in realtà la propria visione, portando degnamente a termine la sua missione. Siamo di fronte al concreto svolgimento della gestione che, attraverso atti e fatti amministrativi, crea i presupposti per soddisfare i bisogni, espressi e non, degli stakeholder , intrecciando le loro storie con quelle del museo. Da qui, un approccio volto ad esaminare i contesti in cui operano i musei, ad indagare i loro modelli di funzionamento, a cogliere le caratteristiche del loro vantaggio competitivo, a descrivere le strategie e le politiche attuate e/o attuabili. Questo volume raccoglie le relazioni presentate al Convegno “L’Azienda Museo: dalla conservazione del valore alla creazione di valori” (Firenze, 6-7 novembre 2003) – Sezione “Missione e scelte strategiche”.

Barbara Sibilio Parri è professore ordinario di Economia aziendale presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Firenze.

Indice


Barbara Sibilio Parri, Prefazione
Giovanni Pinna, L’organizzazione intellettuale dei musei
Fulvia Rocchi, Missione e scelte strategiche
Cristina Acidini Luchinat, La missione dei musei italiani nello scenario internazionale
Corrado Cuccurullo, Aurelio Tommasetti, Il management strategico nei musei: strumenti e tecniche di elaborazione di un piano strategico
Chiara Bernardi, Davide Moro, Alessandro Sinatra, Verso modelli innovativi di gestione museale: una logica “sistemica”
Piergiorgio Re, Il ruolo del marketing nelle nuove strategie del museo
Simone Guercini, Andrea Runfola, La relazione tra orientamento al cliente e offerta culturale nell’innovazione del prodotto museale
Grazia Li Pomi, Ripensare il museo nella logica del cliente
Antonella Fagnani, La comunicazione nel settore museale
Armando Cirrincione, La creazione di valore tramite tecnologie multimediali nel settore museale
Luca Anselmi, Alessandro Capocchi, Simone Lazzini, Significative esperienze museali nella Toscana occidentale: innovazioni tecnologiche e manageriali
Sandro Pezzoli, Le finalità dell’azienda museo ed il soddisfacimento del suo fabbisogno finanziario
Eleonora Cardillo, Elisa Rita Ferrari, I sistemi di finanziamento dei musei e la valorizzazione del patrimonio artistico. Due significativi esempi della realtà culturale siciliana: la “Casa Museo Verga” e la “Casa Museo Bellini” nella provincia di Catania
Elena Livi, Il museo, unità strategica di un’organizzazione complessa: il caso di Palazzo Pitti a Firenze
Sabrina Gigli, Ecomuseo ed aree protette: l’ecomuseo del Casentino
Vicky Karaiskou, Skironio Museum Polychronopoulos a living example of conserving and creating values.