Orientarsi a scuola

Vol. I. Centra la scelta! Un questionario di autovalutazione on line

Contributi
Alice Bertagna, Paolo Bonomi, Sonia Colombo, Gloria Cornolti, Fabio Cotti, Severino De Pieri, Pina Del Core, Alberto Narduzzo, Marcello Novaga, Verusca Saglia, Corrado Sesselego, Laura Valente, Maria Concetta Ventura, Mario Viglietti
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,      1a edizione  2005   (Codice editore 573.1.4)

Orientarsi a scuola. Vol. I. Centra la scelta! Un questionario di autovalutazione on line
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846469632

Presentazione del volume


Flessibilità, cambiamento e mobilità rappresentano oggi concetti chiave nel processo di sviluppo dell'identità degli adolescenti. Le nuove opportunità di scelta, formative e professionali, richiedono capacità e risorse personali per essere "attrezzati" a gestire le situazioni di transizione: la molteplicità delle offerte formative e la varietà dei percorsi scolastici possono essere vissute come momento di discontinuità e precarietà, mentre la capacità di scegliere tra differenti possibilità richiede che il giovane elabori un'immagine di Sé che gli consenta di gestire le situazioni di mutamento.
Il volume riporta i risultati di un'innovativa indagine nazionale - condotta da Fondazione IARD in collaborazione con il Cospes e diverse direzioni scolastiche regionali (Abruzzo, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Umbria) - realizzata attraverso un questionario on line che ha permesso un'ampia diffusione dello strumento (oltre 10.000 compilazioni) e che ha suscitato interessanti riflessioni sulle future applicazioni di Internet. Attraverso lo studio delle auto-rappresentazioni del futuro, dei processi di scelta, della capacità di problem solving e della motivazione allo studio, il volume non solo delinea il quadro dei bisogni orientativi degli studenti, ma offre anche l'occasione per avvicinarsi, senza stereotipi o pregiudizi, ai valori, ai sogni e alle inquietudini degli adolescenti.
In quest'ottica il testo rappresenta uno strumento di lavoro e riflessione per insegnanti, dirigenti scolastici, amministratori, operatori del settore che vi troveranno spunti proficui per lo sviluppo delle proprie capacità progettuali, ma anche per gli adolescenti e i genitori che desiderano riflettere sui processi decisionali e attivare una progettualità consapevole verso il futuro.

Fondazione IARD è specializzata nel campo della ricerca pedagogico-didattica, psico-sociale, dello sviluppo delle organizzazioni non profit e della formazione istituzionale e professionale. Fondazione IARD raccoglie in sé oltre quarant'anni di attività caratterizzata da una continua evoluzione scientifica che l'ha portata ad eccellere a livello nazionale ed internazionale e ad essere accreditata presso Ministeri italiani ed esteri e presso organizzazioni nazionali e sovranazionali.

Indice


Mario Viglietti, Prefazione
Renato Pocaterra, Stefania Pozzi, Giovanna Gulli, Introduzione
Stefania Pozzi, Gloria Cornolti, L'autovalutazione dei bisogni orientativi: un approccio d'analisi psicosociale
(Il processo di autovalutazione alla scelta; L'esplorazione del Sé nel processo di costruzione delle competenze orientative; L'autovalutazione del Sé per la modifica dei comportamenti e degli atteggiamenti; Le dimensioni del questionario di autovalutazione delle competenze orientative)
Laura Valente, Maria Concetta Ventura, La domanda di orientamento
(Conoscenza e utilizzo dei servizi di orientamento; Conoscenza e valutazione delle attività orientative proposte dalla scuola; Analisi della domanda di orientamento degli studenti; I dati regionali; Considerazioni finali)
Pina Del Core, Corrado Sesselego, Le rappresentazioni
(Aspetti teorici; La rappresentazione del futuro; La rappresentazione della scuola; Lavoro: quale immagine; Considerazioni finali)
Marcello Novaga, Sonia Colombo, Le risorse personali
(Aspetti teorici; La capacità di problem solving; La motivazione allo studio; Il metodo di studio; Considerazioni finali)
Severino De Pieri, Alberto Narduzzo, L'atteggiamento di fronte alla scelta
(Aspetti teorici; La soddisfazione e gli stili decisionali rispetto alla scelta compiuta; Gli stili decisionali rispetto alla scelta futura; Differenze regionali negli stili decisionali; Considerazioni finali)
Giovanna Gulli, Verusca Saglia, I profili degli studenti
(Lo schema interpretativo del questionario; L'analisi di alcuni indicatori; Risorse personali e modalità decisionali; L'analisi di alcuni profili; Il questionario: strumento di intervento e di prevenzione)
Renato Pocaterra, Alice Bertagna, Il questionario di autovalutazione on-line
(L'utilizzo di Internet per l'orientamento; Il questionario Centra la scelta!; Aspetti innovativi dello strumento; Il potenziale utilizzo del questionario)
Renato Pocaterra, Stefania Pozzi, Giovanna Gulli, Conclusioni e prospettive
Appendici
Fabio Conti, Paolo Bonomi, Nota metodologica
Il questionario




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità