Diversità in America

Autori e curatori
Contributi
Guido Conaldi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2007   (Codice editore 1944.25)

Diversità in America
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846485229

Presentazione del volume


La diversità è divenuta esperienza quotidiana per l'uomo contemporaneo e di questo cambiamento l'immigrazione certamente costituisce uno dei principali motori, con mutamenti radicali negli equilibri interni, delle società occidentali, tensioni razziali, etniche e religiose, e sforzi volti all'integrazione ed alla crescita comune nello scambio culturale.
Diversità in America affronta questi temi di portata universale a partire dallo studio della società statunitense. Lo scopo di Vincent Parrillo è quello di combinare ricerca storica e sociologica per gettare luce sugli stereotipi e le false credenze che negli Stati Uniti oppongono al melting pot del passato, capace di trasformare i nuovi arrivati in 'veri americani' attraverso il lavoro e l'integrazione, un presente fatto di minoranze aggressive ed inassimilabili. Una corretta ricostruzione dei processi migratori non è solo orientata alla conoscenza delle radici strutturali della diversità, ma consente di uscire dalla logica dell'emergenza e della paura dell'ignoto che impediscono il dibattito.
La coniugazione di storia e sociologia getta nuova luce sulle conseguenze nelle relazioni tra minoranze e mainstream dopo l'undici settembre. Il lettore italiano troverà nel testo uno spaccato nuovo sulla società americana ed un modello di analisi prezioso per il futuro del nostro paese.

Vincent N. Parrillo è professore di sociologia presso il College of Humanities and Social Sciences della William Paterson University. Durante la sua carriera è stato nominato Fulbright Senior Scholar e Fulbright Senior Specialist, è stato premiato come Outstanding Educator of America ed ha ricevuto un encomio personale dalla New Jersey State Legislature per il suo contributo agli studi sulla pace. Riconosciuto come uno dei maggiori studiosi statunitensi di immigrazione, multiculturalismo e relazioni etniche, ha pubblicato numerosi volumi su questi temi. Tra gli altri: Contemporary Social Problems, Cities and Urban Life, Rethinking Today's e Understanding Race and Ethnic Relations.

Guido Conaldi, che ha tradotto e curato il testo, ha conseguito il perfezionamento presso la Scuola Superiore S. Anna di Pisa e si è specializzato alla London School of Economics nell'analisi del capitale umano, pubblicando saggi e articoli sul tema.

Indice



Guido Conaldi, Introduzione all'edizione italiana. La diversità dell'immigrazione, il capitale sociale e le reti degli immigrati
Vincent N. Parrillo, Prefazione
Percezione e realtà
(Gli argomenti affrontati in questo libro; Vedere per credere, ma vedere per conoscere?; Il mito dell'omogeneità culturale; L'ascesa, la caduta e la resurrezione del pluralismo; Il melting pot; L'errore di Dillingham; Comprendere il presente conoscendo il passato)
La diversità ai tempi delle colonie
(Gli inizi coloniali; La geografia della diversità; La diversità religiosa; Una società caleidoscopica; Il nuovo orizzonte)
La diversità nel primo periodo nazionale
(Verso la costruzione di un'identità nazionale; Struttura sociale e classe sociale; Religione, potere e coscienza di gruppo; Il primo censimento nazionale; L'espansione del territorio e della diversità; Il calo dell'immigrazione; L'importanza della crescita naturale della popolazione; L'emergere di una cultura comune; Un falso orizzonte)
La diversità nel periodo dell'espansione
(I viaggiatori scoprono il mosaico etnico; I Francesi; Gli Irlandesi; I Tedeschi; I Nativi Americani; Gli Africani; I Cinesi; I Messicani; I conflitti tra gruppi; L'orizzonte futuro)
La diversità nell'era industriale
(La diversità della popolazione; Gli Afroamericani; Gli Asiatico-Americani e gli Americani delle isole del Pacifico; Gli Ispanoamericani; I Nativi Americani; I Mediorientali-Americani; Gli Europei-Americani dell'Europa settentrionale ed occidentale; Gli Europei-Americani dell'Europa meridionale, centrale ed orientale; I conflitti tra gruppi diversi; L'orizzonte futuro)
La diversità nell'età della tecnologia avanzata
(L'elemento umano; L'istituzionalizzazione dei diritti delle minoranze; Gli Europei; Gli Asiatici e le popolazioni del Pacifico; I Neri Americani; Gli Ispanoamericani; I Nordafricani ed i Meridionali; I Nativi Americani; Il prossimo orizzonte)
Comparazioni intergenerazionali
(Perché si levano voci contro l'immigrazione?; Il tasso di immigrazione; La popolazione straniera; La razza in America; Il Mainstream americano; Percezione e realtà; Le tendenze di oggi in prospettiva)
Il Multiculturalismo è una minaccia?
(Gli ombrelli del multiculturalismo; Rose e spine; Le spine del multiculturalismo; Le rose del multiculturalismo; Il multiculturalismo è una minaccia?)
Il prossimo orizzonte
(L'alba di un nuovo secolo; La crescita della popolazione mondiale; Le previsioni sulla popolazione statunitense; L'errore di Dillingham rovesciato; I fattori capaci di influenzare il mutamento; Le sfide poste dalla diversità razziale; L'accrescersi della diversità religiosa; L'inclusione delle donne nel mainstream; Un mosaico in continuo mutamento)
Epilogo
(La risposta del governo; La risposta pubblica; La misurazione delle distanze sociali dopo l'undici settembre; È mutato l'atteggiamento nei confronti dell'immigrazione?; Cosa ci riserva il futuro?).