Opportunità educative e percorsi normativi in tema di droga

La sperimentazione nell'area milanese di interventi per giovani segnalati al prefetto ai sensi degli art. 75 e 121 del dpr 309/90

Contributi
Gian Carlo Abelli, Laura Anemone, Alberto Barni, Eusebia Bianchi, Corrado Celata, Lucia Compri, Riccardo De Facci, Mariella De Santis, Carla Dotti, Renato Durello, Riccardo C. Gatti, Tino Gola, Emanuela Greco, Leopoldo Grosso, Gian Paolo Guelfi, Giuseppe Inì, Gian Valerio Lombardi, Maura Longari, Sandra Lunari, Margherita Marella, Fabio Mariani, Luigi Miglio, Sabrina Molinaro, Rosella Petrali, Maurizio Resentini, Gino Rigoldi, Gabriella Signò, don Franco Tassone, Emilio Triaca, Ilde Viviani
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 208,      1a edizione  2008   (Codice editore 231.1.37)

Opportunità educative e percorsi normativi in tema di droga. La sperimentazione nell'area milanese di interventi per giovani segnalati al prefetto ai sensi degli art. 75 e 121 del dpr 309/90
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846497772
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846493842
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il trattamento di giovani segnalati nell’area metropolitana milanese, una sperimentazione che ha coinvolto oltre 5.000 giovani fino ai 26 anni, non già noti ai Ser.T., con lo scopo di proporre percorsi educativi e preventivi, di favorire una presa in carico precoce di giovani consumatori problematici, di meglio comprendere le caratteristiche e i fattori di rischio di questa popolazione.

Presentazione del volume

Il volume contiene gli atti del convegno "Applicazione dell' articolo 75: opportunità educative. La sperimentazione coordinata nell'area metropolitana milanese di interventi con persone segnalate ai sensi degli art. 75 e 121 del dpr 309/90", organizzato dalla Regione Lombardia e dalla Prefettura di Milano e curato dalla ASL provincia di Milano Due il 15 marzo 2007 a Milano.
Vengono illustrati i risultati di cinque anni di sperimentazione coordinata per il trattamento di giovani segnalati nell'area metropolitana milanese. Un'importante esperienza che vede in campo Regione Lombardia, Prefettura e Dipartimenti delle dipendenze delle ASL, tramite i Ser.T. e le orga-nizzazioni del privato sociale.
La novità della realizzazione del "Centro polivalente" come luogo esterno ai Ser.T. e alle Prefetture, a titolarità delle ASL, per la effettuazione dei colloqui previsti dalla normativa e la definizione dei percorsi di trattamento, rappresenta uno dei focus sperimentali.
La sperimentazione, che ha già coinvolto oltre 5.000 persone, si concentra sui giovani fino ai 26 anni segnalati ai sensi della legge, non già noti ai Ser.T., con la finalità di proporre percorsi educativi e preventivi, di favorire la comprensione e la introiezione del valore delle norme, di favorire una presa in carico precoce di giovani consumatori problematici, di meglio comprendere le caratteristiche e i fattori di rischio di questa popolazione.
Istituzionalmente significativo è l'incontro tra varie amministrazioni e professionisti del pubblico e del privato accreditato, unite dalla centralità dello scopo sociale nella utilizzazione dello strumento amministrativo.
Il volume contiene anche strumenti di approfondimento di natura progettuale e legislativa.
In un momento di cambiamenti nelle applicazioni legislative, dal TU 309 del 1990 alla legge 49 del 2006, ci sembra importante mettere a disposizione l'esperienza dell'area milanese a tutti gli interessati e prospettare percorsi di più ampia riflessione.

Alfio Lucchini, psichiatra, dirige il dipartimento delle dipendenze della ASL Milano Due. Coordina la sperimentazione regionale per il trattamento di giovani segnalati al Prefetto ai sensi della normativa sulla droga.

Indice



Nota del cutatore
Emilio Triaca, Presentazione
Giuseppe Inì, Prefazione
Il Convegno
Interviste di apertura
Di Giancarlo Abelli; di Gian Valerio Lombardi; di Luigi Miglio
Carla Dotti,
Presentazione dei lavori
Relazioni
(Fabio Mariani, Evidenze epidemiologiche legate all'azione di contrasto al possesso e all'uso di sostanze psicotrope illegali in Italia; Emanuela Greco, Alfio Lucchini, Cinque anni di sperimentazione coordinata per il trattamento di persone segnalate ai sensi degli artt. 75 e 121 del TU 309/90 nell'area metropolitana milanese: utenza e rapporti tra Servizi)
Alcuni focus della sperimentazione
(Maurizio Resentini, Renato Durello, Presentazione dei focus; Ilde Viviani, Il Centro Polivalente: i primi colloqui; Corrado Celata, I percorsi di trattamento nel CEP: opportunità educative; Mariella De Santis, L'utilizzo sociale dello strumento amministrativo; Sabrina Molinaro, Caratteristiche e fattori di rischio: confronto fra popolazioni di giovani consumatori)
Dibattito
Interventi, di Tino Gola, Gabriella Signò, Maurizio Resentini, Giampaolo Guelfi
Ulteriori esperienze tra Asl e Prefetture in Lombardia
(Alberto Barni, Presentazione delle esperienze; Maura Longari, Il progetto a Cremona; Lucia Compri, Il progetto a Mantova; Laura Anemone, Il progetto a Pavia; Margherita Marella, Il progetto a Brescia; Eusebia Bianchi, Il progetto a Varese; Sandra Lunari, Conclusioni)
Tavola rotonda
Alfio Lucchini, Riccardo De Facci, Don Franco Tassone, Riccardo C. Gatti, Leopoldo Grosso; Don Gino Rigoldi, La sperimentazione nell'area milanese: prospettive e percorsi possibili
Rosella Petrali, Conclusione del Convegno
Approfondimenti e strumenti
Alfio Lucchini, Alcune criticità legislative e il dibattito sulle sanzioni amministrative
Alfio Lucchini, Il rapporto di sintesi della sperimentazione al dicembre 2006
Il (primo) protocollo di intesa )2001) tra Regione Lombardia / Direzione Generale Famiglia e Solidarietà Sociale / Prefettura di Milano / Asl Città di Milano / Asl di Milano 2 / Asl di Milano 3 per l'avvio della sperimentazione coordinata per il trattamento di persone segnalate ai sensi degli artt. 75 e 121 del TU delle leggi in materia di tossicodipendenze - DPR 309/90
Interventi delle Prefetture dalla Relazione al Parlamento 2006
Il protocollo del 2000 nell'Asl Milano 2. Il Centro Polivalente: una funzione educativa tra la strada e i Servizi
DPR 9 ottobre 1990, n. 309
Testo Unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza. Articoli 75 e 121
DPR 9 ottobre n. 309
Testo Unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza. Testo aggiornato dopo l'approvazione della l. 49 del 21 febbraio 2006. Articoli 75 e 75 bis
Ringraziamenti
Gli Autori.






  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità