Dalla strada all'impresa

Progettare con i minori e gli adolescenti di strada in Centro America e Caraibi

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 304,      1a edizione  2010   (Codice editore 1130.279)

Dalla strada all'impresa. Progettare con i minori e gli adolescenti di strada in Centro America e Caraibi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856830712

In breve

Il volume affronta la situazione di “callerizzazione” di minori e adolescenti che vivono in situazioni marginali in Centro America e Carabi: minori abusati sessualmente, vittime di tratta e traffico a fini di sfruttamento sessuale e lavorativo, consumatori di sostanze stupefacenti, vittime di violenza. Con loro e con Ong locali si è cercato di sperimentare interventi sociali inclusivi che hanno portato alla sistematizzazione e modellizzazione di pratiche sociali, trasferibili ad altri contesti latinoamericani.

Presentazione del volume

Volume unico in edizione bilingue: italiana e spagnola

Questo volume cerca di affrontare la situazione di "callerizzazione" di minori ed adolescenti che vivono in situazioni marginali in Centro America e Carabi. Ci riferiamo a minori abusati sessualmente, vittime di tratta e traffico a fini di sfruttamento sessuale e lavorativo, migranti dalle aree rurali verso le città metropolitane, consumatori di sostanze stupefacenti, vittime di violenza.
Con loro e con Ong locali presenti in alcuni Paesi Centro Americani e Caraibici si è cercato di sperimentare interventi sociali inclusivi che hanno portato alla sistematizzazione e modellizzazione di pratiche sociali (lavoro di strada, lavoro di comunità, intervento terapeutico ed impresa di strada), che potranno essere trasferibili ad altri contesti latinoamericani.
Il volume vuole rappresentare un tentativo di andare al di là del fenomeno, dell'intervento emergenziale, occasionale o estemporaneo ma vuole provare a misurarsi pur con grandi situazioni di complessità sociale in maniera progettuale e metodologica.

Vincenzo Castelli, coordinatore generale del Progetto di sistema per l'inclusione sociale di gruppi marginali del Centro America e Caraibi - Programma di cooperazione internazionale IILA, INA-FICT, è consulente sulle politiche della devianza urbana (tossicodipendenza, prostituzione e tratta di esseri umani, immigrazione clandestina, criminalità) in Europa ed America Latina.

El texto pretende encarar la situación de "callejización" de los niños y adolescentes que viven en condiciones marginales en Centro América y Caribe. Hablamos de niños que han sufrido abusos sexuales, víctimas de trata y tráfico para la explotación sexual y laboral, niños que emigran de las áreas rurales hacia las ciudades metropolitanas, dependientes de drogas, víctimas de violencia. Con ellos y con unas Ong's locales de algunos países centro americanos y caribeños se intentó experimentar intervenciones sociales de inclusión, que llevaron a la sistematización y modelización de prácticas sociales (sobre todo trabajo de calle, trabajo de comunidad, intervención terapéutica y empresa de la calle), que luego se podrán transferir a otros contextos latinoamericanos.
A través de este texto, se pretende enfocar el intento de ir más allá del fenómeno, de la intervención de emergencia, ocasional y extemporánea, haciendo frente a grandes situaciones de complejidad social de manera proyectual y metodológica.

Vincenzo Castelli, coordinador general del Proyecto de sistema para la inclusión social de grupos marginales de Centro América y Caribe - Programa de cooperación internacional IILA, INA-FICT, es consultor sobre políticas de la desviación urbana (drogodependencia, prostitución y trata de seres humanos, migración clandestina, criminalidad) en Europa y en América Latina.

Indice



Paolo Bruni, Presentazione
Paola Viero, Premessa
Don Egidio Smacchia, Un seme di speranza
Vincenzo Castelli, Introduzione
Parte I. Esperienze locali
Caritas St. Antoine - Haiti, Il mondo visto dalle "bases" di Port-au-Prince
Casa Alianza Nicaragua, Quartieri terapeutici. L'esperienza del lavoro di comunità nel quartiere Santo Domingo de Guzman di Managua
Fundasalva, L'esperienza della Comunità terapeutica con adolescenti tossicodipendenti in El Salvador
Mojoca - Movimento de Jóvenes de la Calle - Guatemala, Progettare una sfida: l'impresa di strada
Parte II. Il modello di intervento
Vincenzo Castelli, Lavoro di strada
Vincenzo Castelli, Lavoro di comunità
Patricia Madrigal Fernández, Rossella De Paolis, Comunità terapeutica
Patricia Madrigal Fernández, Marco Zamarchi, Impresa di strada
Parte III. Storie di vita
Alla ricerca di mio padre...Storia di Claudyson - Haiti
Adolescenze violente. Storia di Kenia - Nicaragua
Quando la strada ti consuma...Storia di Esmeralda - El Salvador
Quando gli adolescenti sono adulti. Storia di Osman - Guatemala
Parte IV. Catalogo delle Buone Pratiche
Lisbeth Dolmus, Luigia Belli, Haiti
Lisbeth Dolmus, Nicaragua
Lisbeth Dolmus, Luigia Belli, El Salvador
Lisbeth Dolmus, Guatemala
Patricia Madrigal Fernández, Luigia Belli, Costa Rica e Honduras
Conclusioni
Bibliografia
Galleria fotografica.