Tempi difficili

Economia e lavoro in provincia di Milano. Rapporto 2009-2010

Autori e curatori
Contributi
Cesare Benzi, Laura Canizzaro, Ermes Cavicchini, Elena Corsi, Enrico Fravega, Livio Lo Verso, Elisa Lorenzi, Andrea Oldrini, Cecilia Scanzaroli, Eleonora Zappa
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 392,      1a edizione  2010   (Codice editore 1137.76)

Tempi difficili. Economia e lavoro in provincia di Milano. Rapporto 2009-2010
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856835960
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856843378
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il Rapporto racconta le vicende del contesto occupazionale milanese nell’ultimo biennio, presentando non solo le statistiche relative ai rapporti di lavoro, ma anche quelle relative ai lavoratori che in carne ed ossa sono stati toccati dalla crisi di un mercato del lavoro sempre più flessibile, più selettivo e più incerto nelle modalità di assunzione.

Presentazione del volume

L'onda lunga della crisi avviatasi due anni fa negli Stati Uniti e che si è trasmessa poi all'intera economia mondiale continua a far sentire i suoi effetti. Vicende come quelle della Grecia o dell'Irlanda dimostrano però che l'instabilità dei mercati finanziari e monetari possono però produrre repentini mutamenti di scenario e provocare un nuovo rallentamento delle economie reali dopo una fase di crescita che, benché modesta, è durata più di un anno. L'Italia è stata sin qui parte di questo processo: dopo un 2009 in cui il PIL è diminuito del 5% e l'occupazione si è ridotta di circa 400.000 unità, ha registrato quest'anno una ripresa che dovrebbe portare a fine anno a registrare una crescita attorno l'1%. Tuttavia, in Italia come nel resto d'Europa e negli Stati Uniti, il miglioramento delle dinamiche economiche non sta ancora producendo effetti apprezzabili sul mercato del lavoro.
Milano non si differenzia dal resto del Paese e, limitando l'attenzione al mercato del lavoro, si può osservare che le difficoltà occupazionali dell'ultimo biennio sono destinate a protrarsi nel tempo. Lo dicono le statistiche dell'ISTAT, lo dicono i dati amministrativi del lavoro della Provincia. La domanda di lavoro si avvia a chiudere quest'anno con un leggero incremento ma resta comunque sotto i livelli ante-crisi di circa 10 punti. Analogo anche se speculare l'andamento della CIG e delle iscrizioni alle liste di disoccupazione.
Tempi difficili, quindi. E sono le vicende degli ultimi due anni che questo rapporto racconta, impiegando per la prima volta in modo diffuso non solo le statistiche relative ai rapporti di lavoro, ma anche quelle relative ai lavoratori che in carne ed ossa sono toccati da questi processi. Questa innovazione nel trattamento dei dati amministrativi risponde tra l'altro alla necessità di comprendere meglio i cambiamenti di un mercato del lavoro che la crisi ha reso ancor più flessibile, più selettivo e più incerto nelle modalità di assunzione. Un mercato del lavoro in cui cala in modo preoccupante la presenza dei giovani e delle donne e nel quale persistono difficoltà a occuparsi o a rioccuparsi. Una crisi che ha colpito in modo differenziato i settori produttivi e i diversi contesti territoriali. Tutti segnali che vengono confermati dall'esame delle dinamiche imprenditoriali, anch'esse interpretate attraverso i dati amministrativi del lavoro, con alcuni approfondimenti che riguardano le aziende artigiane e quelle cooperative. Spunti di riflessione, non una lettura organica, ma che potranno fornire nuovi elementi di conoscenza agli attori sociali ed istituzionali possano fondare le loro iniziative di contrasto della crisi.

Indice



Paolo Giovanni Del Nero, Presentazione
Mario Enrico Brambilla, Livio Lo Verso, Ermes Cavicchini, Tempi lunghi. L'innovazione nelle metodologie di analisi per leggere il mercato del lavoro milanese nella crisi degli anni 2009-2010
Parte I. Economia e mercato del lavoro milanesi di fronte alla crisi
Cesare Benzi, La necessità delle riforme strutturali ai tempi della speculazione finanziaria: la difficile via di uscita dalla crisi
Ermes Cavicchini, Tempi difficili. Il mercato del lavoro e il sistema produttivo milanese nel biennio 2009-2010
Parte II. I lavoratori
Enrico Fravega, La disoccupazione a Milano nel periodo 2008-2010
Elisa Lorenzi, L'incerta presenza dei giovani nel mercato del lavoro milanese
Elena Corsi, Tanti piccoli lavori. Le donne nel mercato del lavoro della città di Milano
Eleonora Zappa, I collaboratori occasionali: una sostituzione di altre forme di lavoro a termine?
Livio Lo Verso, Laura Cannizzaro, Quanti sono?
Parte III. Le imprese
Cecilia Scanzaroli, Imprese cooperative e mercato del lavoro a Milano
Andrea Oldrini, Le imprese artigiane sul mercato del lavoro milanese
Gli autori.