La progettazione sociale nella web society

Autori e curatori
Contributi
Leonardo Altieri, Greta Baldani, Giovanni Bertin, Silvia Bertini, Barbara Calderone, Paola Canestrini, Teresa Carlone, Milena Casalini, Chiara Lezzer, Everardo Minardi, Walther Orsi, Annamaria Perino, Letizia Pieri, Sara Sbaragli, Silvia Sforzi, Remo Siza, Franco Toniolo, Paolo Ugolini
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 288,      1a edizione  2014   (Codice editore 1043.73)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

La progettazione sociale nella web society
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891706126

In breve

Il volume propone degli orientamenti culturali per il rinnovamento, diversi approcci operativi per affrontare i nodi della domanda sociale e sanitaria, e la formazione di altri strumenti da offrire ai professionisti, traendo vantaggio dalle inedite prospettive aperte dal web.

Presentazione del volume

Questo volume costituisce il manifesto intellettuale e plurale di un'iniziativa formativa post-lauream, il Corso Universitario di Alta Formazione "Dalla programmazione alla progettazione sociale" (diretto da C. Cipolla), attiva presso l'Università di Bologna, volta a colmare in senso eclettico una lacuna formativa ed operativa in cui vivono i professionisti che si occupano della tutela della salute, del benessere e della qualità della vita dei cittadini.
Gli operatori si trovano oggi in una difficile situazione, caratterizzata da carenza di risorse economiche ed umane e di plasticità dell'apparato istituzionale, che rende inapplicabili i precedenti modelli e strumenti della programmazione. Si parla dunque di progettazione in senso del tutto svincolato dai paradigmi tradizionali, a favore di opzioni incrementali, eclettiche e "molecolari". Nel solco dell'evoluzione storica, il pensare e il fare progettazione va collocato all'interno della web society, la quale richiede una rigenerazione dei ruoli in seno alle politiche e alle strategie operative delle istituzioni e dei servizi che si occupano di fornire risposte ai bisogni posti dalla domanda sanitaria e sociale dei cittadini.
Questo volume propone dunque degli orientamenti culturali per il rinnovamento, diversi approcci operativi al modo di affrontare i nodi della domanda sociale e sanitaria, promuovendo la formazione di altri strumenti da offrire ai professionisti, traendo vantaggio dalle inedite prospettive aperte dal web.

Costantino Cipolla è professore ordinario di Sociologia presso l'Università di Bologna e dirige la rivista internazionale "Salute e Società". È autore di circa 500 pubblicazioni di taglio scientifico, soprattutto in riferimento a temi quali la sociologia generale, la sociologia della salute, quella del gusto e della sicurezza sociale. Tra le sue opere si segnalano per i nostri tipi: Oltre il "peccato originale" della selezione naturale. Alcune proposte teoriche nella società digitale (2014), Sociologia della salute e web society (con Maturo A., a cura di, 2014), Perché non possiamo non essere eclettici. Il sapere sociale nella web society (2013), Disuguaglianze sociali in sanità (a cura di, 2013), Epistemologia della tolleranza (5 voll., 1997). Il curriculum e la lista delle pubblicazioni sono reperibili all'indirizzo www.unibo.it/docenti/costantino.cipolla

Indice



Costantino Cipolla, Paola Canestrini, Progettare senza progetti. Un'introduzione
Everardo Minardi,
Dalla programmazione alla progettazione sociale: un cambio di prospettiva
Remo Siza,
Dalla "social planning" alla progettazione sociale
Walther Orsi, Comunità virtuale, comunità territoriale ed innovazione sociale partecipata
Franco Toniolo,
Il profilo normativo della progettazione sociale: quale permeabilità verso il web?
Annamaria Perino,
Chiara Lezzer, Il management dei servizi sociali e socio-sanitari tra esigenze di progettazione sociale e utilizzo di competenze web
Silvia Bertini,
Marketing sociale online per la promozione della salute
Giovanni Bertin,
Metodi misti e concept mapping nella progettazione e nella valutazione
Leonardo Altieri,
Bussole e chiavi per navigare e valutare. Valutazione della progettazione e web
Greta Baldani,
Teresa Carlone, Cyberstalking: progetti di prevenzione e web security
Milena Casalini,
La progettazione sociale nella web society. Strumenti informatici e web in ambito socio-sanitario
Paolo Ugolini,
Barbara Calderone, Il lavoro e la progettazione sociale di "adulti educatori" tra web e identità adolescenziali
Silvia Sforzi
, Il progetto Informa Handicap nella Società della Salute fiorentina: verso un percorso di condivisione di senso
Letizia Pieri,
Cittadinanza attiva e partecipazione sociale: progetto di informazione ed assistenza continua alla persona non autosufficiente
Sara Sbaragli
, Bibliografia ragionata
Sara Sbaragli, Sitografia ragionata
Notizie sugli autori.