Da Blair a Brexit

Vent'anni di immigrazione e politiche migratorie nel Regno Unito

Autori e curatori
Contributi
Vincenzo Cesareo
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  2020   (Codice editore 907.75)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Da Blair a Brexit Vent'anni di immigrazione e politiche migratorie nel Regno Unito
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Il volume vuole documentare come sono mutati nel Regno Unito i flussi migratori, le politiche migratorie e il dibattito su questi temi negli ultimi vent’anni: dai governi europeisti presieduti da Tony Blair all’elezione nel 2019 di Boris Johnson e, quindi, alla definitiva rottura con l’Unione Europea. L’obiettivo è di restituire un quadro d’insieme sull’immigrazione e su come è stata governata in un paese come il Regno Unito, passato da una parziale apertura a una progressiva chiusura nei confronti dei flussi migratori e delle politiche multiculturali.

Presentazione del volume

Nonostante il Regno Unito sia uno dei paesi europei di più antica immigrazione, quanto meno in epoca moderna, è solo negli ultimi due decenni, dalla cosiddetta età dell'oro della globalizzazione della seconda metà degli anni novanta, che i flussi migratori si sono intensificati fino ad assumere caratteri di massa. Si è trattato di un fenomeno dovuto al consolidamento dei processi d'integrazione europea, all'apertura a Est dell'Unione Europea e più in generale ai processi di globalizzazione.
Ambizione del volume, che raccoglie e aggiorna alcuni capitoli pubblicati tra il 2008 e il 2018, è quella di documentare come sono mutati i flussi migratori, le politiche migratorie e il dibattito su questi temi negli ultimi venti anni: dai governi europeisti presieduti da Tony Blair, tra la fine degli anni novanta e i primi anni duemila, all'elezione nel 2019 di Boris Johnson e, quindi, alla definitiva rottura con l'Unione Europea. L'obiettivo non è dunque quello di fornire una spiegazione causale del voto che ha portato a Brexit, ma piuttosto restituire un quadro d'insieme sull'immigrazione e su come è stata governata in un paese come il Regno Unito, passato da una parziale apertura a una progressiva chiusura nei confronti dei flussi migratori e delle politiche multiculturali.

Nicola Montagna è docente di Criminologia e Sociologia presso la Middlesex University London e collaboratore di ISMU. Ha una vasta esperienza di ricerca sulle migrazioni internazionali, le politiche migratorie, i movimenti populisti, i conflitti urbani e i movimenti sociali. I suoi articoli sono stati pubblicati in riviste nazionali e internazionali tra le quali Sociology, Citizenship Studies, Ethnic and Racial Studies, Studi di Sociologia, Social Justice e City. Nel 2018 ha co-curato per Palgrave il volume Gendering Nationalism: Intersections of Nation, Gender and Sexuality in the 21st Century.

Indice

Vincenzo Cesareo, Presentazione
Introduzione
Da Blair a Brexit: venti anni d'immigrazione nel Regno Unito
(La situazione attuale: un quadro d'insieme; I flussi migratori nel Regno Unito: 1997-2019; La legislazione; Il dibattito sull'immigrazione; Conclusione)
Multiculturalismo e politiche d'integrazione
(Definire il multiculturalismo e l'integrazione; La politica multiculturale nel Regno Unito; Le politiche d'integrazione nel multiculturale Regno Unito; Le criticità delle politiche d'integrazione: lo scarto tra principio e realtà; Excursus. Interventi locali di integrazione per rifugiati e migranti: London Integration Strategy; Conclusione)
L'immigrazione cinese e la Chinatown di Londra: tra città-vetrina e luogo d'appartenenza
(Le tre fasi dell'immigrazione cinese nel Regno Unito; L'immigrazione cinese a Londra: caratteristiche e problematiche; Chinatown tra mito e realtà; L'istituzionalizzazione di Chinatown; Chinatown, ovvero dei differenti usi della città; Conclusione)
Asilo, cittadinanza e integrazione: da Blair alla crisi umanitaria nel Mediterraneo
(Dati, tendenze, nazionalità; Storia della cittadinanza nel Regno Unito; Acquisire la cittadinanza: atteggiamenti e aspettative dei rifugiati sul divenire cittadini; La crisi umanitaria nel Mediterraneo vista dal Regno Unito; Conclusione)
L'immigrazione dai paesi dell'Europa dell'Est e le politiche migratorie negli anni della recessione
(I flussi migratori dall'Europa dell'Est tra allargamento europeo e crisi economica; Recessione economica e immigrazione; Conclusione)
Dimensioni, politiche e tipologie dell'immigrazione irregolare
(Come si diventa irregolari; Alcune (parziali) stime sulla presenza dei migranti irregolari nel Regno Unito; Detenzione, rimpatri forzati e volontari dei migranti irregolari: numeri e nazionalità; La legislazione in materia di contrasto all'immigrazione irregolare; La politica del 'hostile environment' dei governi conservatori, 2010-2017; I migranti irregolari e il mercato del lavoro; L'impatto economico e la regolarizzazione; Conclusione)
Verso Brexit: le attiviste dei partiti sovranisti e l'immigrazione
(Le donne nei partiti sovranisti e il tema della migrazione; Le donne e l'immigrazione: 'arrivano a migliaia'; 'Sembra che abbiano preso tutti i lavori, le case...'; 'Ma non spendono qua i loro soldi': migrazione, sostenibilità e sciovinismo del welfare; 'A essere sinceri, la Gran Bretagna è diventata la discarica dell'Europa')
Conclusione: l'ostilità alla migrazione in un'ottica di genere
Brexit e l'immigrazione: il dibattito, i flussi, le politiche
(Il ruolo dell'immigrazione nel voto referendario; Come sono cambiati i flussi migratori dopo Brexit: numeri e statistiche; Come cambia l'immigrazione lavorativa dall'UE e i suoi effetti; Lo status e i diritti dei cittadini europei dopo Brexit; Conclusione)
Conclusione. Brexit e l'immigrazione: verso un 'nuovo' sistema a punti
Bibliografia di riferimento.