La salute prima di tutto

Art. 32 della Costituzione italiana: testo integrale del dibattito costituente e attualità di un’analisi sociologica

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 128,      1a edizione  2020   (Codice editore 113.6)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

La salute prima di tutto Art. 32 della Costituzione italiana: testo integrale del dibattito costituente e attualità di un’analisi sociologica
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835106340

In breve

Il libro propone una rilettura degli atti dell’Assemblea Costituente sulla costruzione dell’art. 32 che sancisce il cosiddetto “diritto alla salute”. La lettura del testo integrale ci lascia viaggiare in un tempo storico tra i più significativi e rivoluzionari dell’identità politica, sociale e culturale del nostro Paese. La tutela della salute diventa, su precisa intenzione dei costituenti, l’unico e solo diritto definito fondamentale in tutta la Carta Costituzionale. In questo libro se ne attualizzano alcuni temi con la prospettiva sociologica.

Presentazione del volume

Mario Merighi, medico e componente eletto dell'Assemblea Costituente dei 75, ebbe a dire "Il problema sanitario ha importanza fondamentale per la nostra costituzione sociale, al quale occorrerà attenersi come principio di libertà fondamentale dell'uomo. Le condizioni sanitarie della popolazione devono essere considerate come reali diritti sociali; [...] La salute è il primo requisito essenziale per la libertà dell'individuo. Un individuo malato o minorato nelle sue capacità fisiche e intellettuali, indubbiamente, non è più un uomo libero. Ecco perché noi, volendo che il problema sanitario entri nella Costituzione italiana, intendiamo anche attenerci ad un principio di libertà fondamentale dell'individuo".
Il libro propone una rilettura degli atti dell'Assemblea Costituente sulla costruzione dell'art. 32 che sancisce il cosiddetto "diritto alla salute".
In esso è ricostruito in ordine cronologico, come unico testo, l'intero dibattito che si è svolto lungo tutto l'anno 1947. La tutela della salute prende forma e diventa un reale diritto sociale, ne sostanzia i diritti di cittadinanza, rende visibili e concreti i principi di autodeterminazione e di solidarietà.
La lettura del testo integrale ci conduce e ci lascia viaggiare in un tempo storico tra i più significativi e rivoluzionari dell'identità politica, sociale e culturale del nostro Paese. La tutela della salute diventa, su precisa intenzione dei costituenti, l'unico e solo diritto definito fondamentale in tutta la Carta Costituzionale.
In questo libro se ne attualizzano alcuni temi con la prospettiva sociologica. Esaminando gli atti dell'Assemblea Costituente è emerso subito che i diversi e contrapposti schieramenti politici con le loro diverse culture solidaristiche cristiano-cattolica, comunista e socialista, hanno inteso appieno come su un principio così importante fosse necessario, con le parole di Aldo Moro, "essere uniti nell'atto di costruire una casa nella quale tutti devono ritrovarsi ad abitare insieme".

Carmine Clemente è professore associato di Sociologia presso il Dipartimento FOR.PSI.COM dell'Università di Bari, ove è docente di Sociologia generale e Sociologia della salute. È autore di numerose pubblicazioni su temi classici della sociologia generale e della sociologia della salute.

Indice

Introduzione
Welfare, solidarietà e diritto sociale della salute. Quali prospettive dall'art. 32?
(Premessa; L'attuale contesto socio-economico; Tendenze e prospettive di welfare; Diritti sociali, vincoli finanziari e solidarietà; Considerazioni conclusive)
Regionalizzazione dei sistemi sanitari e principio di sussidiarietà
(Premessa; Le regioni nella Costituzione italiana; Welfare territoriale e integrazione dei servizi; La questione del decentramento nel dibattito costituente)
Salute e dibattito dell'Art. 32. Analisi sociologica
(L'evoluzione normativa della salute vista dal sociologo; Igiene, prevenzione, teoria del miglioramento, fiducia del paziente)
Art. 32 della Costituzione Italiana. I lavori preparatori dell'assemblea Costituente
(L'Assemblea Costituente; Adunanza plenaria di sabato 25 gennaio 1947; Adunanza plenaria di martedì 28 gennaio 1947; Seduta di martedì 4 marzo 1947; Seduta di mercoledì 5 marzo 1947; Seduta di sabato 8 marzo 1947; Seduta di giovedì 17 aprile 1947; Seduta di venerdì 18 aprile 1947; Seduta di sabato 19 aprile 1947; Seduta di lunedì 21aprile 1947; Seduta di martedì 22 aprile 1947; Seduta di mercoledì 23 aprile 1947; Seduta di giovedì 24 aprile 1947)
Bibliografia di riferimento
Appendice. I padri costituenti che hanno partecipato alla costruzione dell'Art. 32.