Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Amministrare la cosa pubblica

A cura di: Gian Paolo Prandstraller

Amministrare la cosa pubblica

Come assicurare efficacia e competenza: le proposte dei professionisti

Edizione a stampa

20,00

Pagine: 144

ISBN: 9788820487140

Edizione: 1a edizione 1994

Codice editore: 1420.128

Disponibilità: Fuori catalogo

I ruoli dirigenziali attraverso i quali si gestiscono enti e servizi pubblici in Italia vengono in genere affidati a fiduciari di partiti o di altre forze politiche, anziché a professionisti esperti dei rispettivi settori.

E tuttavia la crisi del sistema politico esplosa negli ultimi anni, congiunta a quella del sistema economico, richiede e sollecita nuove idee sull'argomento, cioè sul problema molto concreto di garantire un'affidabile capacità tecnica a livello di amministrazione.

Il libro esplicita, con undici contributi mirati, la linea di fondo della questione, e ne propone una possibile soluzione: riservare soltanto a professionisti i ruoli amministrativi pubblici nei quali sia richiesta una preparazione particolare, definire i modi con cui questo difficile compito può essere realizzato.

Alcune categorie professionali di immediato e forte rilievo sociale (dottori commercialisti, architetti-urbanisti, ingegneri, economisti, manager, giuristi) indicano qui le linee d'azione attraverso le quali le rispettive conoscenze specifiche possono essere poste al servizio della società nel campo dell'amministrazione.

Anche le "burocrazie professionali" prendono parte al quadro problematico indicato, attraverso un esame della vera condizione culturale del burocrate italiano e della tendenza delle forze armate a sviluppare un grado più alto di professionalità.

* Presentazione

* Le professioni e l'amministrazione degli enti e dei servizi, di Gian Paolo Prandstraller
* Il sistema politico e le professioni nel momento politico attuale, di Angelo Panebianco
* La funzione del dottore commercialista nell'amministrazione e controllo degli enti pubblici e servizi, di Claudio Badalotti
* Gli architetti e gli urbanisti di fronte all'amministrazione delle città e del territorio, di Piero De Amicis
* Gli ingegneri e l'amministrazione. La consulenza professionale obbligatoria nella gestione dei grandi enti, di Giovanni Stagni
* Professioni ed amministrazioni: il ruolo dell'economista politico, di Flavio Delbono
* I ruoli manageriali nel governo delle Amministrazioni Pubbliche e dei Servizi, di Giovanni Costa
* Le nuove professioni e le nuove competenze nel Servizio sanitario nazionale riformato, di Mario Zanetti. Paolo Elia Capra e Ubaldo Montaguti
* Manager, finti manager e giuristi: esame di coscienza e riconsiderazione dei ruoli, di Giorgio Schiano di Pepe
* La burocrazia professionale in Italia, di Luisa Torchia
* Professionalizzazione e organizzazione della difesa. Verso il servizio militare professionale?, di Marina Nuciari

* Notizie sugli autori



Contributi: Claudio Badalotti, Paolo Elia Capra, Giovanni Costa, Piero De Amicis, Flavio Delbono, Ubaldo Montaguti, Marina Nuciari, Angelo Panebianco, Giorgio Schiano Di Pepe, Giovanni Stagni, Luisa Torchia, Mario Zanetti

Collana: La societa' / Saggi e studi

Argomenti: Economia e gestione delle aziende ed enti pubblici - Sociologia dei fenomeni politici

Livello: Saggi, scenari, interventi

Potrebbero interessarti anche