Professione scienziato

Organizzazione della ricerca e professionalità scientifica in Italia

Autori e curatori
Contributi
Maria Stella Agnoli, L. Cannavò, L. Ciampi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 384,   figg. 95,     1a edizione  1988   (Codice editore 1535.18)

Professione scienziato. Organizzazione della ricerca e professionalità scientifica in Italia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 45,50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820430788

Presentazione del volume

Il sistema della ricerca pubblica italiana è sotto accusa: inefficienza, burocratizzazione, appiattimento delle carriere, scarsa produttività, demotivazione dei ricercatori, programmazione assente o eccessiva. Mentre il sistema sta tentando di avviare un processo di modernizzazione istituzionale che consenta al paese di affrontare le sfide dei prossimi anni, questa inchiesta (condotta sui ricercatori dei 4 grandi enti di ricerca italiani: Cnr, Enea, Infn, Iss) offre il contributo di analisi e proposte della sociologia della scienza. Ne emerge un quadro complesso, per molti versi contraddittorio ed inatteso, che pone in luce problemi e processi della ricerca italiana: la collettivizzazione della scienza e la sua collocazione nel contesto internazionale; le esigenze degli scienziati e i contrasti con gli apparati organizzativi e amministrativi; la qualità e la produttività del lavoro scientifico la formazione degli interessi scientifici e i valori dei ricercatori.

Leonardo Cannavò è professore associato di Sociologia della conoscenza nel Dipartimento di sociologia dell'Università di Roma "La Sapienza", e direttore della Scuola speciale di servizio sociale Cepas della stessa università. Membro del direttivo dell'European Association for the Study of Science and Technology, si occupa prevalentemente di sociologia della scienza e politiche della ricerca. Fra gli altri lavori del settore, ha scritto i volumi Sociologie della conoscenza scentifica (Europa, 1984) e Sociologia della scienza e politiche della ricerca (Angeli, 1987; con G. Statera, a cura di).

Indice

Introduzione
Il ricercatore in una scienza collettivizzata
di Leonardo Cannavò
1. Dopo Merton, de Solla Price, Kuhn, e tanti altri
2. Sociologia della scienza e sociologia delle professioni
3. Dalla collettivizzazione della scienza al suo steady state
4. La R&D italiana: confronti internazionali e aspetti strutturali
5. Il ricercatore pubblico in Italia: tra politica della ricerca e sociologia della scienza
Capitolo 1
La ricerca scientifica: l'organizzazione sociale della
professionalità
di Leonardo Cannavò
1. Tipologie della ricerca scientifica
2. Modelli socio-organizzativi di analisi
3. Definizione delle unità organizzativi di analisi
4. Ricerca pubblica e università: aspetti e problemi
5. Professionalità scientifica e organizzazione del lavoro
6. Efficienza e produttività delle organizzazioni scientifiche
Capitolo 2
Organizzazione e politica della ricerca pubblica in Italia
di Lucia Ciampi
1. Premessa: efficienza organizzativa e ricerca scientifica
2. La politica della ricerca in Italia: linee evolutivi (1960-1985)
3. La R& D in Italia: risorse umane e finanziarie
4. Normativa pubblica e professionalità scientifica
Capitolo 3
Profili istituzionali dei grandi enti di ricerca italiani
di Lucia Ciampi
1. Il Consiglio Nazionale delle Ricerche
2. Il Comitato Nazionale per la Ricerca e lo Sviluppo dell'Energia Nucleare e delle Energie Alternative
3. L'Istituto Superiore di Sanità
4. L'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Capitolo 4
Caratteristiche di base ed estrazione sociale dei ricercatori
di Maria Stella Agnoli
1. Alcuni dati di base
2. L'estrazione socioculturale: problemi e indicatori
3. L'estrazione socio-culturale: tendenze e risultati
4. Donne e ricerca: esclusione e privilegio
5. L'autocollocazione attuale: la percezione dello status
Capitolo 5
Percorsi formativi, aspirazioni professionali e strategie
occupazionali
di Maria Stella Agnoli
1. Dagli studi medio-superiori alla formazione universitaria
2. La qualificazione professionale post lauream
3. Aspirazioni professionali e orientamento alla ricerca
4. L'impatto col mondo del lavoro
5. Mobilità e strategie selettive del professionismo scientifico
Capitolo 6
I ricercatori nell'organizzazione: fra professionalità e burocrazia
di Lucia Ciampi
1. La carriera scientifica: accesso e mobilità infraorganizzativa
2. La professionalità scientifica: i ruoli organizzativi
3. La professionalità scientifica: la qualità del lavoro
4. Gli atteggiamenti verso il lavoro
5. Gli atteggiamenti verso l'organizzazione
Capitolo 7
Valori della scienza, valori nella scienza
di Leonardo Cannavò
1. Tipi e livelli di analisi
2. Dimensioni, ipotesi-guida, indicatori
3. I valori non scientifici
4. La concezione del lavoro e della professione scientifica
5. Tra ethos e metodo: le norme della professione scientifica
6. La scienza e la scoperta: simboli, concezioni, valori
Capitolo 8
Produttività della scienza, produttività nella scienza
di Leonardo Cannavò
1. Problemi, dimensioni e misure dell'efficienza nella R&D
2. Le determinanti della produttività scientifica
Appendice I
Le mail surveys e la rappresentatività campionaria
di Maria Stella Agnoli
Appendice 2
Dalla rilevazione all'elaborazione dei dati
di Lucia Ciampi
Allegato k. il questionario
Allegato B: il codebook
Riferimenti bibliografici