La città immaginaria

Sassari nelle esperienze dei suoi abitanti.

Autori e curatori
Contributi
Camillo Tidore
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 272,   figg. 16,     1a edizione  1997   (Codice editore 1562.19)

La città immaginaria. Sassari nelle esperienze dei suoi abitanti.
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846401090

Presentazione del volume

Trattare di città immaginaria non è un fuoriuscire dal reale per entrare in un luogo fantastico, per utilizzarlo magari come rifugio dove lenire le nostre sofferenze di cittadini. Tanto meno è il punto di approdo conseguente al passaggio evolutivo da una città all'altra perché non possiamo che rifuggire da quest'idea di sviluppo.

Trattare di città immaginaria, perciò, equivale a proporre diversi piani di racconto, l'uno contiguo all'altro, senza ordini gerarchici, ma con innumerevoli rinvii di immagini che cambiano (tanto i rinvii quanto le immagini), a seconda della prospettiva di chi guarda e di ciò che è guardato, delle periferie e dei centri rovesciabili le une negli altri e viceversa. Dalla città alla città, per l'appunto.

L'oggetto del presente volume è articolato intorno a tre ordini di problemi: il primo riguarda le modalità di accesso alla città, intesa come forma unitaria e articolazione di parti; il secondo ha a che fare con le capacità dei singoli cittadini di interagire con la forma urbana; il terzo ordine di problemi concerne il rapporto tra la città e il suo tessuto connettivo.

Antonietta Mazzette è ricercatrice nella Facoltà di scienze politiche dell'Università di Sassari dove insegna Sociologia urbana e rurale. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni, tra le quali: Metamorfosi dello spazio (Sassari 1990); La protesta dei «forti». Leghe del Nord e Partito Sardo d'Azione (con G. Rovati, Milano 1993); L'esile ambiente (Milano 1994).

Indice

Dalla città alla città come nel "gioco della logica" di Carrol - Itinerari della ricerca (Fasi della ricerca; Interlocutori della ricerca; Luoghi della rilevazione) - Cultura urbana e luoghi comuni (Esperienze urbane; Appartenenze e senso comunitario; Culture comunicate) - Immagini di città (Immagini di periferie; Immagini di centri; Idee di riqualificazione urbana) - Piazze di città (Confini e separazioni; Attraversamenti e spostamenti; Racconti di piazza) - Camillo Tidore, Metodi per la città (Approcci generali; Scelte metodologiche; Strumenti operativi).