Sguardi a confronto

Mediatrici culturali, operatrici dell'area materno infantile, donne immigrate

Autori e curatori
Contributi
Anna Arcari, Luisa Cattaneo, Romina Sada
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 176,      1a edizione  2000   (Codice editore 1130.92)

Sguardi a confronto. Mediatrici culturali, operatrici dell'area materno infantile, donne immigrate
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846422750

Presentazione del volume

La gravidanza, il parto e i primi anni di vita del bambino sono eventi profondamente legati alla propria storia ed alla propria cultura. Le donne immigrate pongono le operatrici italiane dei servizi materno infantili di fronte a diverse visioni e aspettative rispetto all'esperienza della maternità. Questo confronto porta le operatrici a riconoscere la relatività del proprio modello culturale e ad interrogarsi su quello di altre, ma crea anche molte difficoltà a livello di comprensione reciproca.

La figura della mediatrice culturale facilita un atteggiamento di apertura e fiducia da parte delle donne immigrate e da parte delle operatrici, decodificando i messaggi ed i comportamenti di entrambe alla luce delle rispettive culture di appartenenza. La mediazione culturale è tuttavia un'esperienza complessa, che merita uno sguardo approfondito.

Il libro è la sintesi di una ricerca sulle rappresentazioni che mediatrici culturali, donne immigrate e operatrici di alcuni servizi socio sanitari di Milano hanno le une delle altre, mettendo a fuoco alcuni nodi problematici su cui riflettere insieme nell'ottica di una comune nuova formazione al lavoro interculturale.

Per i responsabili delle istituzioni sanitarie questa ricerca può dare "il polso della situazione" nei servizi e può essere un contributo illuminante per le scelte di politica sanitaria rispetto all'utenza straniera.

Crinali è un'associazione senza scopo di lucro, di ricerca, cooperazione e formazione interculturale tra donne. Lavora a livello nazionale e internazionale per lo scambio, la formazione, la solidarietà con donne di altre culture, mondi, religioni e visioni nel rispetto delle reciproche differenze. A livello internazionale ha sviluppato un'attività di rete con donne e associazioni del Sud del mondo e promuove convegni, progetti di solidarietà e progetti sui diritti delle donne. A livello nazionale promuove un lavoro di ricerca interculturale con le donne immigrate, attraverso progetti di mediazione culturale nell'area materno infantile e di formazione alla clinica transculturale per mediatrici e operatrici dei servizi socio sanitari. Lavora nel campo dell'educazione allo sviluppo e alla costruzione di una cultura della pace.

Indice


Crinali, perché una ricerca
Luisa Cattaneo , Il contesto in cui nasce la ricerca
Luisa Cattaneo , Il profilo professionale della mediatrice linguistico culturale
Luisa Cattaneo , La formazione della mediatrice linguistico culturale
Luisa Cattaneo , Valutazione dell'esperienza
La ricerca
Giovanna Bestetti , La ricerca
Giovanna Bestetti , Le mediatrici linguistico culturali
Anna Arcari , Le donne immigrate e la mediatrice culturale. Questionario
Romina Sada , Le operatrici dei consultori familiari e dei consultori pediatrici
Giovanna Bestetti , Le operatrici e gli operatori ospedalieri
Anna Arcari , Le assistenti sociali dei Servizi sociali della famiglia
Giovanna Bestetti , Conclusioni
Le associazioni partners.