Strumenti psicodiagnostici per il ritardo mentale

L'assessment psicologico nella disabilità intellettiva

Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 366,   figg. 90,     2a edizione, aggiornata  2010   (Codice editore 1305.25)

Strumenti psicodiagnostici per il ritardo mentale. L'assessment psicologico nella disabilità intellettiva
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856824056

In breve

Il volume, alla seconda edizione completamente rinnovata, deriva dalla concreta esperienza di una équipe che da anni si occupa di diagnosi della disabilità, e vuole essere un importante ausilio per quanti si trovano a confrontarsi con la valutazione diagnostica di persone con ritardo mentale. Il testo offre inoltre spunti di riflessione per un ripensamento sull’uso delle tecniche psicometriche in condizioni “di frontiera”, come è appunto quella della disabilità cognitiva.

Presentazione del volume

Il volume, alla seconda edizione completamente rinnovata, presenta il concetto di ritardo mentale alla luce degli aggiornamenti, anche terminologici - si preferisce parlare oggi di disabilità intellettiva - e delle recenti tassonomie proposte dalle associazioni internazionali.
Vengono discussi temi di rilevanza teorica e metodologica quali il senso della valutazione, la differenza fra gli strumenti psicometrici e quelli dinamici e criteriali, il collegamento fra assessment e riabilitazione, i problemi specifici posti dalle disabilità gravi.
Sono quindi presentati i test più proficuamente utilizzabili nella diagnosi di persone con ritardo mentale e i dati di ricerca che su essi sono stati raccolti nel corso degli anni mediante il protocollo in uso presso l'IRCCS "Oasi".
A conclusione del volume, alcuni casi esemplificano la complessità metodologica e applicativa che la valutazione del ritardo concretamente comporta.
Il testo si propone come ausilio per quanti si trovano a confrontarsi con la valutazione diagnostica di persone con ritardo mentale, ma offre anche spunti di riflessione per un ripensamento sull'uso delle tecniche psicometriche in condizioni "di frontiera" come è appunto quella della disabilità cognitiva.

Santo Di Nuovo è ordinario di Psicologia e presidente della Struttura Didattica di Psicologia delle Università di Catania ed Enna "Kore". Ha pubblicato numerosi volumi e articoli, alcuni dei quali riguardanti in particolare la metodologia della ricerca e gli strumenti di valutazione delle funzioni cognitive e della personalità. Nella Linea Test delle edizioni FrancoAngeli ha presentato strumenti per la valutazione dell'attenzione e dello stress e sui test proiettivi.
Serafino Buono, psicologo psicoterapeuta, è responsabile dell'Unità Operativa di Psicologia dell'IRCCS "Oasi" di Troina e docente a contratto di Psicologia della disabilità e della riabilitazione nell'Università di Catania (sede di Enna). È autore di saggi e articoli sulle tematiche della disabilità intellettiva e della sua valutazione e condirettore della rivista Ciclo Evolutivo e Disabilità - Life Span & Disability.

LineaTest è un marchio che contraddistingue, all'interno delle collane FrancoAngeli, una linea di prodotti editoriali - libri, manuali, test, materiali e software - per l'analisi e la valutazione delle caratteristiche e delle capacità individuali. Per ulteriori informazioni: consulta l'area LineaTest di questo sito

Indice



Santo Di Nuovo, Serafino Buono, Presentazione
Parte I. Il ritardo mentale e la sua valutazione
Serafino Buono, Ritardo mentale e "disabilità intellettiva" alla luce delle recenti tassonomie
(Introduzione; Evoluzione del concetto di ritardo mentale; Stime quantitative del ritardo mentale; Il costrutto del ritardo mentale nei principali sistemi di classificazione; Direttive diagnostiche; Livelli di gravità; Fattori predisponenti e caratteristiche del ritardo mentale; La concezione dell'AAMR/AAID; Disturbo mentale o disabilità?; Evoluzione del concetto di disabilità; Modello di funzionamento delle disabilità proposto dall'ICF; Confronto tra il sistema AAMR-2002 e l'ICF-2001)
Santo Di Nuovo, La valutazione psicometrica nel ritardo mentale: criteri e problemi
(I dilemmi della "valutazione"; Test psicometrici e strumenti criteri ali; Età cronologica o "fase critica"?; L'assessment dei "gravi": tecniche di osservazione e valutazione clinica; La valutazione di adulti e anziani con ritardo mentale; Le tecniche computerizzate; Diagnosi del grado di ritardo complessivo o di compromissioni specifiche?; "Accertare" per ri-abilitare: la diagnosi funzionale della disabilità nella scuola)
Parte II. Strumenti di valutazione
L'intelligenza
(Marinella Zingale, Anna Vasta, Le scale Wechsler: WAIS, WISC, WPPSI; Santina Città, Paola Occhipinti, Leiter International Performance Scale (LIPS); Paola Occhipinti, Donatella Gelardi, Kaufman Assessment Battery for Children (K-ABC); Anna Maria Torrisi, Pictorial Test of Intelligence di French (PTI); Luciano Giacobbe, Marinella Zingale, Matrici progressive colore di Raven (CPM); Giuseppe Di Guardo, Il Test delle operazioni logiche e di conservazione (OLC); Giusi Trovato, Il Test dei concetti di relazione spazio-temporale (TCR); Tommasa Zagaria, Serafino Buono, Maria Teresa Amata, Learning Potential Assessment Device (LPAD); Tommasa Zagaria, Giuseppe Di Guardo, Cognitive Assessment System (CAS); Serafino Buono, Santina Città, Il Test del disegno della figura umana e la valutazione delle capacità cognitive)
Scale di sviluppo
(Giovanni Belfiore, Luciano Giacobbe, Scale dello sviluppo infantile di Bayley; Flaviana Elia, Vita Mongelli, Tommasa Zagaria, Griffiths' Mental Development Scales (G-MDS); Grazia Trubia, Simonetta Panerai, Marinella Zingale, Profilo psico-educativo per bambini (PEP); Simonetta Panerai, Marinella Zingale, Profilo psico-educativo per adolescenti e adulti (AAPEP); Marinella Zingale, Scale diagnostiche per l'autismo; Santo Di Nuovo, Maria Teresa Amata, Learning Accomplishment Profile (LAP))
Santo Di Nuovo, Serafino Buono, Valutazione della lateralità
(Una batteria per la valutazione della lateralità)
Misurazione dell'attenzione
(Santo Di Nuovo, Test di attenzione e concentrazione; Giuseppe Di Guardo, Anna Maria Torrisi, Matching Figures (MS))
Capacità cognitive e apprendimenti di base
(Giuseppe Di Guardo, Santo Di Nuovo, Visual Motor Gestalt Test di Bender (VMGT); Maria Savio, Ada Natalia, Developmental Test of Visual-Motor Integration (VMI); Francesco Di Blasi, Flaviana Elia, Test di percezione visiva e integrazione visuo-motoria (TPV); Giuseppe Di Guardo, Il test della figura complessa B di Rey; Giuseppe Di Guardo, Memory for Design Test (MFD); Luciano Giacobbe, Stefano Muratore, Il test di memoria visuo-spaziale Block tapping di Corsi; Giusi Trovato, Il Test di memoria e apprendimento (TeMA))
Santo Di Nuovo, Esame del linguaggio e delle capacità di lettura
(Test di linguaggio costruiti in Italia; Le abilità di lettura)
Test di personalità
(Santo Di Nuovo, Gerardo Colucci, Test di Rorschach; Giuseppe Di Guardo, Indicatori emozionali del Bender-Gestalt Test; Maria Mazzelli, Anna Pellicciotta, Test grafici per l'esame della personalità; Santo Di Nuovo, Interventi di psicopatologia per il ritardo mentale)
Comportamento adattivo
(Vita Mongelli, Giovanna Mascali, Grazia Trubia, Francesco Robertazzo, Scala di comportamento adattivo (Vineland Adaptive Behavior Scale - VABS); Tommasa Zagaria, Grazia Trubia, Vita Mongelli, Giovanna Mascali, AAMD - Adaptive Behavior Scale (ABS); Vita Mongelli, Giovanna Mascali, Grazia Trubia, Questionario di comportamento adattivo (Adaptive Behavior Inventory - ABI); Grazia Trubia, Vita Mongelli, Giovanna Mascali, Chech-list per l'analisi e la programmazione informatizzata - CAPIRE; Santo Di Nuovo, Assessment, trattamento e integrazione delle disabilità - AsTrID)
L'assessment del ritardo grave
(Giusi Trovato, Behavior Assessment Battery (BAB))
Lo studio delle famiglie di persone con ritardo mentale
(Giovanni Belfiore, Serafino Buono, Family Environment Scale (FES))
Parte III. Dati di ricerca
Campione e analisi preliminare
(Il campione della ricerca; Analisi preliminare: differenze tra generi; Confronti fra diverse categorie: nota metodologica)
Santo Di Nuovo, Serafino Buono, Discussione dei risultati
(Differenze tra livelli di sviluppo; Differenze per età cronologica; Analisi correlazionali; Incidenza della diagnosi di organicità; Incidenza di sindromi patologiche aggiuntive)
Santo Di Nuovo, Serafino Buono, Analisi di alcuni strumenti di più largo uso
(Scale Wechsler; Test di percezione visiva e integrazione visuo-motoria (TPV); Visual Motor Gestalt Test di Bender (VMGT); CPM di Raven; Scala vineland (Vineland Adaptive Behavior Scale - VABS); Batteria per la valutazione dell'attenzione; Scala di lateralità)
Conclusioni
(Valutazione multi-livello: i diversi obiettivi della diagnosi; Valutazione multimodale: le diverse forme della diagnosi)
Appendice A. Esempi
Appendice B. Tabelle e grafici
Bibliografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità