RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 100 titoli

Irene C. Mammarella, Ramona Cardillo

La memoria di lavoro nei disturbi del neurosviluppo

Dalle evidenze scientifiche alle applicazioni cliniche ed educative

Il volume offre una revisione degli studi che hanno analizzato il coinvolgimento della memoria di lavoro e delle funzioni esecutive in bambini con diversi disturbi del neurosviluppo. Dopo una descrizione delle ricerche sullo sviluppo tipico, vengono passati in rassegna gli studi che si sono focalizzati sui vari disturbi del neurosviluppo. Le ricerche prese in esame consentono un confronto trasversale su punti di forza e debolezza del profilo cognitivo nei vari disturbi, in un’ottica dimensionale che tiene conto dell’elevata comorbilità che caratterizza la casistica in età evolutiva.

cod. 1248.1.1

Samantha Pradelli, Silvia Faggian

Protocolli di intervento per le demenze.

Terapie farmacologiche cognitivo-comportamentali per fronteggiare i sintomi del deterioramento

Il manuale pratico ed esemplificativo affronta il tema delle demenze da un punto di vista operativo, fornendo gli strumenti teorici e tecnici per gestire e fronteggiare i sintomi delle demenze a livello farmacologico e cognitivo-comportamentale.

cod. 1305.100

Luca Zappi

Un teatro necessario.

Indagine sociale sull'impatto del teatro nelle situazioni di post coma

Il volume presenta una ricerca sociologica di tipo qualitativo sull’impatto dei laboratori teatrali realizzati nella Casa dei Risvegli Luca De Nigris e rivolti a persone uscite dal coma. L'esito della ricerca viene consegnato a tutti coloro che sono coinvolti nel recupero di una persona con esiti di coma e conforta un positivo assunto di partenza: un teatro utile, ma principalmente necessario.

cod. 1130.341

Ottavia Albanese, Antonella Delle Fave

Disabilità, diversità e promozione del benessere

Aspetti clinici, formativi ed educativi

Negli ultimi due decenni la ricerca psicologica ha cominciato a occuparsi dei punti di forza e delle potenzialità individuali. Questo volume si propone di illustrare i principali costrutti teorici e gli strumenti di indagine che permettono di identificare i fondamenti dello sviluppo positivo e del funzionamento ottimale. Lo scopo è di attirare l’attenzione di educatori e professionisti della salute sulle risorse che le persone già possiedono o possono essere aiutate a sviluppare e potenziare.

cod. 1305.219

Daniela Lucangeli, Irene C. Mammarella

Psicologia della cognizione numerica

Approcci teorici, valutazione, intervento

La psicologia dell’apprendimento ha avuto il merito di apportare notevoli contributi alla descrizione dei processi cognitivi implicati nel calcolo e nella soluzione dei problemi. Questo volume (al quale hanno contribuito alcuni tra i più importanti studiosi in ambito nazionale) presenta i diversi modelli interpretativi, così come le novità intervenute negli ultimi anni in ambito diagnostico e riabilitativo.

cod. 1240.1.35

Massimo Raccagni

La pratica dell'educatore con disabile intellettivo.

Riabilitazione dell'etica professionale nella valutazione e negli atelier

Questo testo si rivolge in modo particolare agli educatori professionali, proponendo diverse riflessioni sulla possibilità di riabilitare la supposizione dell’esistenza di un soggetto dell’inconscio anche in coloro che sono portatori di una menomazione intellettiva, talvolta aggravata da una grave sintomatologia psichiatrica.

cod. 1130.329

Maria Luisa Gava

La comunicazione aumentativa alternativa tra pensiero e parola.

Le possibilità di recupero comunicativo nell'ambito delle disabilità verbali e cognitive

Rivolto a operatori sanitari, insegnanti, educatori, psicologi, neuropsichiatri e ai famigliari dei disabili verbali, il testo affronta il problema della disabilità verbale e illustra le possibilità di recupero comunicativo consentite oggi dalla Comunicazione Aumentativa Alternativa, offrendo un punto di riferimento operativo per chi voglia intervenire in questo settore.

cod. 502.4

Laura Piccinino

Comunicare non è un capriccio.

Come facilitare la comunicazione con la persona disabile. Una guida per genitori, operatori e insegnanti

Le persone con disabilità cognitiva hanno bisogno di “mediatori” per sviluppare predisposizioni e potenzialità: sono i familiari, i professionisti e gli operatori che sanno cogliere le percezioni, i desideri, le emozioni, i sogni e sanno incoraggiare il rapporto con gli altri, promuovendo l’inclusione. Il libro è rivolto a loro. Descrive le attività che fanno parte della vita quotidiana, adeguate ai bisogni e agli interessi di ciascuno. Non attività speciali, ma quelle che si possono condividere nei contesti normali della comunità di appartenenza.

cod. 1305.233

Francesca Greco

Integrare la disabilità.

Una metodologia interdisciplinare per leggere il cambiamento culturale

Il volume propone strumenti teorici e metodologici per esperti del settore e studenti in formazione, ma offre anche utili spunti di riflessione per tutti coloro che nella propria esperienza personale si sono confrontati con la disabilità di un conoscente, un amico o una persona cara e sono interessati a sviluppare un modo diverso di considerare l’integrazione.

cod. 1341.2.80

Chiara De Bernardi

Ti disegno che ti amo.

Un approccio positivo all'autismo come sostegno alle famiglie

Questo libro è stato scritto da Chiara, mamma di Silvia, una bambina autistica ad alto funzionamento con intelligenza visiva e pensiero in immagini, per dare una speranza e qualche suggerimento a coloro che si trovano ad affrontare un percorso con una persona autistica. Con esempi pratici e un pizzico di ironia l’autrice spiega che la vita con un autistico ha lati assolutamente positivi, senza negare la drammaticità di certi momenti.

cod. 1411.89

Gipci-Gruppo italiano paralisi cerebrali infantili

L'adolescente con paralisi cerebrale

Sviluppo emotivo, problemi neuro-funzionali, apprendimento e partecipazione

L’adolescenza è una fase complessa dello sviluppo, con molti cambiamenti nella struttura corporea, nel profilo emotivo, nell’apprendimento e nelle nuove prospettive di indipendenza, di relazioni sociali e di partecipazione. Il volume cerca di studiare le problematiche dell’adolescente con Paralisi Cerebrale (PC), spesso trascurate dagli operatori a favore degli obiettivi terapeutici neuro-funzionali.

cod. 531.15

Mario Paolini

Disabilità e qualità dell'incontro

Relazioni interpersonali nell'educazione e nella cura

Educare un bambino con disabilità è un compito difficile che richiede alle differenti figure che se ne occupano la capacità di lavorare sempre e comunque insieme ad altri. Il testo vuole proporre spunti di riflessione e strumenti operativi per facilitare un lavoro complesso, perché la qualità dell’incontro è una competenza che si impara e si incrementa, è un prerequisito per chi insegna e per chi si occupa di cura.

cod. 1305.212

Anna Cantagallo

Teleriabilitazione e ausili.

La tecnologia in aiuto alla persona con disturbi neuropsicologici

Rivolto agli operatori della riabilitazione, il saggio offre una panoramica sulle principali attuali applicazioni della teleriabilitazione e degli ausilii, presentando i più importanti studi effettuati sulla riabilitazione neuropsicologica e numerosi casi concreti in cui la tecnologia è stata utilizzata con successo.

cod. 1305.194

Elide Del Negro

Attività rieducative e riabilitative.

Natura e animali come strumenti di cura secondo il metodo Elide Del Negro ®

Non possiamo curare il corpo se non ci prendiamo cura anche del “cuore” e della mente. Il contatto con natura e animali ci può venire in aiuto, ma come? In questo libro possiamo ritrovare la filosofia e le caratteristiche del metodo di lavoro Elide Del Negro® che utilizza materiali naturali e la relazione con animali domestici all’interno degli interventi educativi, rieducativi, abilitativi e riabilitativi.

cod. 1305.182