Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 166 titoli

Carlo Ravagnati, Giada Mazzone

I tre momenti fondamentali del progetto di architettura

Seminario di teoria - Libro I

Muovendo dall’esperienza personale, l’autore entra nella costruzione tecnica e teorica del progetto di architettura, con l’obiettivo di toccare momenti della riflessione teorica sui quali si confronta il nostro incedere incerto nel progetto di architettura contemporaneo.

cod. 1098.2.70

Carlotta Oberosler, Laura Sacchetti

Architetture resilienti per la sanità territoriale

Linee guida per la progettazione: un nuovo modello di Ospedale di Comunità

L’emergenza pandemica ha generato un dibattito nazionale sul ruolo della sanità territoriale, evidenziando la necessità di programmare il riassetto della rete di prossimità per prevedere risposte più efficaci alle crisi future. Questo volume prende in esame gli Ospedali di Comunità, identificati come potenziale strumento di supporto alla rete, per migliorare la risposta del sistema sanitario in situazione emergenziale. Il testo si propone in particolare sotto forma di linee guida per la progettazione di Ospedali di Comunità innovativi e resilienti.

cod. 1330.116

Fabio Andreassi

Progetti per L'Aquila

Il quadro conoscitivo verso una trasformazione urbana consapevole

Il libro raccoglie alcune riflessioni sulla storia urbana di L’Aquila e sulla relazione tra i ricorrenti processi di demolizione e ricostruzione e gli strumenti urbanistici. Il testo esamina le politiche e i progetti che hanno permesso alla città di rinnovarsi dopo i disastri, le guerre e le innovazioni sociali che sono intervenute nel corso della storia ed espone alcune proposte sull’organizzazione spaziale e funzionale della città, anche in considerazione delle innovazioni prodotte dal digitale, all’interno di una rinnovata consapevolezza della storia dei luoghi.

cod. 1126.59

Alessandra De Cesaris

Attraverso Tehran

Spazi, luoghi, architetture

Tehran, città di recente formazione rispetto alle altre grandi città del paese, paradossalmente è la capitale di uno degli stati più antichi del mondo e non assomiglia a tutte le altre città dell’altopiano. Questo libro si addentra tra le architetture, le vicende e i modi di vita di una città frammentata, caotica, incompleta, in movimento e in evoluzione; città dove un sì non è mai un sì e un no non è mai un no. Perché a Tehran tutto è vietato ma tutto è possibile.

cod. 1098.1.5

Marco Maretto

Il progetto urbano sostenibile

Morfologia, architettura, information technology

Progettare la città del XXI secolo richiede una consapevolezza scientifica ampia, capace di comprenderne dinamicamente i fenomeni, di “fondarli storicamente” e “tradurli semanticamente” in una nuova forma. Gli strumenti della morfologia urbana, dell’architettura, dell’information technology costituiscono il bagaglio scientifico della metodologia presentata in questo volume. Una metodologia in progress, che pone insieme l’urban design e la sostenibilità ambientale in un unico processo creativo e di conoscenza, consapevoli che una nuova epoca nella storia della città e della società si è ormai avviata.

cod. 1098.2.59

Giacomo Di Ruocco

Il piano di eliminazione delle barriere architettoniche.

Un approccio integrato alla progettazione

Le esperienze nazionali e internazionali e il dibattito culturale e scientifico sul piano di eliminazione delle barriere architettoniche (PEBA) forniscono lo spunto per offrire una proposta metodologica, su base sistemica, per la redazione tecnica di tale strumento. Il volume focalizza la natura interdisciplinare della tematica, nelle sue molteplici articolazioni e sfaccettature, mediante approfondimenti tecnologici e l’analisi di casi concreti di progettazione inclusiva.

cod. 85.94

Antonio Borgogni, Romeo Farinella

Le Città Attive

Percorsi pubblici nel corpo urbano

La città attiva accomuna politiche urbanistiche, educative, pratiche del tempo libero, esigenze e aspettative sociali e culturali, mobilità sostenibile, promozione dell’attività motoria e delle pratiche sportive, condivisione degli spazi pubblici come luoghi di opportunità e di conflitti. Attraverso l’approccio della città attiva, in cui si intrecciano le esigenze urbane di vivibilità, estetica e funzionalità, il volume presenta soluzioni integrate ai problemi dell’urbanizzazione e della sedentarietà. Gli spazi pubblici così progettati facilitano il movimento del corpo promuovendo stili di vita attivi.

cod. 1569.12

Alessandra Criconia

Lina Bo Bardi

Un'architettura tra Italia e Brasile

Una riflessione collettiva sui caratteri ibridi e moderni dell’architettura di Lina Bo Bardi nel clima dei fermenti che hanno attraversato le arti e l’architettura prima e dopo la Seconda guerra mondiale facendo della architetta italo-brasiliana “uno degli esponenti della riformulazione latinoamericana del progetto globale delle avanguardie storiche europee spazzate via dai regimi totalitari” (Eduardo Subirats, 1991).

cod. 1098.2.37

Paolo Costa

Valutare l'architettura

Ricerca sociologica e Post-Occupancy Evaluation

Il libro analizza la Post-Occupancy Evaluation (POE), una pratica di ricerca sociale applicata che valuta gli esiti del progetto dopo che questo è stato consegnato e abitato. La POE è un contributo che la sociologia (con altre scienze sociali) può dare alle discipline progettuali, uno sguardo prezioso e fondamentale quando, come oggi, si discute del ruolo e della responsabilità sociale dell’architettura.

cod. 1561.93

Katia Perini

Progettare il verde in città.

Una strategia per l'architettura sostenibile

La diffusa integrazione di vegetazione può rivestire un ruolo importante, soprattutto nelle città densamente costruite. Il volume, rivolto principalmente a progettisti, architetti, ingegneri e paesaggisti, individua e analizza strategie di intervento, benefici ambientali e microclimatici, aspetti progettuali, di fattibilità tecnica, ambientale ed economica dei sistemi per l’integrazione della vegetazione nel costruito.

cod. 444.20

Antonello Boschi

Fenomenologia della facciata.

Percorsi interpretativi, letture evolutive, itinerari compositivi

Il volume prende in esame il tema della facciata sia dal punto di vista architettonico che urbano. La tradizione vuole, infatti, che un edificio abbia almeno due facciate: una privata, nascosta e libera, l’altra pubblica, che appartiene a chi la guarda. Il testo analizza il lato pubblico dell’architettura, percorrendone quei tramezzi urbani che segnano il confine interno-esterno dell’edificio, inquadrandoli attraverso le lenti della geometria e della fisiognomica.

cod. 80.45

Laura Valeria Ferretti, Carmen Mariano

Il progetto urbano in tempo di crisi

Il volume dà conto della ricchezza delle questioni che il tema del progetto urbano continua a sollecitare dal punto di vista teorico e professionale; ricchezza che si riflette nella pluralità degli approcci con cui viene affrontato l’argomento dell’innovazione e della sperimentazione anche in relazione alla crisi economica. Gli scritti qui raccolti offrono riflessioni sia di carattere teorico che sperimentale, attraverso il racconto critico dei risultati di alcune importanti esperienze italiane e internazionali, utili per individuare riferimenti teorico-metodologici e operativi e nuovi approcci alla procedura del progetto urbano.

cod. 1740.156

A distanza di oltre vent’anni anni dalla prima edizione, questo volume riattualizza la figura e l’opera di Bruno Morassutti, uno dei progettisti più significativi del secondo dopoguerra in Italia. Un volume che si integra con una serie di iniziative che si sono succedute negli anni trascorsi dalla prima edizione, fra cui articoli, nuove pubblicazioni, studi, ricerche e mostre che manifestano ancora oggi l’originalità e l’attualità del suo operato, a cavallo tra architettura e disegno industriale.

cod. 85.118

Pippo Pirozzi

Palazzo Sanfelice

L’architettura e la scala urbana

Palazzo Sanfelice è una delle architetture più complesse ed enigmatiche del Settecento napoletano. Questo volume indaga le ragioni per cui l’edificio è divenuto punto di riferimento nel contesto urbano, analizzandone il rapporto con la città e il paesaggio, i sistemi proporzionali e le ardite e innovative soluzioni che il suo proprietario, l’architetto Ferdinando Sanfelice, sperimentò in quello che a ragione è stato definito il suo “cantiere-laboratorio”.

cod. 1098.2.68

Caterina Barioglio

Avenue of the Americas

New York, biografia di una strada

Attraverso carte e documenti spesso inediti, emersi in un vasto lavoro d’archivio, questa prima biografia della Sixth Avenue ci restituisce una storia trasversale sulla “città delle quantità”, dove lo spazio è terreno di scambio e di conflitto. La Sixth Avenue costituisce in questo senso un potente condensatore di storia politica e architettonica che intercetta diverse stagioni della pianificazione di New York, offrendo una lente attraverso cui rileggere alcuni dei momenti più significativi della cultura urbana nordamericana.

cod. 1584.5

La Geomatica e i sistemi BIM (Building Information Modelling) sono oggi ampiamente integrati nei processi di documentazione e progettazione per i Beni Culturali. Questo volume intende indagare le possibili sinergie tra queste discipline, in particolare nella loro applicazione alle pratiche di tutela e valorizzazione del patrimonio costruito, da cui l’espressione HBIM (Historic Building Information Modelling).

cod. 70.10

Nicola Scardigno

Meta-morphé

La forma come espressione della vocazione durevole dell'architettura

Il saggio affronta la questione della forma in architettura riflettendo su quell’oltre argomentativo che la spiega. In particolare, assumendola come tramite fondativo di una più generale e complessa riflessione progettuale, l’autore attribuisce alla nozione di forma la capacità di rivendicare un necessario e possibile ritorno a un pensiero teorico-architetturale proiettato a insinuarsi nella struttura porosa della medesima (nozione) per rintracciarne un senso profondo. Il testo si conclude con una lettura critica di “forme progettate” orientata a cogliere le potenziali ragioni formativo-relazionali che le hanno generate.

cod. 1098.2.65

Thomas Spiegelhalter

Crunch design research

Food, water, energy nexus. Volume 3 - Carbon positive 2020-2100

Today more than 50% of ecologies in the world are determined by unsustainable industrialisation processes. The latest United Nations Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) reports showing that we are quickly arriving at points of no return in the warming of our planet. Under the three year umbrella of CRUNCH (Climate Resilient Urban Nexus CHoices), and the Food-Water-Energy (FWE) Nexus research, this Third Volume looks at designing adaptive, resilient, biology-inspired, and carbon-positive green-blue infrastructures and buildings, self-growing coastal barrier islands on a timeline from 2019 to 2100.

cod. 1098.2.64

Thomas Spiegelhalter

Crunch design research

Food, water, energy nexus. Volume 2 - Net-Zero High-Rises

Greater Miami and the Islands are one of the most climate-vulnerable regions on planet Earth. In the coming decades, the low-lying areas of Miami are set to be swallowed by sea-level rise combined with increased yearly threats of hurricanes, king tides, tropical storm surges and heatwaves. Under the three year umbrella of CRUNCH (Climate Resilient Urban Nexus CHoices), and the Food-Water-Energy Nexus research, this Second Volume looks at designing adaptive, resilient, biology-inspired, off-the-grid and carbon-positive green-blue infrastructures, self-growing coastal barrier islands and buildings on a timeline from 2019 to 2100.

cod. 1098.2.63

Attraverso una serie di riflessioni, questo volume vuole rispondere a un quesito che si pongono tutti coloro che si confrontano con la disciplina dell’architettura: come si progetta e si compone? Considerando la centralità della composizione a qualunque scala, dall’edificio alla città, questa domanda investe indirettamente anche la figura dell’architetto che, al di là delle conoscenze personali, ha una propria individualità e un modo di avvicinarsi al progetto che prescinde, tra l’altro, dalle scuole di formazione o di appartenenza.

cod. 1098.2.61