LIBRI DI ANGELO LASCIOLI

Angelo Lascioli, Ivan Traina

Didattica speciale e sviluppo delle competenze lavorative e di vita indipendente

EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY

Fascicolo: 2 / 2022

Nell’articolo si evidenzia l'importanza di promuovere a partire dalla scuolaazioni didattiche mirate, competenze lavorative e di vita indipendente per gli studenti e le studentesse con disabilità.  Il tema assume particolare valore nell’ambito della scuola secondaria di II grado, dove è d’obbligo per gli insegnanti la progettazione di esperienze in alternanza scuola-lavoro (PCTO), a cui va dedicata una specifica sezione del PEI. Si tratta di una vera e propria sfida educativa, che consiste nel trovare connessioni concrete e dotate di senso tra azioni didattiche e Progetto di Vita. Il riferimento all’ICF, come previsto dal nuovo PEI (D. Lgs. 66/2017), rappresenta per gli insegnanti un’opportunità nella progettazione dei PCTO rivolti agli studenti e alle studentesse con disabilità. In particolare, per la scelta degli obiettivi educativi e per il monitoraggio dell’esperienza formativa. L’articolo riporta un’esperienza condotta dall’Università di Verona, che ha sviluppato una piattaforma online che supporta la progettazione del PEI su base ICF e offre una serie di strumenti per l’analisi delle competenze e del potenziale lavorativo degli studenti e delle studentesse con disabilità. Si fa inoltre riferimento al progetto dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Vicenza, che nell’a.s. 2021/2022 ha dato vita al “Tavolo di Lavoro Interistituzionale per l’Orientamento e lo sviluppo di Percorsi per lo Sviluppo delle Competenze Traversali e l’Orientamento (PCTO)”, finalizzato allo sviluppo di un protocollo condiviso tra scuole e servizi a supporto dell'integrazione lavorativa e della promozione delle competenze lavorative degli studenti e delle studentesse con disabilità nella scuola.

Carlo Lepri

La persona al centro

Autodeterminazione, autonomia, adultità per le persone disabili

Il volume raccoglie una serie di interventi promossi dall’Anffas di Cagliari sui temi dell’autodeterminazione, dell’autonomia e della adultità delle persone con disabilità intellettiva, e intende essere uno strumento per comprendere meglio i cambiamenti in atto e per mettere in evidenza come l’accesso alla condizione adulta da parte delle persone con disabilità intellettiva stia diventando sempre più una realtà e al tempo stesso una sfida alla stessa adultità delle famiglie, degli operatori, dei servizi e della comunità.

cod. 1240.407

Angelo Lascioli

Educazione speciale.

Dalla teoria all'azione

Il testo mira a condurre il lettore dentro i processi dell’educazione speciale (ovvero nei confronti di soggetti con difficoltà di apprendimento) e offre riflessioni teoriche e un’utile guida per chi intende operare con professionalità in questo vasto campo di lavoro.

cod. 487.7

Angelo Lascioli

Handicap e pregiudizio

Le radici culturali

La nuova edizione ampliata del volume offre un’analisi del pregiudizio sull’handicap e della sua origine, ma soprattutto esplora le possibili vie per superarlo attraverso l’educazione. Un utile strumento di lavoro per tutti coloro che vivono o lavorano a contatto con l’handicap, ma anche per chi è interessato a conoscere più approfonditamente i problemi della disabilità.

cod. 1121.3

Paola Dal Toso, Daniele Loro

Educazione ed esperienza religiosa.

Una relazione necessaria e impossibile

Il volume affronta l’educazione religiosa come problema pedagogico, con alcuni approfondimenti filosofico-religiosi che ne danno il quadro di riferimento. Offre una riflessione sulla proposta formativa in relazione alle diverse stagioni della vita, ai passaggi di vita e ai cambiamenti interiori. Nella prospettiva del dialogo interculturale nel quale l’esperienza religiosa oggi può essere un problema o una risorsa, il libro prende in esame poi l’educazione e l’esperienza religiosa nelle tradizioni buddista, ebraica e sufi.

cod. 1061.4

Un nuovo approccio alla psicologia e alla pedagogia. La Psicopedagogia dello sviluppo studia le modalità educative che permettono a ogni uomo, fin da piccolo, di esprimere appieno le proprie potenzialità, tenendo ben presente e rispettando lo sviluppo tipico, la sua logica e i suoi tempi, scanditi dalla “matrice fondamentale dello sviluppo”.

cod. 2000.1460

Matteo Faberi

Meraviglia di essere uomo

Uno sguardo interdisciplinare alle problematiche delle persone con handicap

Il testo vuole sensibilizzare le famiglie e gli operatori del campo terapeutico a non lasciare nulla di intentato nel percorso di vita di soggetti con paralisi cerebrali infantili. Inoltre offre spunti di riflessione sul modo di affrontare soggetti con altre sindromi, e tematizza per ogni tipo di deficit problemi diversi, quali quelli legati alla nutrizione, all’igiene orale, all’attività motoria, all’integrazione scolastica e sociale, alla sessualità, alla spiritualità.

cod. 2000.1235

Fabio Ferrari, Angelo Lascioli

Operativamente educativi

Percorsi formativi per operatori di comunità terapeutica della Regione Veneto

cod. 1121.12

Angelo Lascioli

Pedagogia speciale in Europa.

Problematiche e stato della ricerca

Una panoramica sulla diffusione della Pedagogia speciale nei diversi Paesi europei. Dopo uno studio condotto in 12 paesi europei, il testo si sofferma sull’Educazione comparativa, senza tralasciare una visuale sui servizi messi a disposizione per gli studenti disabili nelle diverse università europee. Si pone infine attenzione alle problematiche e allo stato della ricerca educativa speciale, col fine di tracciare anche possibili prospettive nonché attuali limiti.

cod. 1121.14