LIBRI DI CHRISTIAN RUGGIERO

Christian Ruggiero

Il virus nell'informazione

I telegiornali italiani nell'anno della pandemia

Il volume rappresenta un momento di sintesi e commento dei dati raccolti nel corso del 2020 dall’Osservatorio Permanente dei Tg: dietro l’apparente appiattimento dell’informazione sull’emergenza sanitaria emergono alcune dimensioni fondamentali, legate anche alle policy di gestione della crisi, al dibattito politico e alle notizie provenienti dall’estero.

cod. 12000.16

Carmelo Lombardo, Edoardo Novelli

La società nelle urne.

Strategie comunicative, attori e risultati delle elezioni politiche 2018

Quale società è emersa dalle urne all’indomani dei risultati elettorali del 4 marzo 2018? Il volume cerca di fare il punto su questo difficile interrogativo, presentando riflessioni in un’ottica di sociologia elettorale e analisi di dati rilevanti a livello territoriale, per poi restituire i risultati di un’indagine sulla campagna elettorale nel sistema mediale ibrido, sulle innovazioni e sulle tendenze rintracciabili nell’ambiente mainstream, in quello social e nei rimandi tra l’uno e l’altro.

cod. 1315.32

Cosimo Marco Scarcelli, Renato Stella

Digital literacy e giovani

Strumenti per comprendere, misurare, intervenire

Attraverso riflessioni teoriche, ricerche empiriche e alcuni esempi di interventi svolti nel nostro paese, questo libro mira a fornire gli strumenti interpretativi utili a orientarsi all’interno di un panorama complesso e articolato come quello della Digital Literacy.

cod. 244.1.81

Christian Ruggiero, Giovanni Brancato

Le dimensioni comunicative del public cynicism: una ricerca su talk show e fiducia nella politica

SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE

Fascicolo: 51 / 2016

Le scienze sociali si confrontano da decenni sul tema della sfiducia nella politica e nelle istituzioni. In questo contesto si inserisce la ricerca "Lo spettatore cinico. Un’indagine su conflitto nel talk show e fiducia nella politica", che mira a fornire elementi empirici utili a verificare l’ipotesi secondo cui la conflittualità presente nei talk show sarebbe legata anche alla sfiducia nella politica e nelle istituzioni. L’approccio utilizzato fa riferimento anzitutto alle tecniche di rilevazione "sperimentali", e, dal punto di vista sostantivo, la ricerca ha cercato di ripercorrere criticamente uno studio statunitense sul tema del public cynicism applicandolo al sistema di valori dei giovani universitari italiani.

Christian Ruggiero

La macchina della parola

Struttura, interazione, narrazione nel talk show

Come funziona il talk show d’approfondimento? Quali sono i meccanismi che garantiscono la convivenza tra informazione e intrattenimento, la creazione di uno spazio televisivo che assume a tratti la stessa rilevanza delle arene più o meno tradizionali della politica?

cod. 1381.1.24

The European elections of 2014 are a mix of established electoral practices and innovative campaign strategies, which take the form of formulas of political communication arising from different doses of the same three basic ingredients: personalization of leadership, populist rhetoric, popularization of politics. More and less explicit traces of these elements can be found in the recipes of the major competitors, Matteo Renzi, Beppe Grillo and Silvio Berlusconi, and are hereby identified through a quantitative and qualitative analysis of the language used while they were hosted at the Italian popular TV talk-show Porta a Porta, a few days before the elections and in identical television conditions. To verify the relevance of these three elements identified, in the formulas of Italian political communication over the past decade, six more episodes of the same program on elections for the European Parliament in 2009 and 2004 were selected in order to analyze the language used in speeches of the leftwing, right-wing and anti-system political leaders of the time

Davide Borrelli, Mihaela Gavrila

Media che cambiano, parole che restano

Alcune fra le più significative trasformazioni che stanno investendo la società nel suo rapporto con il mondo della comunicazione. Ciascun autore si misura con una parola-chiave radicata nella tradizione delle scienze sociali per ridefinirla e riempirla di nuovi significati nell’incontro con le nuove piattaforme tecnologiche.

cod. 1381.1.23