Risultati ricerca

Fabio Andreassi

Progetti per L'Aquila

Il quadro conoscitivo verso una trasformazione urbana consapevole

Il libro raccoglie alcune riflessioni sulla storia urbana di L’Aquila e sulla relazione tra i ricorrenti processi di demolizione e ricostruzione e gli strumenti urbanistici. Il testo esamina le politiche e i progetti che hanno permesso alla città di rinnovarsi dopo i disastri, le guerre e le innovazioni sociali che sono intervenute nel corso della storia ed espone alcune proposte sull’organizzazione spaziale e funzionale della città, anche in considerazione delle innovazioni prodotte dal digitale, all’interno di una rinnovata consapevolezza della storia dei luoghi.

cod. 1126.59

Cinzia Bellone

I Prati del Popolo Romano

La partecipazione come sperimentazione per il progetto dello spazio urbano

Testaccio, rione storico di Roma, è un eccezionale laboratorio sociale e urbano. Qui convivono, in modo armonico, testimonianze dell’antichità e le tracce, più recenti, dell’urbanizzazione industriale della fine del XIX secolo. In un contesto così delicato, il processo partecipativo “I Prati del Popolo Romano”, per il ripristino di un impianto sportivo nell’area in precedenza occupata dall’ex campo di calcio della Roma, costituisce una particolare sperimentazione nel processo di confronto tra l’Amministrazione comunale e gli attori sociali in campo.

cod. 1862.225

Cinzia B. Bellone, Paolo Trevisani, Antonio Colonna

Piazza Testaccio: esperienza di partecipazione nel recupero di uno spazio urbano nel centro storico di Roma

ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI

Fascicolo: 128 / 2020

Il successo del recupero di Piazza Testaccio, nello storico rione di Roma, testimonia come la complessa partecipazione attiva dei cittadini, a prescindere dal supporto dei regolamenti vigenti, sia fondamentale per riqualificare i luoghi nei quali si vive. L’esperienza analizzata insegna che il "contributo utile" non è dato da un prodotto specifico ma da uno scambio continuo tra Amministrazione e cittadini, una sorta di controllo reciproco durante le fasi cruciali della realizzazione dell’opera. .