Risultati ricerca

Gian Paolo Bonani

L'Io-Impresa

Narciso al lavoro nell'economia transestetica

Il volume vuole stimolare un necessario confronto con la nuova generazione di giovani-futuri-imprenditori-di-se-stessi che inizia nelle aule universitarie. In modo forse sorprendente, i capitoli di studio portano a riflettere sulle radici psicologiche profonde del voler fare impresa, con l’intenzione esplicita di far capire che l’Impresa è idea, sogno e desiderio.

cod. 2001.117

Serena Baldassarre, Gian Paolo Bonani

L'impresa empatica.

Persone che sanno comunicare

L’impresa può essere luogo di buone intenzioni, di valide azioni e di soddisfazioni personali e collettive. Il volume suggerisce i principi di un comportamento insieme razionale e gentile per condurre le unità produttive verso il successo economico.

cod. 244.1.71

Gian Paolo Bonani

L'impresa aumentata

Caos e responsabilità della comunicazione d'impresa nell'età social

Le nuove dinamiche organizzative e le caratteristiche dei media elettronici che servono all’affermazione dei prodotti/servizi generati dall’impresa; il cambiamento strutturale e funzionale interno alle organizzazioni; il ruolo del fattore umano per generare produttività e innovazione nell’impresa.

cod. 244.1.57

Gian Paolo Bonani

La sfida del capitale intellettuale

Principi e strumenti di Knowledge Management per organizzazioni intelligenti

Il libro propone l'esame di tutte le principali componenti del nuovo paradigma d'impresa, che accompagna l'affermazione della Net Economy e insieme la nascita di nuove forme di pubblica amministrazione, anche in Italia, all'apertura del nuovo Millennio. Ricco anche di un preciso glossario, il testo è un vero e proprio manuale di sintesi, utile a chi vuole imparare quali siano i nuovi paradigmi del fare impresa, sia nel settore pubblico sia privato.

cod. 561.238

Serena Baldassarre, Gian Paolo Bonani

Confrontarsi per competere

Esperienze di analisi per far crescere il management del XXI secolo

Il volume nasce da indagini svolte a livello internazionale e vuole esemplificare – attraverso anche l’analisi di casi – la varietà di approcci all’analisi d’impresa mirata al miglioramento del management e delle risorse umane. Il testo suggerisce l’uso di strumenti di diagnosi alternativi e mirati per progettare e governare le politiche di acquisizione, formazione e sviluppo continuo delle risorse umane in azienda.

cod. 366.37

Radoje Cerovic, Gian Paolo Bonani

La nuova cultura aziendale

Vademecum per il cambiamento sistemico del business

La problematica del cambiamento della cultura aziendale rappresenta la quintessenza di tutti i cambiamenti aziendali e dell’ampia produzione scientifica dedicata a questo tema (il Change Management). Il volume spiega una serie di strumenti analitici ed operativi che permettono di intervenire nel cambiamento della cultura aziendale. Grazie all’enfasi sulle applicazioni pratiche attraverso case studies, si rivolge sia agli studenti del management, che anche ai consulenti e ai manager.

cod. 1481.131

Gian Paolo Bonani

L'Ufficiale sistemico

Paradigmi della formazione militare per il XXI secolo

cod. 1420.1.64

Gian Paolo Bonani

Satelliti e formazione

La videocomunicazione come futuro educativo

Il libro analizza le opportunità di impiego della videocomunicazione nella formazione accademica e professionale ed esamina in dettaglio le possibili combinazioni di media e strategie formative ai fini di un efficace risultato educativo.

cod. 561.299

Serena Baldassarre, Gian Paolo Bonani

Autoformazione

Come liberarsi degli stereotipi formativi d'impresa

Il volume introduce e sistematizza il campo delle più recenti metodologie e tecniche di formazione sul lavoro. Enfatizza l’importanza di concepire l’ organizzazione come un sistema capace di trasmettere valori e di suggerire comportamenti che siano immediatamente visibili e vivibili da parte del partecipante all’ impresa.

cod. 561.283

Gian Paolo Bonani

Formazione digitale

Progettare l'e-learning centrato sull'utente

Il libro introduce il lettore al percorso complesso ed esigente della progettazione formativa in ambiente digitale. Non si occupa delle "ultime novità" in fatto di tecnologie o software applicato, quanto della descrizione operativa degli elementi fondamentali delle metodologie progettuali.

cod. 561.260