LIBRI DI LUCIO ARGANO

La ricerca ha estratto dal catalogo 21 titoli

AA.VV

In dialogo

Appunti per una cultura della complessità

Con Rimediare, Ri-mediare, la collana “Pubblico Professioni e Luoghi della cultura” ha voluto aprire una riflessione sul modello di sviluppo occidentale, che appare sempre più disequilibrato e ingiusto. Un approfondimento che si è dovuto peraltro confrontare con la pandemia e il Covid. È nato così, tra alcuni navigatori dell’arte e della cultura, un laboratorio progettuale che ha originato questi appunti, questo dialogo che si colloca come una prima, urgente riflessione a più voci su quest’oggi, ma soprattutto sul dopo che in parte è già in corso.

cod. 1257.65

Lucio Argano

Manuale di progettazione della cultura

Filosofia progettuale, design e project management in campo culturale e artistico

Un manuale fondamentale per il professionista della cultura e per gli studenti dei vari corsi magistrali e master. Una guida che affronta la filosofia progettuale (cosa si progetta), le azioni progettuali (perché si deve progettare), le tecniche (come si progetta), nell’ottica professionale e pratica per gli operatori culturali.

cod. 1059.28

Obiettivo di questo libro è proporre riflessioni sull’evoluzione del mercato del lavoro culturale, alla luce delle trasformazioni socio-economiche in atto, che investono il ruolo stesso della cultura, il sistema produttivo dei settori culturali e creativi, le modalità di fruizione, le figure professionali. Un testo per professionisti della cultura, ma anche per coloro che intendano intraprendere una professione in tale campo.

cod. 1257.61

Lucio Argano

Guida alla progettazione della città culturale

Rinnovare le geografie, il design, l’azione sociale, la pianificazione nello spazio urbano

Il libro propone un percorso metodologico per la stesura di un piano culturale urbano come strumento strategico e operativo per realizzare la città culturale. Un volume rivolto alle istituzioni territoriali e ai diversi attori culturali e sociali, ma pensato anche per gli studenti e per quanti si occupano di studi urbani e del territorio, per l’attenzione rivolta alla geografia, al design urbano e ai temi della pianificazione della città.

cod. 1257.58

Francesco De Biase

Rimediare Ri-Mediare

Saperi, tecnologie, culture, comunità, persone

Qual è la “distanza”, oggi, tra classe politica e cittadini, tra élite e popolo, tra esperti e popolazione, tra individuo e comunità? Le problematiche e la posta in gioco richiedono lo sforzo di una visione che eviti e superi la parcellizzazione a favore di integrazioni e connessioni. In questo volume professionisti provenienti da discipline diverse – economia, arte, sociologia, medicina, legge, cultura, filosofia, linguaggio, media, psicologia, urbanistica, design – propongono contributi che si sviluppano e si concatenano per consentire visioni più ampie e d’insieme.

cod. 1257.57

Lucio Argano

La gestione dei progetti di spettacolo

Elementi di project management culturale

Giunto all’ottava edizione, qui aggiornata e ampliata, questo libro costituisce, dal 1997, uno dei testi universitari più diffusi per gli studenti di management culturale e rappresenta, al tempo stesso, una guida autorevole e pratica per gli operatori del settore dello spettacolo dal vivo.

cod. 1059.23.1

Mimma Gallina, Luca Monti

Attore...Ma di lavoro cosa fai?

Occupazione, diritti, welfare nello spettacolo dal vivo

Il volume vuole richiamare le opportunità (ma anche i problemi) che il settore culturale, incluse le performing arts, può oggi offrire, soprattutto ai più giovani. Significative sono le novità introdotte dai Contratti Nazionali siglati di recente, il Codice dello Spettacolo, le normative sul Terzo Settore.

cod. 31.4

Lucio Argano, Alessandro Bollo

Organizzare eventi culturali

Ideazione, progettazione e gestione strategica del pubblico

Un manuale per chi voglia fare dell’organizzazione degli eventi il proprio mestiere e, ancora di più, per chi si trova a gestire un evento culturale. Offre un’ampia finestra sulle pratiche di creazione e ideazione degli eventi culturali; sulla progettazione e sui processi produttivi e, infine, sulla relazione strategica con l’utenza, sia in termini di marketing che rispetto alle nuove sfide di audience development e audience engagement. Uno strumento prezioso per i vari corsi universitari che affrontano il tema degli eventi nelle politiche culturali, sociali e urbane.

cod. 1059.41

Ruggero Eugeni, Nicoletta Vittadini

Le professioni della comunicazione 2017 Il Libro Bianco.

Una guida per studenti, professionisti e formatori

Come stanno cambiando le professioni della comunicazione? Quali opportunità si aprono per i giovani e che errori devono evitare? Dopo una panoramica complessiva, quattro sezioni approfondiscono rispettivamente: la comunicazione di impresa e di prodotto; le professioni della vendita; la produzione e gestione di audiovisivi per la televisione e media digitali; l’editoria cartacea e radiofonica e l’organizzazione di eventi.

cod. 1060.286

Antonio Taormina

La formazione al management culturale.

Scenari, pratiche, nuove sfide

Il volume rappresenta lo stato dell’arte nel nostro paese di un’area della formazione fondamentale per lo sviluppo e l’innovazione dei settori della cultura e della creatività. La sua finalità è proporre elementi di riflessione per le istituzioni culturali, le università e gli altri enti che progettano e realizzano percorsi formativi, per i docenti e soprattutto per i futuri manager della cultura.

cod. 1257.51

Mimma Gallina

Ri-organizzare teatro

Produzione, distribuzione, gestione

Una mappa completa e aggiornata per orientarsi nel teatro di prosa in Italia. L’autrice ha raccolto in questa nuova edizione le trasformazioni intervenute nel teatro italiano fino all’ultimo decreto approvato.

cod. 1257.42

Francesco De Biase

I pubblici della cultura.

Audience development, audience engagement

In questo volume esperti in differenti discipline propongono analisi, metodologie e strumenti di lavoro, esperienze e best practices per favorire l’elaborazione di progetti e iniziative volte ad ampliare e a qualificare la partecipazione dei cittadini alla vita culturale.

cod. 1257.43

Partendo dall’analisi di una città – quella di Perugia – dai forti connotati distintivi, in termini storici, orografici e culturali, il volume si interroga sulla crisi dei centri storici delle città di medie dimensioni, di cui spesso sono specchio i servizi commerciali. Come è possibile uscirne? Quali sono i sentieri da perseguire?

cod. 365.1006

Francesco De Biase, Aldo Garbarini

Grazie alla cultura

In un momento di significative riduzioni di investimenti per la cultura e l’istruzione, il volume offre riflessioni sulle politiche culturali nuove che occorre elaborare.

cod. 1257.30

Innovaspettacolo

La gestione pubblica dello spettacolo

Manuale d'uso per le amministrazioni pubbliche locali

Il futuro dello spettacolo dal vivo è legato alla capacità di creare strutture organizzative in grado di agevolare un utilizzo efficace ed efficiente della spesa. In questo "manuale" si forniscono strumenti di supporto analitico e di guida sulla materia della gestione di uno spazio teatrale. É espressamente indirizzato agli operatori culturali e in specie ai funzionari e dirigenti degli assessorati cultura degli enti locali.

cod. 1257.8

Francesco De Biase

Una città laboratorio culturale

Torino: storie, esperienze, strategie

Questo libro racconta percorsi ed esperienze che, in oltre 30 anni di lavoro in ambito culturale per la Città di Torino, l’autore ha potuto compiere insieme a decisori politici, colleghi di dipartimento, enti, associazioni e cittadini. Il testo contiene e riattraversa anche alcune analisi relative alle dinamiche culturali del nostro Paese e ospita i contributi di alcuni esperti che riflettono sulle attuali sfide che si aprono per le città del futuro.

cod. 1257.64

Lucio Argano, Alessandro Bollo

Gli eventi culturali

Ideazione, progettazione, marketing, comunicazione

Il libro affronta, con indicazioni operative e percorsi critici, il processo di realizzazione di ogni evento culturale e artistico, analizzandone in dettaglio gli aspetti salienti: dalla ideazione dei contenuti e della drammaturgia dell’avvenimento, alla progettazione e programmazione della produzione, dal marketing specifico dell’evento in sé, alla sua comunicazione e promozione.

cod. 1059.5