LIBRI DI LUCIO D'ALESSANDRO

Hanna Serkowska

PerdutaMente

Vecchiaia e declino cognitivo tra scienza e letteratura

Classificato come patologia neurodegenerativa dalle scienze mediche, il declino cognitivo si presta come oggetto di studio anche per le scienze umane, lungo molteplici articolazioni polari: memoria/oblio, costruzione/perdita del sé, vecchiaia/giovinezza, individuo/storia. In tale ottica, questo volume si pone come spazio di confronto per neurologi, cognitivisti, sociologi, letterati, narratologi e storici dell’arte, che si sono interrogati su un tema di crescente interesse e diffusione come quello della demenza senile.

cod. 2000.1558

Dieci anni dopo lo scoppio della crisi, Napoli è ancora la capitale economica e sociale del Mezzogiorno ma il divario con le altre grandi città metropolitane (su tutte, Milano, Roma e Torino) si è ulteriormente approfondito. Questo volume – risultato dello sforzo della Scuola di Governo del Territorio e del sistema delle Università campane – invita alla riflessione sulle strategie per il futuro della città metropolitana e avanza proposte di merito.

cod. 11820.11.1

Lucio d'Alessandro, Arianna Montanari

Diseguaglianze e crisi della fiducia.

Diritto, politica e democrazia nella società contemporanea

Obiettivo del volume è di analizzare i temi fondamentali della diseguaglianza e della crisi di fiducia nelle istituzioni politiche, con cui le democrazie occidentali devono oggi confrontarsi. Gli autori hanno affrontato questi problemi da punti di vista diversi, dando vita a un dibattito interessante che parte dall’analisi dei rapporti tra potere e diritto per poi studiare le nuove forme di partecipazione politica, il ruolo giocato dai social media, il tema dei diritti sociali, della diseguaglianza e della solidarietà.

cod. 1551.11

Riccardo Realfonzo

La competitività italiana.

Le imprese, i territori, le città metropolitane. Primo Rapporto della Scuola di Governo del Territorio

Questo Rapporto prende in esame la competitività dei sistemi produttivi, dei territori e delle città metropolitane italiane cercando di superare le difficoltà teorico-metodologiche presenti nei più noti studi delle istituzioni internazionali. L'esame viene condotto mediante l'elaborazione di due indicatori relativi alla dotazione produttiva e al contesto territoriale. Le elaborazioni dei dati ufficiali mettono in luce un quadro del Paese più articolato rispetto alle rappresentazioni abituali, ponendo a tema la necessità di incisive politiche di sviluppo locale.

cod. 11820.3

Marco Bruno, Andrea Lombardinilo

Narrazioni dell'incertezza

Società, media, letteratura

Obiettivo dei contributi raccolti nel volume è di aprire all’interno delle scienze umane e sociali uno spazio di riflessione sulle possibili e auspicabili convergenze tra letteratura, società e media nell’era delle accelerazioni tecnologiche e della provvisorietà valoriale della seconda modernità.

cod. 1381.2.20

Andrea Pitasi

Ipercittadinanza.

Strategie sistemiche e mutamento globale

Dinanzi al mutamento sociale globale, il cittadino vede oggi aumentare vertiginosamente le competenze richiestegli per decifrare gli scenari attorno a sé e poter agire strategicamente a tutela della professione, della salute e del denaro. Emerge così la figura dell’ipercittadino: cosmopolita, "imprenditore" e science based.

cod. 290.26

Andrea Pitasi

Regole e finzioni

Il sistema giudiziario nella fiction cine-televisiva

Il volume incrocia sociologia del diritto e sociologia dei processi culturali, con l’intento preciso di analizzare il rapporto tra le regole del diritto e le finzioni (che hanno altrettante regole) della fiction cine-televisiva.

cod. 244.39

Costantino Cipolla, Roberto Cipriani

Achille Ardigò e la sociologia

Alcuni saggi e testimonianze del contributo dato alla sociologia italiana da Achille Ardigò. Il testo, un omaggio a colui che, in queste pagine, viene sovente definito Maestro e padre della sociologia italiana, riflette la prospettiva pluralistica e i tanti temi di ricerca teorica ed empirica che Achille Ardigò ha affrontato nella sua lunga carriera di studioso, impegnato tanto nella vita accademica, quanto nella vita civile e politica.

cod. 1042.52

Paolo Bellucci, Lucio d'Alessandro

Scienze dell'amministrazione

Contenuti scientifici, percorsi formativi e sbocchi professionali

cod. 1520.209