Risultati ricerca

Maurizio Carta, Barbara Lino, Marilena Orlando

Innovazione sociale e creatività. Nuovi scenari di sviluppo per il territorio sicano

ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI

Fascicolo: 123 / 2018

Il saggio, attraverso il paradigma emergente della Circular Land e alcune esperien-ze d’innovazione locale in Sicilia, traccia un nuovo scenario di sviluppo in Sicilia, evidenziando le relazioni tra l’innovazione sociale, quale processo territorialmente radicato e il contesto spaziale in cui agisce, e identificando nella dimensione relazionale della connettività il principale campo d’azione per le politiche territoriali regionali.

Maurizio Carta, Annalisa Contato

Pianificare l'innovazione locale.

Strategie e progetti per lo sviluppo locale creativo: l'esperienza del SicaniLab

Il volume contribuisce allo sviluppo del tema dell’innovazione locale come paradigma di sviluppo sostenibile e generatore di economie basate sul ricorso alle identità locali, applicato a specifici contesti territoriali, quali quelli delle aree interne, caratterizzati da cicli di vita prevalentemente rurali ma arricchiti da contaminazioni culturali, ambientali e turistici.

cod. 1862.139

Francesco Lo Piccolo, Filippo Schilleci

Forme e processi per il progetto di territorio.

Pratiche e prospettive nella Sicilia occidentale

Attraverso prospettive plurime e un’ampia rassegna di casi studio, il volume affronta il tema del progetto di territorio, indagando come tale progetto possa declinarsi in ambiti meridionali caratterizzati da problematiche di lungo periodo e da una debole presenza degli attori pubblici nel governo del territorio.

cod. 1862.197

Giuseppe Abbate, Annalisa Giampino

Territori costieri

Il volume affronta le problematiche relative al governo dei territori costieri, a partire dalle sollecitazioni emerse durante il VII Congresso Regionale dell’INU Sicilia, “Territori costieri: quali politiche per un governo integrato”. Gli ambiti costieri di riferimento, fortemente urbanizzati e spesso oggetto di uno sviluppo non regolamentato, sono espressione di una complessità che generalmente viene affrontata con pratiche e strumenti pianificatori di settore che ne mettono a repentaglio il fragile equilibrio.

cod. 1862.135

I Sistemi informativi territoriali costituiscono strumenti di conoscenza che possono assolvere il ruolo di supporto tecnico e metodologico per la strumentazione urbanistica, un “valore aggiunto” per la scienza del territorio, in quanto integrano gli strumenti di cui questa si serve tradizionalmente. Il volume propone un percorso di indagine di diverse esperienze italiane di recupero dei centri storici, che si caratterizzano per il ricorso ai Sistemi informativi territoriali.

cod. 1862.128