LIBRI DI NICOLA FERRIGNI

Nicola Ferrigni, Marica Spalletta

I confini materiali e immateriali delle nuove povertà nel territorio di Roma Capitale e gli effetti sui minori

SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI

Fascicolo: 2 / 2022

L’articolo analizza l’impatto multidimensionale della pandemia sul territorio di Roma Capitale, focalizzando in particolare l’attenzione su quei "nuovi poveri", in cima alla cui lista svettano le famiglie con minori. I risultati confermano la crescente esposizione al rischio povertà di questi nuclei familiari, riconoscendo ai minori lo status di "poveri tra i poveri la cui preesistente condizione di fragilità risulta ulteriormente compromessa da una deprivazione tanto economica, quanto immateriale, che investe contemporaneamente la sfera educativa, culturale e relazionale.

Simona Totaforti, Guerino Nuccio Bovalino

Innovazione, industria culturale e branding territoriale

La nostra epoca è caratterizzata da una riconfigurazione profonda di ogni aspetto della società, risultato della trasformazione digitale in atto che ha modificato le modalità con le quali abitiamo il tempo e lo spazio. Il percorso interdisciplinare del testo, utilizzando gli strumenti teorici di diversi ambiti di studio − dalla mediologia alla sociologia urbana, dal diritto all’economia −, mira a illustrare alcune fra le innovazioni di cui siamo spettatori e protagonisti.

cod. 1520.812

Armando Forgione, Roberto Massucci

Per una cultura della sicurezza condivisa

Trattato di sicurezza pubblica

Se la sicurezza rappresenta il paradigma rispetto al quale la società regola il proprio agire, il metodo costituisce lo strumento attraverso cui tale sicurezza può essere costruita e mantenuta, poiché consente di conoscere le situazioni in cui può essere a rischio, comprendere le ragioni di una percezione di insicurezza, agire per ripristinarla e/o rafforzarla. Il volume sviluppa il tema della sicurezza pubblica con l’ambizione di offrire alla comunità scientifica, agli operatori del settore, agli esperti e all’opinione pubblica uno strumento di analisi di questo cruciale snodo della nostra contemporaneità.

cod. 1424.12

Nicola Ferrigni

La violenza negli stadi. Il modello italiano per la sicurezza

RIV Rassegna Italiana di Valutazione

Fascicolo: 62 / 2015

Over the last three decades, the spread of football - that is a sport involving a really wide and heterogeneous public, as well as animated by strong passions - has often gone hand in hand with the spread of violence phenomena. In order to manage these phenomena, Institutions have been forced to adopt several measures aimed at reducing the number of incidents inside and outside the stadium. The paper aims to describe the evolution of the violence phenomena through the analysis of some significant indicators. From a methodological point of view, it carried out a quantitative analysis of official data. Even though the research doesn’t allow us to deduce any causal implication in respect of the new rules efficacy, it shows some interesting trends in the development of violence phenomena. At the same time, it highlights some policies indications for the public debate.