LIBRI DI PAOLO MIGONE

La ricerca ha estratto dal catalogo 160 titoli

Paolo Migone

Riflessioni sul setting psicoanalitico nella storia della teoria della tecnica

EDUCAZIONE SENTIMENTALE

Fascicolo: 37 / 2022

Viene discusso il concetto di setting all’interno della storia della teoria della tecnica psicoanalitica. Mentre una volta il setting aveva un ruolo periferico e l’interpretazione era considerata l’intervento caratterizzante il metodo psicoanalitico, negli ultimi decenni le cose si sono capovolte: l’interpretazione è diventata un concetto debole, e il setting è diventato quasi il nuovo concetto forte della psicoanalisi. Viene ripercorso il dibattito sulla teoria della tecnica alla luce di queste considerazioni, e discussi i motivi per cui oggi viene data molta importan-za al setting anche in termini di fattore curativo. Alla fine viene discusso il setting della terapia on-line, diventata molto comune dal 2020 anche a causa del lock-down dovuto alla pandemia di COVID-19. Queste considerazioni vengono utilizzate per riflettere sull’identità della psicoanalisi.

Jutta Beltz, Andrea Castiello d’Antonio, Giulio Fabri Poncemi, Mauro Fornaro, Silvano Massa, Paolo Migone, Paola Raja, Francesca Tondi

Riviste

PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE

Fascicolo: 2 / 2022

Antonella Mancini, Paolo Migone

Recensioni

PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE

Fascicolo: 2 / 2022

Paolo Migone

Editoriale

PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE

Fascicolo: 1 / 2022

Giuseppe Lago

Compendio di psicoterapia

Per una psicoterapia senza aggettivi

Questo libro vuole essere un manuale di consultazione per lo psicoterapeuta clinico del nostro tempo, uno strumento di orientamento generale e di lavoro di base.

cod. 1250.268

Jutta Beltz, Andrea Castiello d’Antonio, Giulio Fabri Poncemi, Mauro Fornaro, Silvano Massa, Paolo Migone, Paola Raja, Francesca Tondi

Riviste

PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE

Fascicolo: 4 / 2021

Antonella Mancini, Paolo Migone

Recensioni

PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE

Fascicolo: 3 / 2021

Antonella Mancini, Paolo Migone

Recensioni

PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE

Fascicolo: 2 / 2021

Pier Francesco Galli, Alberto Merini, Paolo Migone

Tracce. La psicoterapia con Internet

PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE

Fascicolo: 2 / 2021

Viene riproposto un articolo scritto negli anni 1990, e pubblicato nel n. 4/2003 di Psicoterapia e Scienze Umane, sulla terapia on-line, cioè a distanza. Il dibattito sulla terapia on-line che si è acce-so dal 2020 a causa della pandemia di COVID-19 rivela diffusi fraintendimenti sulla teoria della tecnica che possono portare a errori anche nella terapia senza Internet. Molti terapeuti infatti hanno guardato alla terapia on-line con diffidenza, senza capire che è una delle applicazioni di una teoria generale della psicoterapia. Questo dibattito ha quindi un interesse sociologico, non teorico, anche perché le problematiche teorico-cliniche della terapia a distanza erano già state affrontate negli anni 1950 a proposito della telephone analysis. Questo articolo fu scritto in tempi non so-spetti, quando chi praticava la terapia on-line era guardato con diffidenza e il Consiglio Nazio-nale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP) aveva addirittura vietato la psicoterapia con Internet.

Antonella Mancini, Paolo Migone, Andrea Castiello d’Antonio, Silvia Marchesini, Pietro Pellegrini, Euro Pozzi

Recensioni

PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE

Fascicolo: 1 / 2021

Alma Chiavarini

Oltre la trappola del panico

30 percorsi di guarigione con il commento degli esperti

Questo libro non racconta solo storie di panico, ma anche e soprattutto storie di evoluzioni, di conquiste, di cambiamenti e di guarigioni. Storie raccontate direttamente da chi è riuscito ad andare oltre nella propria vita, trovando nuovi equilibri, oltre la focalizzazione sulla sola sintomatologia fisica a carico del cuore, del respiro, della muscolatura, che facilmente disorienta e trae in inganno chi ne è colpito. Perché uscire dalla trappola del panico e dei disturbi d’ansia si può!

cod. 2000.1565

Paolo Migone

La terapia psicodinamica è efficace?

Il dibattito e le evidenze empiriche

La terapia cognitivo-comportamentale è davvero il trattamento più efficace? Che prove vi sono? Quali sono i limiti di una psicoterapia “basata sulle evidenze”? Esistono modalità di validazione del processo terapeutico alternative alla ricerca empirica? A queste e altre domande rispondono alcuni dei principali esponenti a livello internazionale del movimento di ricerca in psicoterapia.

cod. 1250.324