LIBRI DI VERONICA REDINI

Antonio Maturo, Marta Gibin

Malati sospesi

I pazienti cronici nell'era Covid

I contributi raccolti in questo volume hanno l’obiettivo di mostrare l’impatto della pandemia sui malati cronici e sui loro caregiver familiari durante l’era Covid. Il volume, oltre a individuare e analizzare problematiche, vuole mettere in luce le modalità di fronteggiamento attuate da malati e caregiver per rispondere alle difficoltà incontrate e le modalità di riorganizzazione nell’offerta dei servizi da parte delle istituzioni e del terzo settore.

cod. 10113.3

Veronica Redini, Francesca Alice Vianello

Il lavoro che usura

Migrazioni femminili e salute occupazionale

Il volume si concentra sul complesso rapporto tra lavoro, salute ed esperienza migratoria, analizzando lo stato di salute delle lavoratrici moldave impiegate prevalentemente nei servizi alla persona, notoriamente altamente femminilizzati e a elevata intensità lavorativa. Un libro per studiosi delle migrazioni e del lavoro, decisori politici e professionisti che si occupano di salute nei luoghi di lavoro, di diritti delle popolazioni migranti e di cura delle persone anziane.

cod. 1144.1.44

Veronica Redini

Made in... where? Territori e identità nei processi di valorizzazione delle merci

SOCIOLOGIA DEL LAVORO

Fascicolo: 146 / 2017

The political-economic approaches to global trade flows known as global value chains and global production networks offer powerful insights into the coordination and location of globally stretched supply chains. However, social conflicts and negotiations through which they articulate at local level the value chains, often remain unexplored. Focusing on production delocalization from Italy to Romania and Moldova and on plants in Tuscany of luxury global firms, the aim of this paper is to analyse this dimension and in particular spatial and identitary processes of construction of the value of the commodities and its impact on labor conditions.