LIBRI DI WILMA SCATEGNI

Christian Vicini

Teatri della psiche

Drammaturgia del cambiamento individuale e di gruppo

Che il teatro sia luogo privilegiato della rivelazione del vero, e non puro intrattenimento mondano, è una antica verità antropologica. L’autore affronta il tema attraverso i risultati di una vasta gamma di discipline. Aggiunge a tutto ciò un insieme di linee guida, indicazioni e schemi, utili per chi intenda progettare un gruppo di terapia o di formazione a mediazione teatrale.

cod. 1422.33

Maria Gabriella Nicotra, Giulia Maria d'Ambrosio

Il lavoro clinico con gli adolescenti.

Prevenzione, cura, conflitti e trasformazioni nelle istituzioni e nei contesti di vita

Alcune esperienze di lavoro clinico-sociale con adolescenti, analizzate attraverso un’ottica multi-professionale. Il volume sottolinea in modo particolare l’importanza di un’azione preventiva sinergica tra Istituzioni per raggiungere i minori nei loro spazi di vita, nei luoghi stessi in cui si delinea il loro futuro, tra rischi e possibilità.

cod. 98.13

Maurizio Gasseau, Riccardo Bernardini

Il sogno.

Dalla psicologia analitica allo psicodramma junghiano

Una panoramica di scritti sul tema del sogno alla luce della psicologia analitica e dello psicodramma junghiano. I contributi mettono in luce – da un lato – alcune questioni teoriche fondamentali relative all’interpretazione del sogno e – dall’altro lato – alcuni aspetti del lavoro sul sogno nella prassi clinica, sia nell’esperienza analitica individuale sia nei gruppi a orientamento junghiano.

cod. 1250.132

Wilma Scategni, Stefano Cavalitto

Myths, fairy tales, legends, dreams.

Bridge beyond the conflicts. The work in groups through images, symbolic paths and sharing stories

The cadenced, repetitive and periodic rhythm that marks the holding of individual analysis and the group sessions evokes an image of the cyclical nature of ritual experience. The present book explores this subject, grounding on the experience of many Group Psychotherapists and Analysts practicing in different nations, with different languages, cultural backgrounds and methods.

cod. 1240.2.6

Rosanna Rutigliano

La donna dei sogni

La comunità femminile in carcere come via iniziatica

cod. 1168.1.38

L’autrice annota alcune osservazioni effettuate durante ed a margine del Convegno della Coirag, svoltosi a Saronno, sottolineando l’atmosfera di pluralismo intellettuale che vi si è respirato e l’assenza di qualunque ideologia dominante, a vantaggio di un clima di cordialità e di fermento creativo. Lo svolgimento dei lavori ha posto in primo piano il nuovo atteggiamento vigente all’interno della Confederazione nei confronti del proprio lavoro, fondato sull’interesse per le proprie radici storiche, inteso come primo passo verso una genuina apertura verso il nuovo.