Nuova Serie di Architettura

La ricerca ha estratto dal catalogo 70 titoli

Attraverso una serie di riflessioni, questo volume vuole rispondere a un quesito che si pongono tutti coloro che si confrontano con la disciplina dell’architettura: come si progetta e si compone? Considerando la centralità della composizione a qualunque scala, dall’edificio alla città, questa domanda investe indirettamente anche la figura dell’architetto che, al di là delle conoscenze personali, ha una propria individualità e un modo di avvicinarsi al progetto che prescinde, tra l’altro, dalle scuole di formazione o di appartenenza.

cod. 1098.2.61

Questi scritti offrono un quadro parziale dell’opera di Gianfranco Caniggia che giunge a integrare le precedenti iniziative, trattate in prevalenza da studiosi della stessa Scuola, con lo scopo di aprire un punto di vista parallelo sulla figura dell’architetto romano, questa volta ricercato con l’interesse a stabilire un confronto tra le concezioni di metodo e gli esiti progettuali dei principali artefici degli anni in cui ha operato.

cod. 1098.2.62

Matteo Ieva, Nicola Scardigno

L'infuturarsi della città storica

Conservazione, aggiornamento, rigenerazione, riprogettazione

Con la globalizzazione, il binomio abitare-esistere è stato surrogato dal binomio comunicare-esistere: un comunicare che mortifica il linguaggio-logos in frastuono mediatico di architetture prive d’alfabeto disciplinare. Il volume offre alcune riflessioni critiche su tali concetti e, in particolare, sul tema dell’intervento nei tessuti storici, proponendo la questione problematica della ricerca di un orizzonte critico in grado di cogliere una nuova prospettiva di interesse anche verso un fare etico, quale ideale sfondo per una produzione di senso che il progetto deve setacciare.

cod. 1098.2.60

Alessandra De Cesaris

Case iraniane

Il valore del vuoto

Nelle città storiche dell’altopiano iranico il tessuto urbano si è costruito attorno al vuoto; quello delle moschee, dei caravanserragli, delle madrase, e quello ‒ più minuto ‒ dei patii delle case. Il volume vuole mettere a confronto le idee, i punti di vista, le soluzioni progettuali di studiosi italiani e iraniani sulle possibilità di reintegrare nella forma della città contemporanea quei vuoti porosi che da un lato lasciavano respirare il tessuto urbano dall’altro rappresentavano spazi di aggregazione sociale all’interno sia della casa che del tessuto edilizio.

cod. 1098.1.4

Thomas Spiegelhalter, Darren Ockert

Crunch design research

Volume 1 - Urban Hybrids

The City of Miami Beach is one of the most climate vulnerable cities on planet Earth. In the coming decades the city will have to face the challenges of sea-level rise combined with yearly threats of hurricanes, king tides, and tropical rain downpours that can dump as much as five inches of water on the city in one afternoon. Under the umbrella of CRUNCH (Climate Resilient Urban Nexus Choices) this first volume looks at designing building structures that can act as hybrids sitting in, out, or under the water with the ability to be self-sustaining.

cod. 1098.2.57

Il volume tenta di individuare alcuni tratti comuni in esperienze di progettazione che, dispiegandosi in regioni molto diverse della Terra, in contesti territoriali eterogenei, possono tuttavia ritrovarsi dentro un paradigma che possiamo definire ecocentrico. L’idea di radunare questi diversi apporti sotto la definizione di progettazione ecocentrica estrapolandone alcuni principi comuni intende cogliere la novità di questi approcci progettuali, nonché la promessa di un futuro più umano e di un ruolo davvero centrale dell’architettura nella trasformazione dell’ambiente costruito.

cod. 1098.2.33

Pierfrancesco Fiore, Emanuela D'Andria

Centri minori…da problema a risorsa - Small towns… from problem to resource

Strategie sostenibili per la valorizzazione del patrimonio edilizio, paesaggistico e culturale nelle aree interne - Sustainable strategies for the valorization of building, landscape and cultural heritage in inland areas

Il volume raccoglie i contributi presentati il 19 e 20 settembre 2019 alla Conferenza Internazionale presso l’Università degli Studi di Salerno. The book collects the contributions presented on September 19th and 20th 2019 at the International Conference of the University of Salerno.

cod. 11098.2.1

Marcella La Monica

Alberto Burri.

Dalla pittura all'architettura

Il volume ripercorre l’attività artistica di Alberto Burri, il celebre artista italiano del Secondo Novecento. Nella sua opera Burri oscilla tra la figuratività e l’informe senza arrivare però mai a ripudiare la prima e ispirandosi sempre alla forma e allo spazio. Questi diventano materia, colore, geometria, ordine e istintivo equilibrio compositivo che risentono per alcuni aspetti della tradizione e per altri delle preziose innovazioni.

cod. 1098.2.56

Roberto A. Cherubini

Mediterraneo Contemporaneo

Una modellistica di progetto

Prendendo in esame un contesto, quello delle coste del Mediterraneo, che continua incessantemente a cambiare sotto la spinta di un mutamento legato a nuovi usi e consumi, il volume vuole costruire una modellistica capace di dare risposta urbana e architettonica a problematiche comuni, come l’affollamento dei litorali, l’eccessiva presenza di imbarcazioni, ma anche la difficoltà di accesso a certe aree archeologiche o le colate di abitazioni che murano i promontori.

cod. 1098.1.3

Marco Maretto

London squares.

A study in landscape

Why a book about London squares today? The answer is complex, brings together life experiences, fragments of research and interests built up over time, a long connection with the English capital and a research path around the themes of the city, its “tissues”, its public spaces and its architecture started for almost twenty years. A journey that finds a great moment of synthesis in this incredible fragment of urban landscape.

cod. 1098.2.54